Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 28 maggio 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Mai Dimenticando Che “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, per Intercessione del Cuore Immacolato di Maria, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

Christus vincit! Christus regnat! Christus imperat!

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

A.N.A.Di.M.I. Onlus (@anadimionlus) | Twitter

 

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!   

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, molte Creature, per loro distorta ed atavica natura Esistenziale, sono costantemente minate dal brutto sentimento dell’invidia, che sostiene tutta una serie di disarmonie persino nelle viscere dell’uomo.  Esse non provano Amore per nessuno, nemmeno per loro stesse, seminando la zizzania e le sensazioni negative ad ogni agire.  E son proprio queste figure, tra le altre, a generar gratuitamente scompiglio, quasi a voler alterare qualsivoglia forma di Pace e Serenità tra le genti; parimenti, non sanno che il male ha un solo nome, e che ogni cosa non bella e non buona a Dio Onnipotente non appartiene.  All’uopo e se fossimo più attenti, dovremmo ben focalizzare i contenuti salienti dei 7 Vizi Capitali, onde riconoscere le origini più recondite dei nostri gravi continui errori.  E’ pur vero che siam distratti, sempre pieni di problemi – anche inventati, ma chi ci guida in questo caos? La scienza certo no, e a Pregar nemmeno pensiam poi tanto, presi come siamo dall’ormai imperversante orgoglio, che tutto mina e complica! Buona Riflessione, nella Grazia del Signore.

 

 

 

 

◙ ✝ ✞ GESÙ ALL'UMANITÀ,GRUPPO DI PREGHIERA (Italia): Novena in ...

 

 

 

 

Consacrazione allo Spirito Santo

(di Monsignor Novarese)

 

 

 

Spirito di Vita, Dono del Divin Redentore, io mi Consacro a Te.  Accresci in me la Tua Presenza Viva ed Operante; Purifica e Trasforma l’Anima mia; Rendimi Strumento d’Amore Instancabile nell’Annuncio e Attuazione del Programma Proposto a Lourdes e a Fatima dalla Tua Ineffabile Sposa, la Vergine Immacolata Maria, per la Salvezza dell’Umanità.  Grazie! Amen.

(Da ” Alitò su di Loro ” – Meditazioni, di Cosmo Francesco Ruppi Edizioni CVS).

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Preziosissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino del Cristo di Dio, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, i Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Salvami, Signore, Come Attraverso il Fuoco del più Esigente degli Amori, da questo Mondo presente, affinché io Sfugga alle Fiamme Eterne. Non Rinunciare a Correggermi Come un Figlio Prediletto; Fa’ Che Impari a Vivere Secondo il Tuo Cuore a Immagine di Davide, al Quale Perdonasti tutti i suoi peccati. Concedi Che la Porta della mia Anima Si Apra alla Chiamata del Povero e di colui Che Ha Bisogno di Tempo, di Attenzione o di Aiuto materiale. Fa’ Che io mi Serva di una Misura Eccessiva per Servire i miei signori, i poveri, nei Quali Tu Vieni a Visitarmi. Amen. 

Dagli Atti degli Apostoli (At 22,30:23,6-11)

In Quei Giorni, [il comandante della coorte,] volendo Conoscere la Realtà dei Fatti, cioè il Motivo per cui Paolo Veniva Accusato dai Giudei, gli Fece Togliere le Catene e Ordinò che si riunissero i capi dei Sacerdoti e tutto il Sinedrio; fece Condurre giù Paolo e lo fece Comparire davanti a loro.  Paolo, sapendo che una parte era di sadducèi e una parte di farisei, disse a Gran Voce nel Sinedrio: «Fratelli, io sono fariseo, figlio di farisei; sono chiamato in Giudizio a Motivo della Speranza nella Risurrezione dei morti».  Appena ebbe Detto Questo, scoppiò una disputa tra farisei e sadducèi e l’assemblea si divise. I sadducèi infatti affermano che non c’è Risurrezione né Angeli né Spiriti; i farisei invece Professano Tutte Queste Cose. Ci fu allora un grande chiasso e alcuni scribi del partito dei farisei si alzarono in piedi e protestavano dicendo: «Non troviamo Nulla di male in quest’uomo. Forse uno Spirito o un Angelo gli ha Parlato».  La disputa si accese a tal punto che il comandante, temendo che Paolo venisse linciato da quelli, ordinò alla truppa di scendere, portarlo via e ricondurlo nella fortezza.  La Notte seguente gli Venne Accanto il Signore e Gli Disse: «Coraggio! Come hai Testimoniato a Gerusalemme le Cose Che Mi Riguardano, Così E’ Necessario Che tu Dia Testimonianza anche a Roma». Parola di Dio.

Dal Salmo 15

Proteggimi, o Dio: in Te mi Rifugio. Ho detto al Signore: «Il mio Signore Sei Tu». Il Signore E’ mia Parte di Eredità e mio Calice: nelle Tue Mani E’ la mia Vita. Benedico il Signore Che Mi Ha Dato Consiglio; anche di Notte il mio Animo mi Istruisce. Io Pongo Sempre Davanti a me il Signore, Sta alla mia Destra, non potrò vacillare. Mi Indicherai il Sentiero della Vita, Gioia Piena alla Tua Presenza, Dolcezza senza Fine alla Tua Destra.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 17,20-26)

In Quel Tempo, [Gesù, Alzàti gli Occhi al Cielo, Pregò Dicendo:] «Non Prego solo per questi, ma anche per quelli Che Crederanno in Me Mediante la loro Parola: perché Tutti siano una Sola Cosa; Come Tu, Padre, Sei in Me e Io in Te, siano anch’essi in Noi, perché il Mondo Creda Che Tu Mi Hai Mandato.  E la Gloria Che Tu Hai Dato a Me, Io l’Ho Data a loro, perché Siano una Sola Cosa Come Noi Siamo una Sola Cosa. Io in loro e Tu in Me, perché Siano Perfetti nell’Unità e il Mondo Conosca Che Tu Mi Hai Mandato e Che li Hai Amati Come Hai Amato Me.  Padre, Voglio Che quelli Che Mi Hai Dato siano anch’essi con Me Dove Sono Io, perché Contemplino la Mia Gloria, Quella Che Tu Mi Hai Dato; poiché Mi Hai Amato prima della Creazione del Mondo.  Padre Giusto, il Mondo non Ti Ha Conosciuto, ma Io Ti Ho Conosciuto, e questi Hanno Conosciuto Che Tu Mi Hai Mandato. E Io Ho Fatto Conoscere loro il Tuo Nome e Lo Farò Conoscere, perché l’Amore con il Quale Mi Hai Amato Sia in essi e Io in loro». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Abbi Pazienza e Perdono, o Gesù, per noi ciechi, Che Stentiamo a Comprendere. Trascinaci nel Raggio della Tua Luce, Che E’ la Sola nostra Luce. Così, Ripieni di Te, Possederemo i Tuoi Occhi Già in Terra e Passeremo nel Mondo con il Tuo Cuore. E anche se i nostri occhi si chiudono alla Luce del Giorno per il Riposo della Notte, non Si Spenga in noi l’Amore, e Fa’ Che ci Risvegliamo Pronti a SeguirTi e ad AscoltarTi, per Poter Portare Te e Solo Te agli uomini del nostro Tempo. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Religión de López Méndez - Blog Banesco

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN