Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 24 settembre 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

 

 

 

 

painting_example_chris_koelle2

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, non può non balzare immediatamente agli occhi il grande caos che imperversa oggi, tenendo altresì conto che il male sta operando la sua nefasta azione proprio in seno alle Strutture Deputate al Bene, Quale Quella Comandata da Gesù Cristo a Pietro: la Chiesa! Essa E’ Stata fatta oggetto di troppe, ma davvero troppe, umane interpretazioni, colma com’E’ di oro e argento, trascurando – così, le Reali e Regali Raccomandazioni Fatte dal Giusto Re, Che Ha Visto traditi i più elementari Mandati.   Anche per Questo, il Signore E’ Tornato sulla Terra, tra il Popolo dei Fratelli Maggiori – in Roma, a Testimonianza non solo Che Dio Onnipotente Fa Quello Che Vuole, ma Che noi tutti siamo Chiamati all’Obbedienza più Assoluta, onde evitare di commettere gli errori e i peccati che hanno frantumato le Stesse Mura della Fede.   Papa Francesco, Che Dio Lo Assista nelle Sue “Prove di Forza” col sistema e con l’industria dei Santi, Continua Imperterrito Tale Battaglia, Consapevole Com’E’ che le Ali Si Guadagnano sul Campo, per poi poter Volar spediti Verso la Gloria del Padre.   Infatti, leggendo l’Esortazione Apostolica «Evangelii Gaudium» § 181-183, qui riportata, traspare in modo nitido il Percorso intrapreso per la Riconsegna al Padrone di Quanto Suo Sin dall’Origine, facendo però in modo che – nel frattempo, la Purificazione abbia raggiunto il Suo umano culmine.   Non v’è Pace fuori dalla Chiesa – scrivemmo anche in queste pagine, pur consapevoli che la Casa del Signore – Quella Vera, E’ Ben Altra Cosa.   E non c’è niente di più triste nel notare la “prudenza e l’ipocrisia” nell’Animo di alcuni Sacerdoti – Quei Ministri che – tradendo il Mandato, avrebbero dovuto invece lottare con le unghie per Difendere non loro stessi, ma il Solo Ricordo di Gesù, Che tanto Patì per ognuno di noi, Figli opportunisti del nemico degli uomini! A buon intenditor poche parole. Serena Giornata a tutti.

 

 

 

Il Rosario di Gesù

Messaggio di Gesù

(a Giovanni, giovedì 30 luglio 2020)

 

“Figli della Terra, abbiate Cura di Quanto Posto Attorno a voi, poiché Molto di Quel Che Ora Vedete non Sarà più al suo Originario Stato! Infatti, il Grande Cambiamento Comporterà la Mutazione Essenziale degli Elementi, con il Riordino delle Molecole Costituenti la Base della Creazione, sulla Quale siete maldestramente intervenuti, come sempre, in vostro stesso danno.  Abbandonate i precostituiti percorsi della Terra e Impegnate Sapientemente Quelli del Cielo, Rinnovando il vostro Spirito Mediante il Digiuno e la Preghiera, prendendo finalmente Coscienza che Verrete improvvisamente privati delle umane comodità, alle quali siete smodatamente affezionati.  La Strada per il Recupero non E’ Cosa Facile, ma la Buona Volontà e la Sana Perseveranza vi Aiuteranno a Sopportare le difficoltà Impostevi e Funzionali alla Elevazione, Tenuto altresì Conto Che i più Fragili Verranno Prelevati e Trasferiti Altrove, perché non sopravviverebbero alla Grande Prova, Che Sarà poi l’Ultima per l’Intero Genere Umano.  Abbiate Fede nella Divina Sapienza e Date Ascolto al Pacato Istinto, Riflettendo Attentamente sugli Eventi, ma senza indugiar nel dubbio, poiché l’incertezza e l’incoerenza a Me non Appartengono.  Le Guide da Me Inviate al mondo Serviranno alla Mia Causa e Condurranno al Mio Cospetto i Chiamati a Servire la Gloria Celeste tra voi, affinché la Verità Prenda il posto della diabolica menzogna, Ricacciando Così il male nelle tenebre.  Vi Benedico”.

Fox Design - 17 - Il soffio del drago (divisore) - Wattpad

Messaggio della Vergine Maria

(per gli Eletti degli ultimi Tempi – Dato il 02 settembre 2014)

 

 

 

Durante il Santo Rosario, al Quinto Mistero Doloroso, ebbi la seguente Visione: vidi un Cavallo rosso fuoco Scendere dal Cielo e Colui Che Lo Cavalcava Aveva in mano un Secchiello d’oro ed una Spada. Riducendo la Sua corsa Si E’ fermato sul Vaticano ed Ha Versato Sangue misto ad Acqua Cristallina. Riprendendo la corsa lentamente Si E’ Diretto Verso la Figura del Cristo Posta al centro del Vaticano ed Ha Alzato la Spada Verso l’Alto. Chiesi al Signore il Significato della Visione ed Egli mi Rispose: Figlio Mio, la Visione Simboleggia Che presto la Chiesa Sarà Lavata e Purificata da ogni male. Poi mi Fu Rivolta la Parola del Signore.

Apocalisse 8 – 1Quando l’Agnello Aprì il settimo Sigillo, si fece silenzio in Cielo per circa mezz’ora. 2Vidi che ai sette Angeli Ritti Davanti a Dio Furono Date sette Trombe. 3Poi Venne un altro Angelo e Si Fermò all’Altare, Reggendo un Incensiere d’oro. Gli Furono Dati molti Profumi perché Li Offrisse Insieme con le Preghiere di tutti i Santi bruciandoli sull’Altare d’Oro, Posto Davanti al Trono. 4E dalla Mano dell’Angelo il Fumo degli Aromi Salì Davanti a Dio, Insieme con le Preghiere dei Santi.

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici tutto il Cibo Che ci apprestiamo a consumare quotidianamente, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

O Gesù Buon Pastore, Difendimi in Questo Giorno da ogni male, ogni vizio e da ogni peccato mortale, da passioni, angosce e tribolazioni, per il Segno e la Virtù della Croce Santa e per il Sangue Innocente, Che E’ Stato il Prezzo della mia Redenzione. Possa il mio Cuore Essere Ferito dalle Tue Ferite e la mia Anima Inebriata dal Tuo Sangue. Amen.

Dal Libro di Qoèletl (Qo 1,2-11)

Vanità delle Vanità, dice Qoèlet, Vanità delle Vanità: Tutto E’ Vanità. Quale Guadagno viene all’uomo per Tutta la Fatica con cui si Affanna Sotto il Sole? Una Generazione se ne va e un’altra arriva, ma la Terra Resta Sempre la stessa. Il Sole Sorge, il Sole Tramonta e si Affretta a Tornare Là Dove Rinasce. Il Vento Va verso sud e piega verso nord. Gira e va e sui suoi giri ritorna il Vento. Tutti i Fiumi Scorrono verso il Mare, eppure il Mare non è mai Pieno: al luogo dove i Fiumi Scorrono, Continuano a Scorrere.  Tutte le Parole si Esauriscono e nessuno è in grado di Esprimersi a Fondo. Non si Sazia l’Occhio di Guardare né l’Orecchio è mai Sazio di Udire. Quel Che E’ Stato Sarà e Quel Che Si E’ Fatto si Rifarà; non c’è niente di nuovo Sotto il Sole. C’è forse qualcosa di cui si possa dire: «Ecco, questa è una novità»? Proprio questa è già Avvenuta nei Secoli che ci hanno preceduto. Nessun Ricordo Resta degli Antichi, ma neppure di coloro che Saranno si Conserverà Memoria presso quelli che Verranno in Seguito.  Parola di Dio.

Dal Salmo 89

Tu Fai Ritornare l’uomo in polvere, Quando Dici: «Ritornate, figli dell’uomo». Mille Anni, ai Tuoi Occhi, sono come il Giorno di Ieri Che E’ Passato, come un Turno di Veglia nella Notte. Tu Li Sommergi: Sono  come un Sogno al Mattino, come l’Erba Che Germoglia; al Mattino Fiorisce e Germoglia, alla Sera E’ Falciata e Secca.  Insegnaci a Contare i nostri Giorni E Acquisteremo un Cuore Saggio. Ritorna, Signore: fino a quando? Abbi Pietà dei Tuoi Servi! Saziaci al Mattino con il Tuo Amore: Esulteremo e Gioiremo per Tutti i nostri Giorni. Sia su di noi la Dolcezza del Signore, nostro Dio: Rendi Salda per noi l’Opera delle nostre mani, l’Opera delle nostre mani Rendi Salda.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 9,7-9)

In Quel Tempo, il tetràrca Erode sentì parlare di tutti Questi Avvenimenti e non sapeva che cosa pensare, perché alcuni dicevano: «Giovanni E’ Risorto dai morti», altri: «È Apparso Elìa», e altri ancora: «È Risorto Uno degli Antichi Profeti».   Ma Erode diceva: «Giovanni, L’ho fatto decapitare io; Chi E’ dunque Costui, del Quale sento dire Queste Cose?». E cercava di VederLo. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Mio Dio, com’è assurda la mia Vita senza il Dono della Fede! Una candela fumigante è la mia Intelligenza. Un braciere colmo di cenere è il mio Cuore. Una fredda e breve Giornata d’Inverno è la mia Esistenza. Dammi la Fede! Una Fede Che Dia Senso al mio Vivere, Forza al mio Cammino, Significato al mio Sacrificio, Certezza ai miei dubbi, Speranza alle mie delusioni, Coraggio alle mie paure, Vigore alle mie stanchezze, Sentieri ai miei smarrimenti, Luce alle notti del mio Spirito, Riposo e Pace alle ansie del Cuore. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN