Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 16 agosto 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Mai Dimenticando Che “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, per Intercessione del Cuore Immacolato di Maria, il Santo Vangelo del Giorno E’ Permanentemente Dedicato all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

                                 Praise God

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

A.N.A.Di.M.I. Onlus (@anadimionlus) | Twitter

 

 

 

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre.  Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Pace e Bene. E’ Giunta una Straordinaria Richiesta di Sostegno al Vescovo Bianco, Francesco Bergoglio. Mediante le Opere, sarebbe molto bello pensare ad un celere convegno in Roma, Proclamando l’ormai Imminente 2^ Manifestazione di Cristo innanzi a tutti gli esponenti delle varie Religioni, per l’ultimo ma significativo abbraccio. Infatti, ora più che mai il Signore Ha Bisogno dei Figli Suoi, affinché si avvii – nella città del Sangue dei Martiri Cristiani, la Nuova Era. Il vaticano farà la fine dei molti seguaci dell’epoca, che Lodavano l’Uomo Gesù in forza della convenienza personale. “In un sogno, v’Era l’Agnello di Dio sulla Croce, sotto una pioggia incessante, e due Donne vestite di nero ai piedi della Stessa: indossavano abiti neri, simili a quelli delle attuali Suore; i Loro Nomi erano Maria di Betleem e Maria di Magdala. Da una folla – poco distante e con fare losco, si avvicinarono alle Donne due degli Apostoli (forse Pietro e Giovanni) che – presi dalla gelosia e dall’invidia, insinuarono il timore nell’Animo della Mamma di Gesù (e nostra), portandoLa via da Quel Luogo con il presupposto di poter Aiutare – Così, il Figliolo. In tal frangente e rimasti soli, Il Figlio dell’Uomo Parlò al Suo terreno Amore di Sempre, Proferendo Parole di Incoraggiamento, delle Quali Rimane il Ricordo della Dolcezza, ma non il Contenuto.  In Terra, oltre alla Madre Celeste, alcuno Credette Davvero in Cristo Quanto la Maddalena, Che Riprese il Suo Amore ancor Vivo, poiché il Figlio dell’Altissimo non Poteva morire!”. Attendiamo Istruzioni dal Signore, Confidando Incessantemente nella Misericordia Divina. Buona Domenica a tutti, Pregando Gesù – con Giuseppe e Maria, per il Papa e per tutti gli esponenti delle altre Religioni, per coloro – insomma, che Amano Davvero Dio.

 

 

 

 

Venga il tuo regno”: quando? — BIBLIOTECA ONLINE Watchtower

 

 

 

 

 

Poesia

 

 

 

 

“E’ Nato un Bel Bimbo nel Ghetto di Roma,

Che il Padre quaggiù di Nuovo Inviò,

perché Collocasse la Terra sul “Giusto Binario”.

Alcuno Credette a Tal Simile Evento,

tentando – così, di far finta di nulla!

Ma il mondo ora sa Che il Figliolo E’ Tornato

e Che a Lui Obbedir si dovrà.

Cala or la fronte, Popolo Eletto,

abbandonando i sentieri del vile denaro;

ammetti le colpe del Tempo passato

e il Signore Perdonar poi Potrà.

Il Cristo E’ ormai Adulto e alle Porte,

dei vizi alcunché resterà;

pieghiam le ginocchia,

ignorando mammona,

Rendendo l’Onor alla Salvifica Croce,

poiché E’ ad Essa Che noi guarderemo”.

 

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

 

 

Cristo di Dio, Benedici il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Preziosissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino del Cristo di Dio, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, i Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Padre Buono, prima Che l’Alba Faccia Vibrare la Terra, prima Che il Chiarore La Vivifichi, prima Che il Sole Renda al Mondo la Sua Energia Vitale, Tu Sei già Qui, Vivo e Attento, Come una Madre Affettuosa per i Suoi Figli. Prima Che i nostri Pensieri Riprendano il Ritmo di tutti i Giorni, ci Riconosci già, ti Ricordi di noi, e Sei per noi il Soffio di una Nuova Creazione. Prima Che il nostro Cuore Ricominci ad Amare e a Temere, a Gioire e a Soffrire, il Tuo Cuore Aperto ci Ha Ricevuti e Si E’ Riversato su di noi in Grazia senza Frontiere. Prima Che i nostri Passi ci Portino al Tuo Incontro e a Quello dei nostri Fratelli, Tu ci Hai Preceduti con uno Slancio di Amore. È per Questo Che Questa Mattina noi Lodiamo la Tua Tenerezza e la Tua Fedeltà, Che Si Rinnovano Come l’Aurora, in Eterno.  Amen. 

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 56,1.6-7)

Così Dice il Signore: « Osservate il Diritto e Praticate la Giustizia, perché la Mia Salvezza Sta per Venire, la Mia Giustizia Sta per Rivelarsi. Gli stranieri, che hanno Aderito al Signore per ServirLo e per Nmare il nome del Signore, e per essere Suoi Servi, quanti si guardano dal profanare il Sabato e restano fermi nella Mia Alleanza, li Condurrò sul Mio Monte Santo e li Colmerò di Gioia nella Mia Casa di Preghiera. I loro Olocausti e i loro Sacrifici Saranno Graditi sul Mio Altare, perché la Mia Casa Si Chiamerà Casa di Preghiera per tutti i Popoli». Parola di Dio.

Dal Salmo 66

Dio Abbia Pietà di noi e ci Benedica, su di noi Faccia Splendere il Suo Volto; perché si Conosca sulla Terra la Tua Via, la Tua Salvezza fra tutte le genti. Gioiscano le Nazioni e si Rallegrino, perché Tu Giudichi i Popoli con Rettitudine, Governi le Nazioni sulla Terra. Ti Lodino i Popoli, o Dio, ti Lodino i Popoli tutti. Ci Benedica Dio e Lo Temano Tutti i Confini della Terra. 

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 11, 13-15.29-32)

Fratelli, a voi, genti, ecco che Aosa dico: come apostolo delle genti, io faccio Onore al mio Ministero, nella Speranza di Suscitare la gelosia di quelli del mio sangue e di Salvarne alcuni. Se infatti il loro essere rifiutati è stata una Riconciliazione del Mondo, che cosa sarà la loro Riammissione se non una Vita dai morti? Infatti i Doni e la Chiamata di Dio Sono Irrevocabili! Come voi un Tempo siete stati disobbedienti a Dio e ora avete Ottenuto Misericordia a motivo della loro disobbedienza, così anch’essi ora sono diventati disobbedienti a Motivo della Misericordia da voi Ricevuta, perché anch’essi ottengano Misericordia. Dio infatti Ha Rinchiuso tutti nella disobbedienza, per essere Misericordioso verso tutti! Parola di Dio. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 15, 21-28)

In Quel Tempo, Partito di là, Gesù Si Ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne. Ed ecco una donna Cananèa, che veniva da quella regione, si mise a gridare: «Pietà di me, Signore, Figlio di Davide! Mia figlia è molto tormentata da un demonio». Ma Egli non le Rivolse neppure una Parola. Allora i Suoi Discepoli Gli Si Avvicinarono e Lo Implorarono: «Esaudiscila, perché ci viene dietro gridando!». Egli Rispose: «Non Sono Stato Mandato se non alle Pecore Perdute della Casa d’Israele». Ma quella si avvicinò e si Prostrò Dinanzi a Lui, dicendo: «Signore, aiutami!». Ed Egli Rispose: «Non E’ Bene prendere il Pane dei figli e Gettarlo ai cagnolini». «È vero, Signore – disse la donna –, eppure i cagnolini mangiano le briciole che cadono dalla tavola dei loro padroni». Allora Gesù le Replicò: «Donna, Grande E’ la tua Fede! Avvenga per te come desideri». E da quell’istante sua figlia Fu Guarita. Parola del Signore.

Preghiera della  Sera

Al Termine di una Giornata Intensa, la Creazione Intera Ha Fame di Silenzio e di Riposo. Ricevi, Padre Buono, i Frutti di Questo Giorno, Riuniti nella Tua Vigna Che Tu ci Hai Affidato. Le Ore Fecondate dal Dono di noi stessi Sono State Affidate alla Terra. Non tutto è riuscito. Abbiamo anche raccolto dei fallimenti e delle delusioni, e alcuni progetti sognati non si sono realizzati. Bagnati dalla Luce della Pasqua del Tuo Cristo, noi te li Offriamo, sicuri che Conosceranno in Lui una Nuova Fecondità. Nel Suo Spirito Santo Che ci Ricopre adesso, Spirito di Pace e di Calma, Che ci Offre il Dono del Tuo Perdono; in Comunione con Tutto l’Universo di Cui Tu Sei l’Armonia Definitiva, noi ti Rendiamo Grazie e ci Abbandoniamo al Tuo Petto Amoroso, in Attesa Che il Giorno Rinasca, Aspettando e Desiderando la Piena Gloria della Risurrezione. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN