Messaggio dalla Madonna Addolorata del Perdono (ad Alina Coia, Cavarzere – 04 aprile 2020).

 

 

 

 

“… i capi di stato stanno facendo un disastro; è una guerra! Questo virus scomparirà da solo! L’uomo ne è responsabile! Ricordatevi figli Che Sta Arrivando Quello Che Si Diceva da Tanti Millenni! Dio Fa Chiarezza tra Buoni e cattivi, Come il Pastore Seleziona tra Pecore e capri… il Signore Gesù non vi Lascia un Minuto, Tranquilli…  Le Mie Chiese Sono tutte chiuse: perché? Avete paura della morte? Chi Comanda? Dio, il Padre Eterno Che Ha Fatto l’Universo!… Resterà, Figli, un terzo di Umanità! Si Faranno Progressi solo se Pregate e Amate Dio… questa guerra passerà, ma non presto – Figli Miei… Questa è peggio di una guerra, ma dal Cielo Scenderà Rugiada Fresca e Amore… Una Pasqua di Pianto, Figli, Tanto Pianto, Figli Miei! Dovete fare Tante Preghiere, Adorate Mio Figlio, nessuno Lo Adora nelle Chiese Adesso!… Grazie, Figli Che Mi Avete Ascoltato… Vi Benedico… Pregate per i Sacerdoti, il Papa, Vescovi… Attenti a maggio, Attenzione… Arriva maggio!”.