Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì del Signore 08 aprile 2020 (2027) A.D. – “Settimana Santa” – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

God Bless You Jesus GIF - GodBlessYou Jesus JesusChrist - Discover ...

 

 

 

 

Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!

 

 

 

     BALLADS, BLUES, & BIG BANDS - Page 43 | SingSnap Karaoke

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Papa Francesco alla sinagoga di Roma"Mai dimenticare l'Olocausto ...

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e Avrai Salva la Vita!

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Buongiorno nella Grazia del Signore! Una delle principali strategie del demonio è quella di far credere a tutti noi di non esistere! Ed è anche per questo che, negli anni, ha furoreggiato la sua dannosa azione tra gli uomini, contrapponendo al Signore le Sue Stesse Creature. Qualcuno del Popolo di Dio in proposito ci avverte, ma poi non gli Crediamo anche a causa di certi attempati conduttori televisivi che – protesi alla banalizzante ironia, non sono là per caso! Il loro incarico è quello di distrarci, di mostrar normale quel che invece non lo è affatto, onde allontanarci dai Richiami del Signore; facciamo un esempio: qualcuno sprona le genti a prendersi cura degli animali (soprattutto cani e gatti), esortando le istituzioni ad occuparsi dei relativi casi di violenza e d’abbandono. Posto che ogni Creatura merita rispetto, la focalizzazione eccessiva d’un fenomeno genera una devianza, perché è lì che opera il male (con gli adepti), facendo sì che venga meno la Caritatevole Attenzione per gli uomini soli, emarginati e abbandonati. Apriamo gli occhi, dunque, poiché sottile è la disarmonia che si innesca in certe occasioni, mentre lui – il diavolo, è la che ride alle nostre spalle, felice delle preoccupazioni che riesce a comminarci anche mediante i pensieri, le parole, le opere e le omissioni. E non crediate sia questo un gioco, poiché quaggiù tutto si paga, a prescindere da quel che noi riteniamo aver compreso. Buona riflessione a tutti.

 

 

 

 

                                    PREGHIERA CONTRO SATANA E GLI ANGELI... - Catena di Preghiera ...

 

 

 

A Scuola di Esorcismo – con don Gabriele Amorth 

“Vi Insegno Come Scacciare satana”

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Parla il noto Esorcista modenese: “Il mondo è alla deriva più completa e conoscere l’opera del maligno significa avere le armi per combatterlo, e metterlo ko. Quest’anno è stata scelta Bologna per la sua centralità”.

 

 

 

 

E' morto Padre Gabriele Amorth, decano degli esorcisti della ...

 

 

 

 

Intervista a don Gabriele Amorth

(ANSA – Roma, 8 aprile 2010)

 

 

 

 

A Lezione di Esorcismo e dintorni, per sapere tutto sul diavolo e sui suoi malefici. In cattedra, da ormai tre anni, da quando cioè sono nati i corsi ‘antidemoni’, che quest’anno approdano anche a Bologna, c’è don Gabriele Amorth, Esorcista della diocesi di Roma e presidente internazionale degli Esorcisti, ieri sera in tv a Porta a Porta a un dibattito sul tema.

Perché sono nati i corsi?

«Per la loro utilità, per il Bene della gente. Il mondo è alla deriva più completa e conoscere l’opera del maligno significa avere le armi per combatterlo, e metterlo ko. Quest’anno è stata scelta Bologna per la sua centralità. Incentrare il corso solo a Roma può creare scomodità».

Sono numerosi i laici?

«Sacerdoti, Vescovi e Parroci sì, i laici meno. Mi sarei aspettato più partecipazione, ma siamo solo agli inizi. Può darsi che quest’anno ci sia un aumento di presenze. Me lo auguro, vista l’importanza del tema».

E’ sufficiente un corso per diventare Esorcista?

«Nient’affatto. L’Esorcismo non è una scuola teorica, ma pratica. Si impara a cacciare il demonio stando accanto a un Sacerdote Esorcista. Nel mio caso fu padre Candido. Rimasi al suo fianco quattro anni, e tutti i giorni mi allenavo alla sua scuola. Cacciava il diavolo con la Potenza del Signore e a fine Esorcismo che Gioia vedere i volti delle persone cambiare di espressione».

I volti parlano?

«Spesso sì, come nel caso delle persone disturbate o possedute. Sarebbe utile scattare una foto prima e dopo. Ecco quindi l’importanza del corso aperto anche ai laici, che possono apprendere le Preghiere di Liberazione».

C’è bisogno di nuovi Esorcisti?

«I posseduti sono in aumento rispetto al passato, e per loro ci sono gli Esorcisti, anche se non siamo mai troppi. In più sono in forte aumento le persone disturbate nell’Anima e nella psiche. Ossessioni, mancanza di Perdono, rancori di vecchia data, pensieri suicidi, stati d’animo negativi, gioco, droga, alcol. Per loro sarebbe sufficiente la Preghiera di Liberazione, Che Viene Insegnata al corso. Per praticarLa non c’è bisogno di autorizzazione».

Cosa pensa del momento drammatico vissuto dalla Chiesa?

«La Chiesa, da secoli, cammina di ‘tribolazione in tribolazione’. La società odierna è calata nel peccato, con pedofili e omosessuali, sette sataniche, immoralità diffusa. Il nostro Paese è alla deriva, 15 milioni di italiani frequentano maghi e cartomanti».

I Sacerdoti pedofili, corona di spine per la Chiesa.

«I Preti pedofili, e anche omosessuali, ossequiano il demonio, che compie sull’uomo una azione di disturbo. L’uomo è sempre più schiavo del peccato, e sempre meno libero e felice. I Preti pedofili, vanno isolati, allontanati e curati, non inviati in altre Parrocchie. Da una Vita di perdizione si può guarire».

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Santissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Visualizza immagine di origineSettimana SantaVisualizza immagine di origine

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore!  Come Tutte le Mattine, in Questo Giorno Tu mi Rivolgi la Parola, per Istruirmi.  Alcuni “maestri” mi offrono le “favole” del mondo, di Fronte alla Tua Verità… Per loro, Tu Avresti Dovuto Scendere dalla Tua Croce, invece di Restarci. Ma Tu Hai Preferito Mostrarmi la Via. Così Tu mi Istruisci, di Modo Tale Che io possa dare a colui che ne ha Bisogno una Parola di Incoraggiamento. Tu Sei Passato Attraverso la Prova del Dolore…: nel Crogiolo l’Amore, Come l’Oro, Viene Purificato.  Se Ti cerco, non rimarrò sconcertato; e il mio Cuore Troverà la Vita in Te. Amen.

Dal Libro de Profeta Isaia (Is 50,4-9a)

Il Signore Dio Mi Ha Dato una Lingua da Discepolo, perché Io Sappia Indirizzare una Parola allo sfiduciato. Ogni Mattina Fa Attento il Mio Orecchio, perché Io Ascolti Come i Discepoli. Il Signore Dio Mi Ha Aperto l’Orecchio e Io non Ho Opposto Resistenza, non Mi Sono Tirato Indietro.  Ho Presentato il Mio Dorso ai flagellatori, le Mie Guance a coloro che Mi strappavano la Barba; non Ho Sottratto la Faccia agli insulti e agli sputi. Il Signore Dio Mi Assiste, per Questo non Resto Svergognato, per Questo Rendo la Mia Faccia Dura Come Pietra, Sapendo di non Restare Confuso. È Vicino Chi Mi Rende Giustizia: chi oserà Venire a Contesa con Me? Affrontiamoci. Chi Mi accusa? Si Avvicini a Me. Ecco, il Signore Dio Mi Assiste: chi Mi Dichiarerà colpevole? Parola di Dio.

Dal Salmo 68

Per Te Io Sopporto l’Insulto e la vergogna Mi Copre la Faccia; Sono Diventato un Estraneo ai Miei Fratelli, Uno Straniero per i Figli di Mia Madre.  Perché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, gli insulti di chi Ti Insulta ricadono su di Me.  Mi Sento Venir Meno. Mi Aspettavo Compassione, ma invano, consolatori, ma non ne Ho Trovati. Mi Hanno messo veleno nel Cibo e Quando Avevo Sete Mi hanno dato aceto. Loderò il Nome di Dio con un Canto, Lo Magnificherò con un Ringraziamento, Vedano i Poveri e si Rallegrino; voi Che Cercate Dio, fatevi Coraggio, perché il Signore Ascolta i Miseri e non Disprezza i Suoi che sono prigionieri.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 26,14-25)

In Quel Tempo, uno dei Dodici, chiamato Giuda Iscariota, andò dai sommi sacerdoti e disse: «Quanto mi volete dare perché io ve Lo consegni?». E quelli gli fissarono trenta monete d’argento. Da quel momento cercava l’occasione propizia per consegnarLo.  Il primo Giorno degli Azzimi, i Discepoli Si Avvicinarono a Gesù e Gli Dissero: «Dove Vuoi Che Ti Prepariamo, per Mangiare la Pasqua?».  Ed Egli Rispose: «Andate in città, da un tale, e ditegli: Il Maestro ti Manda a Dire: Il Mio Tempo E’ Vicino; Farò la Pasqua da te con i Miei Discepoli».     I Discepoli Fecero Come Aveva Loro Ordinato Gesù, e Prepararono la Pasqua.  Venuta la Sera, Si Mise a Mensa con i Dodici.  Mentre Mangiavano Disse: «In Verità Io vi Dico, uno di voi Mi tradirà». Ed Essi, Addolorati Profondamente, incominciarono Ciascuno a DomandarGli: «Sono forse io, Signore?».  Ed Egli Rispose: «Colui che ha intinto con Me la mano nel piatto, quello Mi tradirà. Il Figlio dell’Uomo Se Ne Va, Come E’ Scritto di Lui, ma guai a colui dal quale il Figlio dell’Uomo Viene Tradito; sarebbe meglio per quell’uomo se non fosse mai Nato!».  Giuda, il traditore, disse: «Rabbì, sono forse io?».  Gli Rispose: «Tu l’hai detto». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Gesù Dava Fastidio. Era meglio dare la morte a Questo Predicatore Vagabondo, piuttosto che dover affrontare i detentori del potere.  Gesù Soffre.  Il Suo Amore E’ Ferito. Ma Continua ad Amare alla Sera della Sua Vita, sino alla Fine.  La “Primavera della Galilea” era molto lontana.  Nell’angoscia, Gesù Accetta la Volontà del Padre. Anche per noi arriva “la Sera della Vita”, la Fine. La Primavera della Gioventù E’ Già Lontana. Il nostro aspetto non è più piacevole.  Forse i nostri amici sono scomparsi. Malgrado Ciò, alla Fine della nostra Esistenza, dobbiamo Accettare la Volontà di Dio, Come Ha Fatto Gesù. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN

 

 

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA