Il Santo Vangelo del Giorno martedì prima delle Ceneri del Signore 25 febbraio 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

Risultato immagini per gif animate Gesù Benedicente

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE CANDELABRO EBRAICO

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen 

 

 

 

Fratelli e Sorelle in Cristo, il Signore Intese Spiegare il perché dei mali che affliggono l’uomo, ed è stato compreso il Suo Parlare ai Cuori Attenti! Ogni Cosa E’ Perfetta, Talmente Giusta Che vien da Piangere per Quanto di Così Chiaro ci Sfugge. Non si dovrà avere preoccupazioni ma Fede Vera, poiché Tutto E’ Compiuto, anche se la Data dell’Evento Ultimo – il più Eclatante, E’ Sconosciuta finanche al Figlio dell’Uomo! Infatti, siamo alle Soglie d’una Svolta Epocale, Così Com’Ebbe a Profetizzare Padre Martino Penasa: “Il Messia Si Riapproprierà della Sua Santa Chiesa, avendo Quella umana falliti gli Obiettivi!”; e Questo non Potrà Esser Posto in discussione, considerato quanto avviene oggi nel mondo.   Se i Pontefici precedenti a Francesco Fossero andati nei luoghi dei conflitti bellici – magari poco prima dei bombardamenti e senza tener conto degli insensati equilibri diplomatici, nessuno avrebbe avuto il coraggio di innescare alcunché, molte Vite non sarebbero andate perse e tanti Bambini non avrebbero squarciato il Cielo con le Loro Grida di Dolore. La logica di quaggiù è ben lungi dal Superiore Volere del Creatore, com’è altresì vero – però, che la colpa permane su di noi, non fosse altro per le omissioni che, quotidianamente, lasciamo sul nostro insulso camminare. “La Stola d’ermellino cederai a Chi la Grande Madre Indicherà, poiché col Sangue d’Innocente lavasti le tue mani!”.

 

 

 

Risultato immagini per gif animate di Gesù

 

 

 

Messaggio di Gesù

(ad una Creatura della Terra, Sabato 23 marzo 2019)

 

 

 

Dice Gesù: “ Il vostro papa ha detto che Sto Purificando la Chiesa: non è vero! Questa chiesa non fa parte del Mio Progetto e di essa non rimarrà pietra su pietra.   All’interno delle sue mura pullulano massoni, pedofili e corrotti d’ogni specie, e Io l’Ho Abbandonata.  Quelle mura crolleranno e insieme a loro chi l’ha contaminata.  La Mia Nuova Chiesa Anna L’ha già vista: E’ Splendente, Pura, e Solo i Giusti Ne Faranno Parte”.

 

 

 

Risultato immagini per gif animate di Gesù

 

 

Messaggio di Gesù

(a Giovanni – 12 marzo 2019)

 

 

 

““……., scrivi! Ogni Cosa E’ Stata dal Cielo Puntualmente Pianificata, affinché si limitassero i danni alle Inviate Anime, causati dalle stoltezze e dall’incuria del mondo.    Quando L’Abbiamo Ritenuto, Siamo Intervenuti nelle vostre apparenti autonome scelte, Modificando i Risvolti del momento, Così Correggendo persino il Futuro d’ogni singola Creatura Viva e Utile ai Preordinati Piani.   Gli umani metodi non solo hanno tradito nel Tempo la Memoria di Colui Che vi Generò, ma hanno innescato Sentimenti negativi al punto da rendere inutile qualunque vostra iniziativa, facendo passar per male anche quel che originariamente tal non era, coi risultati che anche voi oggi vedete ovunque.  Eppure, state conducendo, in Verità, una Vita colma di insoddisfazioni e di fallimenti, lasciandovi trasportare dagli eventi quotidiani alla stregua di soggetti inanimati! Invece, siete Stati Creati con Elementi di Perfezione Assoluta, Così Come Solo il Padre Fu in Grado di Fare, nonostante le Battaglie con gli avversari della Storia, che mal digerirono le Universali Scelte di Rinascita.  Purtroppo, il Cammino Verso la “Costellazione” E’ Stato da voi reso difficoltoso, mentre Sarebbe Bastato “Disbrigarlo” in Modo Adeguato e Semplice, per Ottenere in capo agli Umili e ai Puri i pur Previsti Meriti! Tuttavia, Ricordando Che Quanto Accade ad ogni angolo del Pianeta altro non è che la conseguenza del vostro agire, Suggerisco ancora di non abbassare la guardia e di Pregare non solo con la testa, ma con il Cuore, Dedicandovi Pienamente alle Straordinarie Cose del Cielo, perché nulla vi appartiene davvero, nonostante siate spesso propensi a credere il contrario.  Riflettete, Figli Miei, Riflettete e Affidatevi Totalmente a Me, Che Sono il Signore””. 

Siracide 51, 13-38

13 Quando ero ancora giovane, prima di viaggiare, ricercai assiduamente la Sapienza nella Preghiera. 14 Davanti al Santuario Pregando La domandavo, e sino alla fine La ricercherò. 15 Del Suo Fiorire, Come Uva vicina a maturare, il mio Cuore Si Rallegrò. Il mio piede si Incamminò per la Via Retta; dalla giovinezza ho seguito le Sue Orme. 16 Chinai un poco l’orecchio per riceverLa; Vi trovai un Insegnamento Abbondante. 17 Con Essa feci progresso; Renderò Gloria a chi mi Ha Concesso la Sapienza. 18 Sì, ho deciso di metterLa in pratica; sono stato zelante nel Bene, non resterò confuso. 19 La mia Anima Si E’ allenata in Essa; fui diligente nel praticare la Legge. Ho steso le mani verso l’Alto; ho deplorato che La si ignori. 20 A Lei rivolsi il mio Desiderio, e La trovai nella Purezza. In Essa acquistai Senno fin da Principio; per Questo non La abbandonerò. 21 Le mie Viscere si Commossero nel ricercarLa; per Questo Ottenni il Suo Prezioso Acquisto. 22 Il Signore mi Ha Dato in Ricompensa una Lingua, con Cui Lo Loderò. 23 Avvicinatevi, voi che siete senza istruzione, Prendete Dimora nella mia Scuola. 24 Fino a quando volete rimanerNe privi, mentre la vostra Anima Ne E’ Tanto Assetata? 25 Ho aperto la bocca e ho parlato: «AcquistateLa senza denaro. 26 Sottoponete il collo al Suo giogo, Accogliete l’Istruzione. Essa E’ Vicina e Si Può Trovare. 27 Vedete con gli occhi che poco mi faticai, e Vi trovai per me una Grande Pace. 28 Acquistate anche l’istruzione con molto denaro; con Essa otterrete molto Oro. 29 Si Diletti l’Anima vostra della Misericordia del Signore; non vogliate vergognarvi di LodarLo. 30 Compite la vostra Opera prima del Tempo ed Egli a suo Tempo vi Ricompenserà».

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Santissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

                                   Risultato immagini per gif animate ostensorio

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Ti Preghiamo oggi per le Famiglie Cristiane di tutto il mondo; Concedi la Perseveranza a coloro che sono “Insieme” nella Celebrazione della loro Fede; Mostra il Cammino da Seguire a coloro che cercano la Comunione e l’Unità: la Via Che Tu Stessa Hai Percorso, la Via della Croce; Fa’ Scoprire la Saggezza della Comunione nelle Gioie e nei Sacrifici a coloro che si sentono soli, nonostante siano in mezzo agli altri.  Concedi la Pace a ogni Famiglia, Ora e Sempre. Amen. 

Dal Libro del Profeta Isaia Is 52,13-53,l-11

Ecco, il Mio Servo Avrà Successo, Sarà Onorato, Esaltato e molto Innalzato. Come molti si stupirono di Lui tanto Era Sfigurato per Essere d’Uomo il Suo Aspetto e diversa la Sua Forma da quella dei figli dell’Uomo – così si meraviglieranno di Lui molte genti; i re davanti a Lui si chiuderanno la bocca, poiché vedranno un Fatto mai ad essi raccontato e comprenderanno Ciò che mai avevano udito. Chi avrebbe creduto alla nostra Rivelazione? A chi sarebbe Stato Manifestato il Braccio del Signore? È Cresciuto Come un Virgulto Davanti a Lui e Come una Radice in Terra Arida. Non Ha Apparenza né Bellezza per Attirare i nostri sguardi, non Splendore per provare in Lui diletto. Disprezzato e reietto dagli uomini, Uomo dei Dolori Che Ben Conosce il Patire, Come Dno davanti al Quale ci si copre la faccia, Era disprezzato e non ne avevano alcuna Stima. Eppure Egli Si E’ Caricato delle nostre sofferenze, Si E’ Addossato i nostri dolori e noi Lo giudicavamo Castigato, Percosso da Dio e Umiliato. Egli E’ Stato Trafitto per i nostri delitti, Schiacciato per le nostre iniquità.  II Castigo Che ci Dà Salvezza Si E’ Abbattuto su di Lui; per le Sue Piaghe noi siamo stati Guariti. Noi tutti eravamo sperduti Come un Gregge, ognuno di noi seguiva la propria Strada; il Signore Fece ricadere su di Lui l’iniquità di noi tutti. Maltrattato, Si Lasciò Umiliare e non Aprì la Sua Bocca; Era Come Agnello Condotto al macello, Come Pecora Muta di fronte ai Suoi tosatori, e non Aprì la Sua Bocca. Con oppressione e ingiusta sentenza Fu Tolto di mezzo; chi si affligge per la Sua Sorte? Sì, Fu Eliminato dalla Terra dei Viventi, per l’iniquità del mio Popolo Fu Percosso a morte. Gli Si Diede Sepoltura con gli empi, con il ricco Fu il Suo Tumulo, sebbene non Avesse Commesso violenza né Vi Fosse inganno nella Sua Bocca. Ma al Signore E’ Piaciuto Prostrarlo con dolori. Quando Offrirà Se Stesso in Espiazione, Vedrà una Discendenza, Vivrà a Lungo, Si Compirà per Mezzo Suo la Volontà del Signore. Dopo il Suo Intimo Tormento Vedrà la Luce e Si Sazierà della Sua Conoscenza; il Giusto Mio Servo Giustificherà molti, Egli Si Addosserà la loro iniquità. Parola di Dio.

Dal Salmo 16

Accogli, Signore, la Causa del Giusto, Sii Attento al mio grido. Porgi l’Orecchio alla mia Preghiera: sulle mie labbra non c’è inganno. Venga da Te la mia Sentenza, i miei occhi vedano la Tua Giustizia. Saggia il mio Cuore, Scrutalo di Notte, Provami col Fuoco, non Troverai malizia.  Io Ti Invoco, mio Dio, Dammi Risposta; Porgi l’Orecchio, Ascolta la mia voce; Mostrami i Prodigi del Tuo Amore, Tu Che Salvi dai nemici chi si Affida alla Tua Destra. Custodiscimi Come la Pupilla degli Occhi, Proteggimi all’Ombra delle Tue Ali. Io per la Tua Giustizia Contemplerò il Tuo Volto, al Risveglio mi sazierò della Tua Presenza. 

Dalla Prima Lettera di San Pietro Apostolo (Pt 2,19-26)

E’ una Grazia per chi Conosce Dio Subire Afflizioni, soffrendo ingiustamente; che Gloria sarebbe infatti Sopportare il Castigo se avete mancato? Ma se facendo il Bene Sopporterete con Pazienza la Sofferenza, Ciò Sarà Gradito Davanti a Dio. A Questo infatti Siete Stati Chiamati, poiché anche Cristo Patì per voi, Lasciandovi un Esempio, perché ne Seguiate le Orme: Egli non Commise peccato e non Si Trovò inganno sulla Sua Bocca, quando Era Oltraggiato non Rispondeva con oltraggi, e Soffrendo non Minacciava vendetta, ma Rimetteva la Sua Causa a Colui Che Giudica con Giustizia. Egli Portò i nostri peccati sul Suo Corpo sul Legno della Croce, perché, non Vivendo più per il peccato, Vivessimo per la Giustizia; dalle Sue Piaghe Siete Stati Guariti. Eravate Erranti Come Pecore, ma ora Siete Tornati al Pastore e Guardiano delle vostre Anime. Parola di Dio.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 9,28-36)

In Quel Tempo, Gesù Prese con Sé Pietro, Giovanni e Giacomo e Salì sul Monte a Pregare. Mentre Pregava, il Suo Volto Cambiò d’Aspetto e la Sua Veste Divenne Candida e Sfolgorante. Ed ecco, due uomini Conversavano con Lui: erano Mosè ed Elìa, Apparsi nella Gloria, e Parlavano del Suo Esodo, Che Stava per Compiersi a Gerusalemme.   Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; ma, quando si svegliarono, videro la Sua Gloria e i due uomini che Stavano con Lui. Mentre questi si separavano da Lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, E’ Bello per noi Essere Qui. Facciamo tre Capanne, una per Te, una per Mosè e una per Elìa». Egli non sapeva quello che diceva. Mentre parlava così, venne una Nube e li Coprì con la Sua Ombra. All’entrare nella Nube, ebbero paura. E dalla Nube uscì una Voce, Che Diceva: «Questi E’ il Figlio Mio, l’Eletto; AscoltateLo!».Appena la Voce Cessò, Restò Gesù Solo. Essi tacquero e in Quei Giorni non Riferirono a nessuno Ciò Che Avevano Visto.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Spesso mi stupisco della Mancanza di Fede di tanti miei contemporanei. Non vedono forse il Sole Spuntare ogni Giorno all’Orizzonte, Fedele all’Appuntamento Quotidiano? E la  Natura Continuare Tranquillamente il Suo Lavoro: le Piante, gli Alberi, i Fiori, il Grano… il Bambino Che Cresce Pazientemente nel Grembo della Madre? È vero, Signore, Che Tutto Ciò nelle grandi Città sembra terribilmente lontano. Anche in me la Fede sembra ogni tanto Assopirsi. E i Motori, le Macchine, gli Aerei, i Monumenti… non Parlano forse di un’Intelligenza Che E’ un Tuo Dono? Apri i nostri occhi, Signore. Donaci un Senso di Ammirazione che possa Risvegliare la nostra Fede. Allora Compirà delle Meraviglie tra di noi.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo: 

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN

 

 

 

Risultato immagini per GIF GRAZIE DELLA VISITA