Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 26 gennaio 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!

 

 

Visualizza immagine di origine

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

Dalla Cella del Buon Consiglio, E’ Cosa Buona Vigilar sul mondo, considerato che la Vera Semplicità Piace al Signore, Che a noi Figli Suoi Guarda Sempre con Infinito Amore, benché quanto generato dalla mente dell’uomo facile non è, e a Dio non Appartiene. Nella Straordinaria Concessione d’un Dono o nella Speciale Permissione d’un Evento, le Emozioni che proviamo nel Cuore Unicamente ad Egli Si Debbono Ricondurre, e nulla e nessuno potranno mai proporsi quali intermediari col Padre Onnipotente! Solo Gesù Cristo, con la Sua Umana Presenza – Come in Parte i Martiri e i Santi Che Gli Sono Succeduti, Intese Dar di Sé un’Ampia Visibilità in Terra, affinché Comprendessimo quanto grave fosse stato il nostro comportamento, tanto da impedirci – nel passato, di poter contemplare ancora la Luce e il Volto del nostro Generoso Creatore. Non perdiamo Tempo con le inutili parole, guardiamo Dentro di noi e chiediamoci se quello che facciamo è veramente frutto di quanto Giusto riteniamo, atteso che i tesori materiali di quaggiù – ai quali siamo stoltamente affezionati, non ci seguiranno affatto. Rimuoviamo lo spesso strato di polvere che offusca il nostro Animo e prestiamo Attenzione – quindi, agli Scritti Che al Cielo Si Riferiscono, evitando di trattarLi con superficialità e senza riflettere, giacché Arriverà per tutti il Fatidico Ultimo Momento – Quello del Giudizio, Che Ben faremmo ad affrontare con una certa Consapevolezza e con un Cuore Nettamente più Leggero, onde Poter Ricevere l’Ambita Misericordia del Vero e Unico Gran Maestro. Buona Domenica a tutte le Creature del Popolo di Dio.

 

Visualizza immagine di origine

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(a Padre Melvin Doucette – 14 gennaio 2010)

 

 

 

Gesù Ha Detto: “Un Giorno il mondo Avrà Fine. Io Tornerò sulla Terra a Giudicare i Vivi e i morti.  Dopo di Ciò il mondo Sarà Distrutto, e nessuno vi Vivrà mai più. Così E’ la Fine del mondo per tutti coloro che muoiono, ma il loro Corpo Resta sulla Terra. Essi Riavranno il loro Corpo al Giudizio Finale. Allora tutti Saranno Giudicati da Me. Coloro Che Mi hanno Seguito Verranno con Me in Cielo. Coloro che hanno rifiutato di SeguirMi cadranno all’infimo luogo. Miei Cari Fratelli e Mie Care Sorelle, E’ Importante Che Custodiate Ciò nei vostri Spiriti. Dovete Lavorare Fermamente per la vostra Salvezza, con il Mio Aiuto. Pregate tutti i Giorni, Digiunate Regolarmente, Andate Regolarmente in Chiesa, Leggete la Bibbia, Amate i vostri Fratelli e Sorelle, e Restate Umili. Avete Bisogno di Obbedire alle persone Che Io Ho Nominato Responsabili della Mia Chiesa. Ogni Giorno dovete Crescere in Santità con le vostre Buone Opere. Se Farete Ciò Che vi Sto Dicendo, vi Ritroverete alla Mia Destra al Giudizio Ultimo, e Traboccherete di Gioia. Mantenete gli occhi Fissi Su Me, e non sbaglierete Strada. Io vi Benedico”.

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, la Tua Chiesa E’ Simile Questa Mattina a Gerusalemme, Preparata Come una Sposa per la Venuta dello Spirito. Venite, Corriamo, il Re ci Fa Entrare nella Sua Dimora per Farci Dono del Suo Amore. Signore, Fa’ Che, in Questa Pentecoste, Allarghi il mio Cuore. Possa il mio Cuore Assumere le Dimensioni della Terra Intera, perché il Tuo Spirito Si Diffonda in Ogni Essere. Lo Spirito E’ il Dito di Dio Che Scolpisce nei nostri Cuori la Tua Legge d’Amore, affinché non siamo lettere morte e Diventiamo Audaci Testimoni del Tuo Regno Che Si Avvicina. Amen. 

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 8,23 – 9,2)

In Passato il Signore Umiliò la Terra di Zàbulon e la Terra di Nèftali, ma in Futuro Renderà Gloriosa la Via del Mare, oltre il Giordano, Galilea delle genti. Il Popolo che camminava nelle tenebre ha visto una Grande Luce; su coloro che abitavano in terra tenebrosa una Luce Rifulse. Hai Moltiplicato la Gioia, Hai Aumentato la Letizia. Gioiscono Davanti a Te Come si Gioisce quando si Miete e come si Esulta quando si Divide la Preda. Perché Tu Hai Spezzato il giogo che l’opprimeva, la sbarra sulle sue spalle, e il bastone del suo aguzzino, Come nel Giorno di Mádian. Parola di Dio.

Dal Salmo 26

Il Signore E’ Mia Luce e Mia Salvezza: di chi Avrò timore? Il Signore E’ Difesa della Mia Vita: di chi Avrò paura? Una Cosa Ho Chiesto al Signore, Questa Sola Io Cerco: Abitare nella Casa del Signore Tutti i Giorni della Mia Vita, per Contemplare la Bellezza del Signore e Ammirare il Suo Santuario. Sono Certo di Contemplare la Bontà del Signore nella Terra dei Viventi. Spera nel Signore, sii Forte, Si Rinsaldi il tuo Cuore e Spera nel Signore. 

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (1Cor 1,10-13.17)

Vi Esorto, Fratelli, per il Nome del Signore nostro Gesù Cristo, a essere tutti Unanimi nel parlare, perché non vi siano divisioni tra voi, ma siate in Perfetta Unione di Pensiero e di Sentire. Infatti a vostro riguardo, Fratelli, mi è stato segnalato dai familiari di Cloe che tra voi vi sono discordie. Mi riferisco al fatto che ciascuno di voi dice: «Io sono di Paolo», «Io invece sono di Apollo», «Io invece di Cefa», «E io di Cristo».  È forse Diviso il Cristo? Paolo è stato forse Crocifisso per voi? O siete stati Battezzati nel nome di Paolo? Cristo infatti non mi Ha Mandato a Battezzare, ma ad Annunciare il Vangelo, non con Sapienza di Parola, perché non venga resa vana la Croce di Cristo. Parola di Dio. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 4,12-23)

Quando Gesù Seppe che Giovanni era stato arrestato, Si Ritirò nella Galilea, Lasciò Nàzaret e Andò ad Abitare a Cafàrnao, sulla Riva del Mare, nel Territorio di Zàbulon e di Nèftali, perché Si Compisse Ciò Che Era Stato Detto per mezzo del Profeta Isaìa: «Terra di Zàbulon e Terra di Nèftali, sulla Via del Mare, oltre il Giordano, Galilea delle genti! Il popolo che abitava nelle tenebre vide una Grande Luce, per quelli che abitavano in regione e ombra di morte una Luce E’ Sorta».  Da allora Gesù Cominciò a Predicare e a Dire: «Convertitevi, perché il Regno dei Cieli E’ Vicino».  Mentre Camminava lungo il Mare di Galilea, vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le Reti in Mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a Me, vi farò Pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le Reti e Lo Seguirono. Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella Barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro Reti, e li Chiamò. Ed essi subito lasciarono la Barca e il loro padre e Lo Seguirono.  Gesù Percorreva tutta la Galilea, Insegnando nelle loro Sinagoghe, Annunciando il Vangelo del Regno e Guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

RallegraTi, Sposa dello Spirito, poiché Domani non Sarai più Sola ad Accogliere lo Spirito nella Pienezza. Esulta di Allegria, Figlia di Gerusalemme, nostra Sorella, poiché Domani Capiremo i Misteri dell’Amore di Dio Che Ti Sono Stati Rivelati il Giorno dell’Annunciazione. Rallegrati, Maria, Madre nostra, poiché lo Spirito Preparerà a Tuo Figlio Gesù una Chiesa Immacolata per il Grande Giorno delle Nozze. Veglia con noi Questa Sera, Vergine Maria, nell’Attesa del Soffio Divino. Possa Esso Trovare, per la Tua Intercessione, dei Cuori Puri e Fecondi Come il Tuo.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Visualizza immagine di origine