Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 27 settembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

 

 

painting_example_chris_koelle2

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, sarebbe opportuno soffermarsi sugli Scritti del Santo Vangelo del Giorno, onde Compenetrarci nelle Meravigliose Gesta di Gesù Cristo, Designato Signore nostro e Figlio Prediletto dell’Altissimo! Le Riflessioni Che Egli Fa Sono Assai Profonde e Indicative per noi – ancora in Viaggio su Questa Terra, poiché, spogliano l’uomo dei precostituiti suoi inutili contenuti materiali.   Non riteniamo serva aggiungere altro a questa nostra esortazione, giacché il tutto E’ già non poco evidente.   Buona Domenica a tutti, e che Dio ci Benedica.

 

 

 

 

MESSAGGIO DI DIO PADRE ONNIPOTENTE AD... - I messaggi della Madonna nel Mondo | Facebook

 

 

 

 

Preghiera allo Spirito del Padre

 

 

 

“Oh, Anima mia! Lasciati Invadere dallo Spirito Santo; Vieni Spirito Santo, Trova Dimora nel mio Corpo stanco, Aiutalo a sopportare il dolore e l’umiliazione che lo stanno attraversando. Tu Che Sei L’Autore della mia Salvezza, oh, Spirito di Dio, da sola non ce la faccio, anche con tutte le migliori intenzioni. Gesù, senza la Tua Forza sono niente, non mi abbandonare! Spirito Santo Ti Invoco…e ogni giorno Ti ascolto, sento le Tue Emozioni ed Ispirazioni, mi abbandono a Te, come Argilla che si fa Plasmare dalle mani del Vasaio: Modellami Secondo la Tua Volontà. Tu Che Sei un Oceano di Pace, Fammi ascoltare la Tua Voce, poiché voglio entrare in quell’Oasi di Profondo Raccoglimento,” voglio capire dove ho sbagliato, quali sono le mie colpe. Portami con Te nella Preghiera del Silenzio, il mio Cuore E’ aperto ai Tuoi Sussulti; fammi Vibrare al Suono della Tua Dolce Musica, Provoca in me Quel Sentimento di Commozione Gioiosa e Togli questa amarezza che c’è in me. Dio mio, si! Può sembrare inverosimile, ma io sto soffrendo molto, benché nello stesso tempo mi senta nella Pace perché, mio Signore, Tu non mi Fai Sentire la colpa …. mentre io non sento colpa in me. Amen!”.

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare quotidianamente, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Il nostro Cuore E’ Assetato della Tua Parola, Signore. Tu Hai Dato agli Apostoli il Compito Esaltante di Proclamare la Tua Parola e quello di Condurci al Tuo Regno. Questa Mattina, Concedici la Grazia che le nostre orecchie siano Attente e i nostri Cuori Sensibili, affinché nessuna delle Tue Parole si perda. Fa’ Che l’Insegnamento da Esse Proclamato Cada nel Terreno delle nostre Anime e vi Produca Frutti Spirituali, Garanzie di Eternità. Amen.

Dal Libro del Profeta Ezechièle (ez 18,25-28)

Così Dice il Signore: «Voi dite: “Non E’ Retto il Modo di Agire del Signore”. Ascolta dunque, Casa d’Israele: Non E’ Retta la Mia Condotta o piuttosto non è Retta la vostra? Se il Giusto si allontana dalla Giustizia e commette il male e a Causa di Questo muore, egli muore appunto per il male che ha commesso.  E se il malvagio si Converte dalla sua malvagità che ha commesso e Compie Ciò Che E’ Retto e Giusto, egli fa Vivere se stesso. Ha riflettuto, si è allontanato da tutte le colpe commesse: egli certo Vivrà e non morirà». Parola di Dio.

Dal Salmo 23

Fammi Conoscere, Signore, le Tue Vie, Insegnami i Tuoi Sentieri. Guidami nella Tua Verità e Istruiscimi, perché Sei Tu il Dio della mia Salvezza, in Te ho Sempre Sperato. Ricordati della Tua Fedeltà Che E’ da Sempre.  Non ricordare i peccati della mia giovinezza: ricordati di me nella Tua Misericordia, per la Tua Bontà, Signore. Buono e Retto E’ il Signore, la Via Giusta Addita ai peccatori; Guida gli umili Secondo Giustizia, Insegna ai poveri le Sue Vie.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Filippési (Fil 2,1-11)

Fratelli, se C’E’ qualche Consolazione in Cristo, se C’E’ qualche Conforto, Frutto della Carità, se C’E’ qualche Comunione di Spirito, se ci sono Sentimenti di Amore e di Compassione, rendete Piena la mia Gioia con un medesimo sentire e con la Stessa Carità, rimanendo Unanimi e Concordi.   Non fate nulla per rivalità o vanagloria, ma ciascuno di voi, con tutta Umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso. Ciascuno non cerchi l’interesse proprio, ma anche quello degli altri.   Abbiate in voi gli Stessi Sentimenti di Cristo Gesù: Egli, pur Essendo nella Condizione di Dio, non Ritenne un Privilegio l’Essere Come Dio, ma Svuotò Se Stesso Assumendo una Condizione di Servo, Diventando Simile agli uomini.  Dall’Aspetto Riconosciuto Come Uomo, Umiliò Se Stesso Facendosi Obbediente fino alla morte e a una morte di Croce.  Per Questo Dio Lo Esaltò e Gli Donò il Nome Che E’ al di Sopra di Ogni Nome, perché nel Nome di Gesù ogni ginocchio si Pieghi nei Cieli, sulla Terra e sotto Terra, e ogni Lingua Proclami: «Gesù Cristo E’ Signore!», a Gloria di Dio Padre. Parola di Dio.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 21,28-32)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi va’ a lavorare nella Vigna”. Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. Si rivolse al secondo e disse lo stesso. Ed egli rispose: “Sì, signore”. Ma non vi andò. Chi dei due ha compiuto la Volontà del Padre?». Risposero: «Il primo».   E Gesù Disse loro: «In Verità Io vi Dico: i pubblicani e le prostitute vi passano Avanti nel Regno di Dio. Giovanni infatti venne a voi sulla Via della Giustizia, e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, avete Visto Queste Cose, ma poi non vi siete nemmeno pentiti così da Credergli». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

RendiTi Accessibile, la Sera, Quando si fermano gli itinerari percorsi durante la Giornata, Quando le mani abbandonano i loro compiti, Quando i rumori terminano e il Cuore Ritrova il Ritmo della Notte.  RendiTi Accessibile, la Sera, Quando le parole esitanti Ti Cercano. Lascia Che Ogni Vita Trovi Rifugio in Te. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN