Il Santo Vangelo del Giorno di Quaresima – mercoledì del Signore 04 marzo 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE CANDELABRO EBRAICO

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE GESù TRINO

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, scorrendo le Pagine del Santo Vangelo e della Vita, si ha modo di notare che l’uomo – nella sua superbia, ha davvero contro tutti gli Elementi del Creato – Che mal Reagiscono, eppur non se ne accorge! Questo perché ognuno Vive la “sua pur piccola realtà”, quasi fossimo generalmente avulsi da Ciò Che tuttavia ci Circonda. Si Stanno Avvicinando i Tempi Profetizzati, ma noi – qui sulla Terra e imperterriti, continuiamo a giocare anche col Prossimo, dimentichi che ogni nostra Azione Riceverà un Giudizio Reale, poiché nulla Sfugge al Cielo. Cosa serve ancor vedere per comprendere che non possiamo bastare a noi stessi, e quindi inginocchiarsi? Se ci dicessero Quel Che Davvero Dovrà Accadere, ovvero la fine del male nel mondo, come ci comporteremmo? Osserviamo attentamente – dal romano monumento dei Martiri Cristiani, la moderna via Che la Terra Attraversa, e Preghiamo il Signore Giusto, perché Abbia Misericordia dell’Anima nostra, sempre più Tormentata dalle stolte e umane strategie! Buona Giornata.

 

 

 

 

Risultato immagini per gif animate angioletti che pregano

 

 

 

Premessa

 

 

 

“Alfalanghon, il demonio che spinge le Creature della Terra alla pedofilia, non sopporta la Tredicina a Sant’Antonio e la Preghiera a Gesù Bambino. Fratelli e Sorelle in Cristo, noi tutti, per Aiutare coloro che vengono aggrediti dal male, recandone purtroppo ad altri Innocenti, Dedicheremo Questa Giornata alla Salvezza Spirituale dei peccatori, Recitando Intimamente la Preghiera a Gesù Bambino e la Tredicina a San’Antonio. Grazie di Cuore e Che Dio Padre Onnipotente ci Benedica”.

 

 

 

 

Risultato immagini per gif animate cuore con fiori

 

 

 

Preghiera a Gesù Bambino

(Primo Giorno)

 

 

 

 

O Gesù Bambino, mi rivolgo Umilmente a Te e Ti Prego – per la Tua Santa Madre, di Assistermi in Questa Necessità di Pace, Debellando l’onda della pedofilia dalla faccia della Terra, poiché Credo Fermamente Che la Tua Divinità Può Venire in Aiuto.

Spero con Fiducia Che le Creature del Popolo del Padre Tuo – e nostro, Ottengano la Tua Santa Grazia.

Ti Amo con Tutto il Cuore e con Tutte le Forze dell’Anima Mia.

Mi Pento Sinceramente dei peccati miei e del mondo intero, SupplicandoTi, o Buon Gesù, di Donare la Forza di Vincerli.

Prendo la Ferma Risoluzione di non offenderTi mai più e mi Offro a Te con la Disposizione di Soffrire, piuttosto che di dispiacerTi.

Ormai, voglio ServirTi con Fedeltà.

Per Amore Tuo, o Divino Gesù Bambino, Amerò il mio Prossimo come me stesso.

O Gesù Bambino, Pieno di Potenza, Ti Supplico di nuovo, Assistici in Questa Circostanza, Debellando l’onta della pedofilia dalla faccia della Terra, Facendoci la Grazia di PossederTi Eternamente con Maria e Giuseppe in Cielo, e di AdorarTi con i Santi Angeli.

Così Sia.

 

 

 

 

Risultato immagini per gif animate fiorellini

 

 

 

Tredicina a Sant’Antonio da Padova

(per l’Intervento Divino contro il demone della pedofilia in Terra)

(Primo Giorno)

 

 

 

 

O Sapiente Sant’Antonio, Che con la Tua Dottrina Sei Stato Luce  per la Santa Chiesa e per il mondo, Illumina l’Anima mia, AprendoLa alla Divina Verità.

Gloria al Padre…

Prega per noi, Sant’Antonio di Padova e Saremo Fatti Degni delle Promesse di Cristo.

Preghiamo

Dio Onnipotente ed Eterno, Che in Sant’Antonio di Padova Hai Dato al Tuo Popolo un Insigne Predicatore del Vangelo e un Patrono dei Poveri e dei Sofferenti, Concedi a noi, per Sua Intercessione, di Seguire i Suoi Insegnamenti di Vita Cristiana e di Sperimentare, nella Prova, il Soccorso della Tua Misericordia. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

 

 

 

 

Risultato immagini per gif animate Gesù Cristo

 

 

 

 

Messaggio di Nostro Signore Gesù Cristo

(a Jean Marc – 23 febbraio 2010 – 10:40 – Francia)

 

 

 

“Pace a ciascuno di voi, Figli e Figlie di Dio. Il vostro Padre Celeste Soffre Tanto, neppure potete immaginarlo! In effetti, i vostri Sensi sulla Terra Sono Limitati, Sono Poco Aperti alle Cose del Cielo. Io Soffro Tanto, Figli Miei, per coloro che sono indifferenti, che non pensano mai a Me, che non Mi Pregano, e che Mi offendono con le loro azioni e la loro mancanza di Pietà. Tanti uomini e donne vivono lontani da Me, e sono anneriti dai numerosi peccati. La loro Anima ottenebrata non E’ più Bagnata dalla Mia Pura Luce, essi sono ciechi alle Realtà Eterne, e sordi alle Ispirazioni Divine. Tanti uomini e donne non rispettano più la Mia Legge d’Amore, soffrono, ma non vogliono cambiare. Io non Smetto di Avvertirli della Grave Minaccia Che E’ Su loro, ma essi non vogliono Credere e continuano a sprofondare sempre più nel peccato. Loro rinunciano al Mio Amore, alla Dimora per i Prediletti Che Avevo per loro Preparata Presso di Me, senza preoccuparsi per Ciò Che invece Avranno nell’Eternità. La Mia Sofferenza E’ Tale che la Mia Giustizia Deve Intervenire, e in Queste Condizioni, il peccato di ognuno attira conseguenze funeste. Perciò, non meravigliatevi se vi Dico Che Questa Terra E’ Sul Punto di Essere Giudicata. Molti dei Miei Figli, che si sono allontanati da Me, resteranno costernati dall’Arrivo degli Avvenimenti Drammatici Prossimi, Che Come Tante Ondate Possenti si Alterneranno innanzi al loro passaggio. Allora Sarà troppo Tardi per Domandare Perdono e Convertirsi! Pregate Figli Miei e Implorate il Mio Perdono anche per coloro che non Lo fanno. Il vostro Padre del Cielo e Della Terra vi Benedice, nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen!”.

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Santissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultato immagini per gif animate ostensorio

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore Gesù, Marta e Maria Ti Hanno Accolto nella loro Casa e Ti Hanno Servito ognuna a loro modo, l’una col suo Lavoro, l’altra con la Contemplazione. Insegnami a Unire in Modo Armonioso la Preghiera e il Lavoro, la Vita Attiva e la Contemplazione, l’impegno nel Mondo con un’Autentica Vita Spirituale. Fatta Questa Preghiera, Arriva per me l’Ora di Marta, vado ad Assolvere i miei Doveri Quotidiani. Mi Piacerebbe Trovare nella Preghiera che ho fatto ai Tuoi Piedi la Forza Necessaria per Praticare la Carità in tutte le situazioni, per ServirTi Servendo i miei Fratelli, soprattutto quelli che soffrono, e perché ciascuna delle mie occupazioni diventi l’Occasione di Essere più Vicino a Te e di Adempiere la Tua Volontà. Amen.

Dal Libro del Profeta Giona (Gn 3,1-10)

In Quel Tempo, fu Rivolta a Giona una seconda volta, Questa Parola del Signore: «Àlzati, Va’ a Nìnive, la Grande Città, e Annuncia loro Quanto Ti Dico».     Giona si Alzò e Andò a Nìnive Secondo la Parola del Signore. Nìnive era una Città molto Grande, Larga tre Giornate di Cammino.      Giona Cominciò a Percorrere la Città per un Giorno di Cammino e Predicava: «Ancora Quaranta Giorni e Nìnive sarà Distrutta».    I cittadini di Nìnive Credettero a Dio e Bandirono un Digiuno, Vestirono il Sacco, Grandi e Piccoli.   Giunta la Notizia fino al re di Nìnive, egli si Alzò dal trono, si Tolse il Manto, si Coprì di Sacco e si Mise a Sedere sulla Cenere.     Per Ordine del re e dei suoi grandi fu poi Proclamato a Nìnive Questo Decreto: «Uomini e animali, armenti e greggi non Gustino Nulla, non Pascolino, non Bevano Acqua.    Uomini e animali si Coprano di Sacco e Dio Sia Invocato con Tutte le Forze; Ognuno si Converta dalla sua Condotta malvagia e dalla violenza che è nelle sue mani. Chi Sa che Dio non Cambi, Si Ravveda, Deponga il Suo Ardente Sdegno e noi non abbiamo a perire!».  Dio Vide le loro Opere, Che cioè si Erano Convertiti dalla loro Condotta malvagia, e Dio Si Ravvide riguardo al male Che Aveva Minacciato di Fare loro e non Lo Fece. Parola di Dio.

Dal Salmo 50

Pietà di me, o Dio, nel Tuo Amore; nella Tua Grande Misericordia Cancella la mia iniquità. Lavami tutto dalla mia colpa, dal mio peccato Rendimi Puro. Crea in me un Cuore Puro, Rinnova in me uno Spirito Saldo. Non Scacciarmi dalla Tua Presenza e non Privarmi del Tuo Santo Spirito. Tu non Gradisci il Sacrificio; se Offro Olocausti, Tu non li accetti. Uno Spirito Contrito E’ Sacrificio a Dio; un Cuore Contrito e Affranto Tu, o Dio, non Disprezzi.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 11,29-32)

In Quel Tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù Cominciò a Dire: «Questa Generazione E’ una Generazione malvagia; essa Cerca un Segno, ma non le Sarà Dato alcun Segno, se non il Segno di Giona.  Poiché, Come Giona fu un Segno per quelli di Nìnive, Così anche il Figlio dell’Uomo Lo Sarà per Questa Generazione.  Nel Giorno del Giudizio, la Regina del Sud Si Alzerà contro gli uomini di Questa Generazione e li Condannerà, perché Ella Venne dagli Estremi Confini della Terra per Ascoltare la Sapienza di Salomone.   Ed ecco, Qui Vi E’ Uno più Grande di Salomone. Nel Giorno del Giudizio, gli abitanti di Nìnive si Alzeranno contro Questa Generazione e la Condanneranno, perché essi alla Predicazione di Giona si Convertirono.  Ed Ecco, Qui Vi E’ Uno più Grande di Giona».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

O Redentore dell’uomo e Suo Giudice, Rinuncia al Castigo Che Pesa sull’Umanità.  Guarda i Tuoi Figli Che, al Richiamo della Madre dei Viventi, si Vestono di Sacco e di Cenere Come gli abitanti di Ninive.  Ricordati della Promessa di non Distruggere più.  Non Guardare la violenza Che Regna, né l’odio fratricida, non Giudicare le nostre colpe innominabili, non Guardare i nostri peccati ma la Fede della Tua Chiesa in Preghiera, Che Fa Penitenza e Ritorna Verso di Te, da parte di tutti gli uomini.  Considera il Tuo Popolo di Sacerdoti Che Intercedono per la Nuova Ninive. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo: 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN

 

 

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA