Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 14 agosto 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Mai Dimenticando Che “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, per Intercessione del Cuore Immacolato di Maria, il Santo Vangelo del Giorno E’ Permanentemente Dedicato all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

                                 Praise God

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

A.N.A.Di.M.I. Onlus (@anadimionlus) | Twitter

 

 

 

 

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre.  Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, se solo capissimo gli Eventi Maestosi Che attendono l’uomo faremmo tutti Atto di Solenne Penitenza, magari a tentare di Riscattarci agli Occhi del Signore e Purificare il Corpo dalle nefandezza propinateci dal mondo! Eppure, nonostante molte vicende non siano poi del tutto “normali”, proseguiamo imperterriti su sentieri tortuosi e poco edificanti per l’Anima, poiché pregni di miserrime e stantie strategie terrene. La menzogna prevale ancora sulla Verità, mentre la Fratellanza è relegata in un angolo buio, ove si sbircia solo per mèra curiosità! Che Vita E’ mai questa? Perché dovremmo star Bene quando non facciamo che recare grave disequilibrio al nostro stesso Essere? Infatti e come ciechi, vaghiamo nei meandri della scienza e del nulla, senza chiederci il perché di quanto accade quotidianamente. Poiché Dio E’ sì Buono ma Giusto, ognuno di noi riceverà a breve quel che meritato avrà, senza appelli, giacché le Premesse – con gli Avvertimenti, in Terra abbiamo ampiamente ricevuto, non potendo così dire – un giorno, di non aver saputo. I Cuori distratti – tra la inimmaginabile disperazione, perderanno tutte le loro certezze, vedendo perire quanto ritenevano aver generato. A buon intenditor poche parole! Buon Venerdì a tutti.

 

 

 

 

 

angelo demone

 

 

 

 

Preghiere a San Michele Arcangelo

dal libro: Preghiere con gli Angeli – edizioni Shalom)

 

 

 

 

Ti Adoro Umilmente – Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo, Dio Uno e Trino, e Ti Rendo Infinitamente Grazie per Aver Arricchito di Potenza, di Sapienza e di Carità sopra tutti gli Spiriti Angelici il Glorioso Arcangelo San Michele. Nella Tua Saggezza Divina Lo Hai Innalzato al Sublime Posto di Principe delle Milizie Celesti, Costituito Difensore Validissimo della Chiesa Militante e Consolatore Pietoso della Chiesa Purgante. Perciò, insieme ai Nove Cori dei Beati Spiriti, desidero che Sia sempre Benedetto, Lodato e Glorificato in Cielo ed in Terra il Nome della Santissima Trinità. Amen!

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre…..

Santissima Trinità in Un Solo Dio, Ti Adoro, Confido e Spero in Te! Abbi Pietà di tutti noi!

Amen!

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre…..

O Maria, Amabilissima Madre del Verbo Incarnato, noi Ti Amiamo! Intercedi per tutti noi che Ricorriamo e anche per chi non Ricorre – affinché Ricorrano, e per i nemici della Chiesa, affinché diventino Amici e Ti Amino, perché Sei Madre e Figlia di Dio allo Stesso Tempo per Opera dello Spirito Santo Che E’ Dio!

Amen!

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre…..

Gesù e Maria, Vi Amo; Salvate le Anime, Convertite i peccatori, Innalzate gli umili, Guarite gli infermi!

Amen!

Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre…..

 

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Preziosissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino del Cristo di Dio, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, i Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, la nostra Preghiera per la Santità degli Sposi Cristiani e per l’Influenza Durevole del loro Amore sui loro Figli è tanto più Urgente quanto più ci rendiamo conto delle pressioni di cui possono essere vittime per via della mancanza di un Sostegno Concreto o di un aiuto, o per via di problemi di alloggio.   Insegnaci a riconoscere che tali difficoltà Sono Sempre Opportunità per Aiutare il Prossimo e per dimenticarci di noi stessi. Amen.

Dal Libro del Profeta Ezechiele (Ez 16,1-15.60.63)

Mi fu Rivolta Questa Parola del Signore: «Figlio dell’Uomo, fa’ Conoscere a Gerusalemme tutti i suoi abomini. Dirai loro: Così Dice il Signore Dio a Gerusalemme: Tu sei, per Origine e Nascita, del Paese dei Cananei; tuo padre era un Amorreo e tua madre un’Ittita. Alla tua Nascita, quando fosti Partorita, non ti fu tagliato il Cordone Ombelicale e non fosti Lavata con l’Acqua per Purificarti; non ti fecero le Frizioni di Sale né fosti Avvolta in Fasce. Occhio Pietoso non Si Volse verso di te per farti una Sola di Queste Cose e non ebbe Compassione nei tuoi confronti, ma come oggetto ripugnante, il giorno della tua Nascita, fosti gettata via in piena Campagna. Passai vicino a te, ti Vidi mentre ti dibattevi nel sangue e ti Dissi: Vivi nel tuo sangue e Cresci Come l’Erba del Campo. Crescesti, ti facesti Grande e giungesti al Fiore della Giovinezza. Il tuo petto divenne Fiorente ed eri giunta ormai alla pubertà, ma eri nuda e scoperta. Passai vicino a te e ti Vidi. Ecco: la tua Età era l’Età dell’Amore. Io Stesi il Lembo del Mio Mantello su di te e Coprii la tua nudità. Ti Feci un Giuramento e Strinsi Alleanza con te – Oracolo del Signore Dio – e Divenisti Mia. Ti Lavai con Acqua, ti Ripulii del sangue e ti Unsi con Olio. Ti Vestii di Ricami, ti Calzai di Pelle di Tasso, ti Cinsi il capo di Bisso e ti Ricoprii di Stoffa Preziosa. Ti Adornai di Gioielli. Ti Misi Braccialetti ai Polsi e una Collana al Collo; Misi al tuo Naso un Anello, Orecchini agli Orecchi e una Splendida Corona sul tuo Capo. Così fosti Adorna d’Oro e d’Argento. Le tue Vesti erano di Bisso, di Stoffa Preziosa e Ricami. Fior di Farina e Miele e Olio furono il tuo Cibo. Divenisti sempre più Bella e giungesti fino ad essere Regina. La tua Fama si diffuse fra le genti. La tua Bellezza era Perfetta. Ti Avevo Reso uno Splendore. Oracolo del Signore Dio. Tu però, Infatuata per la tua Bellezza e Approfittando della tua Fama, ti sei prostituita, concedendo i tuoi favori a ogni passante. Ma Io Mi Ricorderò dell’Alleanza Conclusa con te al Tempo della tua Giovinezza e Stabilirò con te un’Alleanza Eterna, perché te ne Ricordi e ti Vergogni e, nella tua confusione, tu non Apra più bocca, quando ti Avrò Perdonato Quello Che hai Fatto». Oracolo del Signore Dio. Parola di Dio.

Dal Salmo (Is 12,2-6)

Ecco, Dio E’ la mia Salvezza; io avrò Fiducia, non avrò Timore, perché mia Forza e mio Canto E’ il Signore; Egli E’ Stato la mia Salvezza. Attingerete Acqua con Gioia alle Sorgenti della Salvezza. Rendete Grazie al Signore e Invocate il Suo Nome, Proclamate fra i Popoli le Sue Opere, fate Ricordare Che il Suo Nome E’ Sublime. Cantate Inni al Signore, perché Ha Fatto Cose Eccelse, Le Conosca Tutta la Terra. Canta ed Esulta, tu che Abiti in Sion, perché Grande in mezzo a te E’ il Santo d’Israele

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 19,3-12)

In Quel Tempo, si Avvicinarono a Gesù alcuni farisei per MetterLo alla Prova e Gli chiesero: «È Lecito a un uomo ripudiare la propria moglie per qualsiasi motivo?».  Egli Rispose: «Non avete letto Che il Creatore da Principio li Fece maschio e femmina e Disse: “Per Questo l’uomo Lascerà il padre e la madre e si Unirà a sua moglie e i due Diventeranno una Sola Carne”? Così non sono più due, ma una Sola Carne.  Dunque l’uomo non Divida Quello Che Dio Ha Congiunto».  Gli domandarono: «Perché allora Mosè ha Ordinato di darle l’atto di ripudio e di ripudiarla?».  Rispose loro: «Per la durezza del vostro Cuore Mosè vi Ha Permesso di ripudiare le vostre mogli; all’Inizio però non Fu Così.   Ma Io vi Dico: chiunque ripudia la propria moglie, se non in caso di unione illegittima, e ne sposa un’altra, commette adulterio».  Gli Dissero i Suoi Discepoli: «Se questa è la situazione dell’uomo rispetto alla donna, non conviene sposarsi».  Egli Rispose Loro: «Non tutti Capiscono Questa Parola, ma solo coloro ai quali E’ Stato Concesso.  Infatti vi sono eunuchi che sono nati così dal Grembo della madre, e ve ne sono altri che sono stati resi tali dagli uomini, e ve ne sono altri ancora Che si sono Resi Tali per il Regno dei Cieli.   Chi può Capire, Capisca». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, giunto alla Fine della Giornata di una settimana ordinaria di lavoro, mi ricordo Che Tu Hai Esortato a Pregare per Ottenere Operai per la Messe. La Messe delle Anime è una grande sfida: c’è urgente bisogno di uomini e di donne Apostoliche che, nell’ambiente di lavoro e in famiglia, Siano Pronti a Fare la Semina, a Lavorare il Terreno e a Proseguire il Lavoro di Educazione Cristiana, utilizzando sempre con diligenza gli Strumenti e le Direttive Forniti dalla Tradizione e dall’Insegnamento della Chiesa. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN