Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 12 giugno 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Mai Dimenticando Che “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, per Intercessione del Cuore Immacolato di Maria, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

A.N.A.Di.M.I. Onlus (@anadimionlus) | Twitter

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!   

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

 

 

 

 

In Questo Venerdì, Riflettiamo sull’eventualità del mondo se dovesse terminar domani, il Vero Popolo di Dio continuerebbe il Semplice Cammino sulle Orme Lasciate dal Figlio dell’Uomo, giacché Lontano dagli interessi che avvolgono ormai gli umani e contorti sistemi.  Molti pseudo potenti hanno sentore di Qualcosa Che Incombe, non potendo più giustificare il rovesciamento di quanto da loro stessi generato nel Tempo, in danno all’intera Umanità.  Per Salvarsi Sarà Necessario Pregare con la Fede nel Cuore e non serviranno navi lignee edificate in quota, mega  zattere ancorate nei Mari o stravaganti rifugi antiatomici in sontuosi parchi privati! Ma la Vita Procede Appositamente per chi vuole recuperare al male fatto, poiché non v’è nulla di più grande in tutto l’Universo della Misericordia del Signor Nostro.  All’epoca e per gli Esempi da seguire, San Gregorio Magno Disaminò un Importante Passaggio dei Vangeli, poi Roncalli Lanciò un Messaggio ai Genitori, di portare – cioè, la Carezza del Papa ai Bambini: e da Questi ultimi Ripartirà il Mondo Nuovo.   Non giudizi, né censure o preclusioni, quindi, ma Tanto Fraterno e Puro Amore tra le genti, poiché Questa E’ la Strada Che Porta Diritti Verso la Luce Divina, Ch’E’ Solamente Presso Dio, in Paradiso!  Un’Esortazione a tutti, perché Preparino i Cuori all’ormai Imminente Seconda Manifestazione quaggiù di Cristo.

 

 

 

 

 Papa Gregorio I - Wikipedia

 

 

 

San Gregorio Magno, Papa e Dottore della Chiesa

Omelie sui Vangeli, 6

 

«Gratuitamente Avete Ricevuto, Gratuitamente Date»

 

 

 

Potete anche voi, se lo volete, Meritare Quel Bel Nome di “Messaggero di Dio”.  Infatti, se ognuno di voi, secondo le sue possibilità, nella misura in cui Ne ha Ricevuto l’Ispirazione dal Cielo, distoglie il suo Prossimo dal male, si prende Cura di portarLo al Bene, Richiama allo smarrito il Regno o il Castigo Che lo Aspettano nell’Eternità, è Certamente un Messaggero delle Sante Parole di Gesù.  E nessuno venga a dirmi: Sono incapace di ammaestrare gli altri, di esortarli.  Fate almeno il Possibile, perché un Giorno non vi Sia Domandato il Conto del Talento Ricevuto e disgraziatamente Conservato.  Infatti, il Servo della Parabola non aveva neanche Lui Ricevuto più di un Talento, ed ha Preferito nascondere il suo Talento invece di farlo fruttare (Mt 25,14)… Trascinate gli altri con voi; siano i vostri Compagni sulla Strada Che Conduce a Dio.  Quando, andando sulle piazze, incontrate qualche sfaccendato, invitatelo dunque ad accompagnarvi.  Infatti le vostre Stesse Azioni quotidiane Servono a Unirvi agli altri.   Stavate Andando a Dio? Provate di non Arrivarvi soli.  Che colui che ha già sentito nel suo Cuore la Chiamata dell’Amore Divino, Ne  Tragga per il suo Prossimo una Parola di Incoraggiamento.

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Preziosissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino del Cristo di Dio, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, i Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

Preghiera del Mattino

Ti Lodo, Signore, per il Lavoro dell’uomo, che, essendo Partecipazione alla Tua Opera Continua di Creazione, Porta a Compimento il Mondo Che Tu Costruisci Come una Cattedrale. Non Lasciare Che i Tuoi Figli siano oppressi dal peso di un lavoro divenuto disumano, o peggio, in cui ci si adopera per la morte. Abbi Pietà dell’alterazione dell’Immagine di Dio nei Tuoi Figli – quando il lavoro non è più Originato nell’Amore e non Mira più alla Realizzazione di ogni Tuo Figlio, ma piuttosto alla tirannia, quando il denaro è dio. Signore, Ascolta i Tuoi Figli e le loro Grida, Come già li Ascoltasti un Tempo in Egitto.  Posa la Tua Mano di Salvatore sulla Terra, Continuamente in Fase di Creazione. Amen.

Dal Primo Libro dei Re (1 Re 19,9.11-16)

In Quei Giorni, [Elìa, giunto al Monte di Dio, l’Oreb,] Entrò in una Caverna per passarvi la Notte, quand’ecco gli fu rivolta la Parola del Signore: «Esci e férmati sul Monte alla Presenza del Signore».  Ed ecco Che il Signore Passò. Ci fu un Vento Impetuoso e Gagliardo da Spaccare i Monti e Spezzare le Rocce Davanti al Signore, ma il Signore non Era nel Vento. Dopo il Vento, un Terremoto, Dopo il Fuoco, il Sussurro di una B ma il Signore non Era nel Terremoto. Dopo il Terremoto, un Fuoco, ma il Signore non Era nel Fuoco. Dopo il Fuoco il Sussurro di una Brezza Leggera. Come l’udì, Elìa si coprì il volto con il mantello, uscì e si fermò all’ingresso della Caverna.  Ed ecco, venne a lui una Voce che gli diceva: «Che Cosa fai qui, Elìa?». Egli rispose: «Sono Pieno di Zelo per il Signore, Dio degli Eserciti, poiché gli Israeliti hanno abbandonato la Tua Alleanza, hanno demolito i Tuoi Altari, hanno ucciso di spada i Tuoi Profeti. Sono rimasto solo ed essi cercano di togliermi la vita».  Il Signore gli Disse: «Su, ritorna sui tuoi passi verso il Deserto di Damasco; giunto là, Ungerai Cazaèl come re su Aram. Poi Ungerai Ieu, figlio di Nimsì, come re su Israele e Ungerai Elisèo, figlio di Safat, di Abel-Mecolà, come profeta al tuo posto». Parola di Dio.

Dal Salmo 26

Ascolta, Signore, la mia voce. Io grido: Abbi Pietà di me, rispondimi! Il mio Cuore Ripete il Tuo Invito: «Cercate il Mio Volto!». Il Tuo Volto, Signore, io Cerco. Non Nascondermi il Tuo Volto, non Respingere con ira il Tuo Servo. Sei Tu il mio Aiuto, non Lasciarmi, non Abbandonarmi, Dio della mia Salvezza. Sono Certo di Contemplare la Bontà del Signore nella Terra dei Viventi. Spera nel Signore, sii Forte, Si Rinsaldi il tuo Cuore e Spera nel Signore. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 5,27-32)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: “Avete inteso Che Fu Detto: Non commetterai adulterio.   Ma Io vi Dico: chiunque guarda una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel proprio Cuore. Se il tuo occhio destro ti è motivo di scandalo, cavalo e gettalo via da te: ti conviene infatti perdere una delle tue membra, piuttosto che tutto il tuo Corpo Venga Gettato nella Geènna.  E se la tua mano destra ti è motivo di scandalo, tagliala e gettala via da te: ti conviene infatti perdere una delle tue membra, piuttosto che tutto il tuo Corpo Vada a Finire nella Geènna. Fu Pure Detto: “Chi ripudia la propria moglie, le dia l’atto del ripudio”.   Ma Io vi Dico: chiunque ripudia la propria moglie, eccetto il caso di unione illegittima, la espone all’adulterio, e chiunque sposa una ripudiata, commette adulterio”.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Questa Sera voglio Aprirmi a Te, Dispiegare Davanti a Te tutta la mia Vita. Tu Leggi in me come se fossi un Libro Aperto. Nessuna scappatoia, nessuna tentazione di fuga, nessun orgoglio segreto alteri la Rettitudine delle mie Intenzioni, fin nei loro angoli più reconditi. Fammi Dono di un Cuore Libero. Re-Inventami, Ricreami, Restaurami, Purificami: nella mia Vita Semplificata Possa la Tua Parola Trasfigurare i miei Giorni. Che Ti Siano Offerti in un’Offerta a Te Gradita, Conforme ai Tuoi Desideri. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

Religión de López Méndez - Blog Banesco

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN