Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 30 gennaio 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Immagine correlata

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

Immagine correlata

 

 

Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!

Immagine correlata

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Risultati immagini per gif animate divisorie Gesù

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, il Vento Soffia Dove Vuole, mentre a noi spetta solo di subirLo. Eppure, avremmo Possibilità Vera di Modificar le cose, se solo Esercitassimo un poco più di Fede! Infatti, il Cristo ci Esortò ad Ordinare alla Montagna di Muoversi, ma Questo non facciamo perché non Crediamo per Davvero, giacché il Tutto sembra un Gioco, da Avviare quando e se ne abbiam voglia. Dovremmo Rammentare – però, che la materia soccombe Innanzi allo Spirito, Che la Governa Secondo le Leggi del Creato: Che colpa ne Ha Dio se a Ciò non ci Atteniamo? Le Prove della Vita non Son Poche, e noi qui siamo per mostrar il nostro Voto al Padre Celeste, Che Ricompenserà chi si sarà superato. A nulla servono le umane posizioni, i rancori, le bestemmie, le calunnie e la menzogna, poiché la Polvere alla Polvere Ritornerà! Non perdiamo ancora Tempo – quindi, e pensiamo solo a Salvar l’Anima nostra. Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

Immagine correlata

 

 

Messaggi della Regina della Pace

(a Pedro Regis – Bahia, Anguera, Brasile)

 

 

 

 3270, 23 gennaio 2010

“Cari Figli, non temete, Dio Controlla Ogni Cosa! Abbiate completamente Fiducia nella Sua Misericordia e sarete Vittoriosi. Io Sono la vostra Mamma e Vengo dal Cielo per Chiamarvi alla Conversione; non vi scoraggiate, restate nella Strada Che Io vi Ho Indicata da Anni! Siate Umili e Dolci di Cuore, non restate muti e trasmettete i Miei Appelli al mondo: Grande Sarà la Ricompensa per chi Divulga i Messaggi da Me Dati. La Collera di Dio E’ Vicina. Convertitevi ora, poiché il vostro Tempo E’ Breve. L’umanità entra nell’abisso dell’autodistruzione, che gli uomini hanno preparato con le loro stesse mani. Un Avvenimento doloroso avrà luogo a Sao Paulo. Non vi fu mai dolore così grande. Inginocchiatevi e Pregate, Bisogna Pregare per Sopportare i Pesi di Tali Prove, Che già Sono in Corso. Coraggio, restate con il Signore. Tale E’ il Messaggio Che vi Trasmetto a Nome della Santa Trinità. Io vi Ringrazio di permetterMi di Riunirvi ancora una volta. Io vi Benedico nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Siate in Pace.  Amen!”. 

3269 – 21 gennaio 2010

“Cari Figli, l’Isola di Madera Sarà Devastata e la grande città sulle Rive del Tage (Portogallo) avrà da portare una Croce Pesante! Inginocchiatevi e Pregate. Dio Mi Ha Inviata per Chiamarvi alla Santità. Vivete Tesi Verso il Paradiso, per il Quale Solo Siete Stati Creati. L’Umanità dovrà portare Pesanti Croci, perché gli uomini si sono allontanati dal Creatore. Convertitevi! Dio vi Attende a Braccia Aperte. Io Sono la vostra Madre dei Dolori. Ed Io Soffro per Ciò Che Sta per Accadere. Cercate le vostre Forze nell’Eucaristia, ed Abbiate Timore, con Coraggio, dei Miei Appelli”.

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

Risultati immagini per gif animate agnello di Dio

 

 

 

Preghiera del Mattino

Concedici, Signore, di Discernere i Veri Valori, i Veri Tesori, la Sola Ricchezza Che non Si Acquista se non nella Povertà Secondo lo Spirito, Che ci Colma dei Beni del Mondo Che Verrà. Concedici di Vedere con uno Sguardo Limpido Che Tutto Ciò Che Facciamo, Pensiamo o Diciamo Trova un’Eco nel Cielo. Concedici di essere folli per essere Saggi, di dare senza tenere conto i beni della Terra, per Ricevere in Eredità la Vita Eterna. Nessuna avarizia materiale o Spirituale Offuschi la nostra Percezione di Questo Ammirevole Scambio. Amen.

Dal Secondo Libro di Samuele (2 Sam 7,18-19.24-29)

Dopo che Natan Gli ebbe parlato, il Re Davide Andò a Presentarsi Davanti al Signore e Disse: «Chi Sono Io, Signore Dio, e che Cos’E’ la Mia Casa, perché Tu Mi Abbia Condotto fin qui? E Questo è parso ancora poca cosa ai Tuoi Occhi, Signore Dio: Tu Hai Parlato anche della Casa del Tuo Servo per un lontano Avvenire: e Questa E’ Legge per l’uomo, Signore Dio! Hai Stabilito il Tuo Popolo Israele come Popolo Tuo per Sempre, e Tu, Signore, Sei Diventato Dio per loro.  Ora, Signore Dio, la Parola Che Hai Pronunciato sul Tuo Servo e sulla sua Casa Confermala per Sempre e Fa Come Hai Detto. Il Tuo Nome Sia Magnificato per Sempre così: “Il Signore degli Eserciti E’ il Dio d’Israele!”. La Casa del Tuo Servo Davide Sia dunque Stabile Davanti a Te! Poiché Tu, Signore degli Eserciti, Dio d’Israele, Hai Rivelato Questo al Tuo Servo e gli Hai Detto: “Io ti Edificherò una Casa!”. Perciò il Tuo Servo ha trovato l’ardire di RivolgerTi Questa Preghiera.  Ora, Signore Dio, Tu Sei Dio, le Tue Parole Sono Verità. Hai Fatto al Tuo Servo Queste Belle Promesse. Dégnati dunque di Benedire ora la Casa del Tuo Servo, perché Sia Sempre Dinanzi a Te! Poiché Tu, Signore Dio, Hai Parlato e per la Tua Benedizione la Casa del Tuo Servo E’ Benedetta per Sempre!».Parola di Dio.

Dal Salmo 131

Ricòrdati, Signore, di Davide, di Tutte le Sue Fatiche, Quando Giurò al Signore, al Potente di Giacobbe Fece Voto. «Non Entrerò nella Tenda in Cui Abito, non Mi Stenderò sul Letto del Mio Riposo, non Concederò Sonno ai Miei Occhi né Riposo alle Mie Palpebre, finché non Avrò Trovato un Luogo per il Signore, una Dimora per il Potente di Giacobbe». Il Signore Ha Giurato a Davide, Promessa da Cui non Torna indietro: «Il Frutto delle Tue Viscere Io Metterò sul Tuo Trono! Se i Tuoi Figli Osserveranno la Mia Alleanza e i Precetti Che Insegnerò loro, anche i loro Figli per Sempre Siederanno sul Tuo Trono».  Sì, il Signore Ha Scelto Sion, l’Ha Voluta per Sua Residenza: «Questo Sarà il Luogo del Mio Riposo per Sempre: Qui Risiederò, perché l’Ho Voluto.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Marco (Mc 4,21-25)

In Quel Tempo, Gesù Diceva [alla folla]: «Viene forse la Lampada per Essere Messa sotto il Moggio o sotto il Letto? O non invece per Essere Messa sul Candelabro? Non vi E’ infatti Nulla di Segreto Che non debba Essere Manifestato e Nulla di Nascosto Che non Debba Essere Messo in Luce. Se uno ha orecchi per Ascoltare, Ascolti!». Diceva loro: «Fate Attenzione a Quello Che Ascoltate. Con la Misura con la quale Misurate Sarà Misurato a voi; anzi, vi Sarà Dato di più. Perché a chi ha, Sarà Dato; ma a chi non ha, Sarà Tolto anche quello che ha».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore dei Lavoratori della Tua Vigna, del Mattino e della Sera. Ricompensali per tutti i loro Sforzi con Tuoi Favori. Aiutali a Lavorare nel Tuo Campo con un Amore Instancabile. Fa’ Che, alla Fine del Pomeriggio, si Riposino in Te e Recuperino le Forze per Riprendere il loro Lavoro di Evangelizzatori in tutti i Luoghi della Terra. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Immagine correlata