Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 02 maggio 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

Christus vincit! Christus regnat! Christus imperat!

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

A.N.A.Di.M.I. Onlus (@anadimionlus) | Twitter

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!     

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

 

 

 

 

Facciamo attenzione al fatto che il demonio aggredisce sì l’uomo con i mali terreni, ma E’ il Cristo Che in realtà vuole schernire, poiché con il Battesimo e l’Infusione dello Spirito Santo siam diventati Tutt’Uno con Lui.  Ogni cosa sembra scontata e dovuta, eppure i Doni – con le Grazie, il Padre ce Li Ha Dati, ma non ce ne accorgiamo, e quindi non Li usiamo affatto, lasciando le Creature di Dio nelle stolte mani della scienza.  Nulla ci appartiene, nemmeno i Figli, che riteniamo aver Generato per nostro merito o distrazione.  In ogni casa, androne, parco o giardino Regnino le Autorità del Cielo, affinché chiunque sappia a Chi Sono Rivolti i nostri Veri Amori.  Qualcuno, magari, potrà sorridere di Ciò, non sapendo Che il Signore – se non in Contrizione, non lo Soccorrerà nel Momento del Trapasso, quando l’Anima – cioè, Abbandonerà l’ormai inutile corpo.  E’ Giunto il Tempo per gli alcuni di Fare i Miracoli Straordinari Predetti già dal Cristo, affinché i Fratelli abbiano a Comprendere, a Guarire….e a Credere.  Tra non molto, come già qui scritto e riportato anche dai media, vedremo il Vescovo bianco – Papa Francesco, Ch’E’ il “Vero Gigante della Storia contemporanea”, Consegnare le Redini della Chiesa Personalmente a Gesù Cristo, dopo averLa Resa Degna di Tal Passaggio, Come Disposto dal Padre Onnipotente! In ginocchio, quindi, Assisteremo all’Apertura Trionfale delle Porte …….e Saranno Pagine di Vero Vangelo.  Buon Primo Sabato del Mese  a tutti i Cuori in Ascolto, tra le Braccia della Divina Misericordia.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(a Jennifer – Minnesota 24 febbraio 2007 – Supervisione: Diocesi di Philadelphia U.S.A.)

 

 

 

 

“Figlia Mia, vieni nella Profondità del Mio Cuore.  Io Vengo con Tanto Amore e in un Battito d’Occhio Spanderò la Pienezza della Mia Misericordia sull’umanità. Resta vigilante e in Preghiera. Io Batterò i Mari, i Venti Soffieranno dall’Est, perché il tempo del Grande Risveglio E’ all’Orizzonte.    Proprio come le Onde si infrangono rapidamente sulla Sabbia, come grossi fiocchi di Neve possono in poco tempo formare uno strato su un altro strato di Neve, altrettanto rapidamente l’umanità può essere messa in ginocchio. Voi vedrete l’Ovest di questa nazione libera affondare per i Terremoti e l’Est  abbattuto da un’Ondata di enormi dimensioni.   Vi Porto un Messaggio Urgente: che il Mio Popolo Affidi la propria Vita alla Misericordia Che Effondo su lui, e che ne tenga conto ora, poiché l’Ora Si Avvicina. Prega per i tiepidi. Io Desidero che la Coroncina della Divina Misericordia Sia Diffusa, poiché Contiene l’ultimo Mezzo di Salvezza per l’umanità. Ora va’ pure avanti, perché Io Sono Gesù, e sii in Pace, perché la Mia Misericordia e la Mia Giustizia Prevarranno!”.

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Preziosissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino del Cristo di Dio, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

1° Sabato del Mese

La Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, nel Silenzio di Questo Giorno Che Nasce, vengo a chiederTi  Pace, Sapienza e Forza. Oggi voglio guardare il mondo con Occhi Pieni di Amore; essere Paziente, Comprensivo, Umile Dolce e Buono.  Vedere, dietro le Apparenze, i Tuoi Figli, Come Tu Stesso li Vedi, per poter Così Apprezzare la Bontà di Ognuno.  Chiudi i miei orecchi alle mormorazioni, Custodisci la mia lingua da ogni Maldicenza; che in me ci Siano solo Pensieri che Dicano Bene. Voglio Essere Tanto Bene Intenzionato e Giusto da Far Sentire la Tua Presenza a tutti quelli che mi avvicineranno. Rivestimi della Tua Bontà, Signore, Fa’ Che Durante Questo Giorno, io Rifletta Te. Amen.

Dagli Atti degli Apostoli (At 9,31-42)

In Quei Giorni, la Chiesa era in Pace per Tutta la Giudea, la Galilea e la Samaria; essa Cresceva e Camminava nel Timore del Signore, Colma del Conforto dello Spirito Santo. E Avvenne che mentre Pietro Andava a far Visita a tutti, si Recò anche dai Fedeli che dimoravano a Lidda. Qui trovò un uomo di nome Enea, che da otto anni Giaceva su un lettuccio ed era paralitico. Pietro gli disse: “Enea, Gesù Cristo Ti Guarisce; Alzati e Rifatti il letto”. E subito si Alzò. Lo Videro tutti gli Abitanti di Lidda e del Saròn e si Convertirono al Signore.  A Giaffa c’era una Discepola chiamata Tabità, nome che significa “Gazzella”, la quale Abbondava in Opere Buone e Faceva molte Elemosine. Proprio in Quei Giorni si ammalò e morì. La Lavarono e la Deposero in una stanza al piano superiore.   E poiché Lidda era vicina a Giaffa i Discepoli, Udito che Pietro si trovava là, mandarono due uomini ad invitarlo: “Vieni subito da noi!”.  E Pietro subito Andò con loro. Appena Arrivato lo Condussero al piano superiore e gli si fecero incontro tutte le vedove in pianto che gli mostravano le Tuniche e i Mantelli che Gazzella Confezionava quando era fra loro. Pietro fece uscire tutti e si Inginocchiò a Pregare; poi Rivolto alla Salma disse: “Tabità, Alzati!”.  Ed essa Aprì gli occhi, Vide Pietro e si Mise a Sedere.  Egli le diede la mano e la Fece Alzare, poi Chiamò i Credenti e le vedove, e la Presentò loro Viva. La Cosa si Riseppe in Tutta Giaffa, e molti Credettero nel Signore. Parola di Dio.

Dal Salmo 115

Che Cosa Renderò al Signore per Tutti i Benefici Che mi Ha Fatto? Alzerò il Calice della Salvezza e Invocherò il Santo Nome del Signore. Adempirò i miei Voti al Signore, Davanti a Tutto il Suo Popolo. Agli Occhi del Signore E’ Preziosa  la Morte dei Suoi Fedeli. Ti Prego, Signore, perchè sono Tuo Servo; io sono Tuo Servo, Figlio della Tua Schiava: Tu Hai Spezzato le mie Catene. A Te Offrirò un Sacrificio di Ringraziamento e Invocherò il Nome Santo del Signore.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 6,60-69)

In quel Tempo, molti tra i Discepoli di Gesù, Dissero: «Questo Linguaggio E’ Duro; chi può intenderLo?». Gesù, Conoscendo Dentro di Sé Che i Suoi Discepoli Proprio di Questo Mormoravano, Disse Loro: «Questo vi Scandalizza? E se vedeste il Figlio dell’Uomo Salire Là Dov’Era Prima? E’ lo Spirito Che Dà la Vita, la Carne non giova a nulla; le Parole Che vi Ho Dette Sono Spirito e Vita. Ma vi sono alcuni tra voi che non Credono». Gesù infatti Sapeva Fin da Principio chi erano quelli che non Credevano e chi era colui che Lo avrebbe tradito. E Continuò: «Per Questo vi Ho Detto nessuno può Venire a Me, se non gli E’ Concesso dal Padre Mio». Da Allora molti dei Suoi Discepoli Si Tirarono Indietro e non Andavano più con Lui.  Disse Allora Gesù ai Dodici: «Forse anche voi volete andarvene?». Gli Rispose Simon Pietro: «Signore, da chi andremo? Tu Hai Parole di Vita Eterna; noi abbiamo Creduto e Conosciuto Che Tu Sei il Santo di Dio». Parola del Signore. 

Preghiera della Sera

Padre Misericordioso e Santo, io mi Dono Interamente a Te e in Segno della mia Devozione Ti Consacro Stasera i miei occhi, il mio udito, la mia bocca, il mio Cuore e Tutto il mio Essere. Ed essendo, così, Tutto Tuo, Padre Incomparabile, Custodiscimi e Difendimi Come Tua Proprietà.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Religión de López Méndez - Blog Banesco

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN