Messaggio di Gesù (a Giovanni, Venerdì 15 maggio 2020/2027 A.D.).

 

 

 

 

 

“Come mai accaduto al mondo, una procurata epidemia devasterà l’intero Genere Umano, catapultando nel buio persino i pensieri più reconditi! Prestate la dovuta Attenzione ai Dettagli, a Ciò Che Potrebbe Apparirvi insignificante, perché le certezze acquisite svaniranno nel nulla, lasciandovi in balia degli eventi.  Non Crediate che il catastrofismo sia Appannaggio del Cielo, poiché inevitabile conseguenza del nefasto agire dell’uomo, della sua cronica mancanza di Rispetto Verso Ogni Elemento del Creato, Posto invece a sua Disposizione senza Corrispettivo alcuno. Umiliando l’orgoglio che vi connota e Inginocchiandovi al suolo, Pregate e Digiunate, Stringendo i vostri Cuori Attorno ai Valori Autentici, Quelli Sostanzialmente Evidenziati anche dalle Religioni, non dimenticando che siete ad un passo dal baratro, benché furbescamente convinti d’Esservi Salvati”.