Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 05 gennaio 2020 (2027) A.D. –  Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

  Visualizza immagine di origineChristus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!Visualizza immagine di origine

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!Visualizza immagine di origine

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

                                                                                                           Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Pace e Bene. Spesso, Ricevendo il Santo Vangelo del Giorno – coi Messaggi da tutto il mondo (pur tradotti), abbiamo inteso girarli a Voi con alcune implementazioni grafiche e d’immagine, onde consentire ad ognuno di valutare le singole Emozioni, che potrebbero annidarsi proprio nei Cuori, purtroppo più che mai distratti dal quotidiano scorrer della Vita. Ciò non cela protagonismo alcuno, ma solo la Speranza che – insieme, possiamo Compenetrarci sempre più nella Parola del Signore Gesù Cristo, e tentare di comprendere – quindi, Quale Sia Stata la Vera Comunicazione Data a noi dagli antichi avi, attaccati – a loro volta, da più parti e dalle forze avverse all’Originario Creatore! Infatti, Uno solo E’ Dio Padre, Che Serbò per noi il Più Grande Fra i Doni – dopo la Vita: la Tutela della Generata Razza Umana dalle altre – i demoni ribelli, che invasero l’Eden. Il tradimento umano non fu poca cosa, Tanto Che l’Eterno Nascose il Suo Divino Volto alle Creature di quaggiù, indegne di poterne contemplare l’Autorevole Purezza! Da lì Adamo, Che nel Suo Ventre Custodì il Sacro Verbo, perché Riabilitasse – poi, il mondo intero. E’ ormai chiaro che tutta la storia è stata rimestata artatamente, proprio a voler confondere i Pensieri, ma la Babele Superiormente Disposta non è un Sogno, mentre il Figlio dell’Uomo Rese Omaggio al Padre Celeste, RingraziandoLo per Aver Inteso Tener Nascoste le Verità ai sapienti della Terra, RivelandoLe ai Semplici e Umili di Cuore, per l’appunto. Buona Preghiera e Serena Giornata a tutti, in Questa  Prima  Domenica del Mese.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Messaggio dello Spirito Santo

(a Carole Ameche, in Forma di Locuzione esterna, il 29/11/2009, durante la riunione del Gruppo di Preghiera presso la Parrocchia Santa Maria Goretti, Scottsdale – Arizona (U.S.A.), il 28 novembre 2009)

 

 

 

“Figli Miei Amatissimi, popolo Mio Amato di ogni paese, Io Sono lo Spirito Divino, Io Sono qui per voi. Figli Miei, Io Sono qui per Esaudire tutte le vostre Preghiere, Io Sono qui per Donarvi tutte le Grazie e i Doni di cui avete Bisogno, per Esaudire le vostre Preghiere. Inoltre, Io Sono qui perché voi domandiate e chiediate di più, e ne sentiate il Bisogno, per Ottenere la Forza, il Coraggio, la Pace, l’Obbedienza, la Fiducia, ancora la Pazienza, la Rinuncia, la Gioia – e, Ripeto, la Forza! La vostra comprensione della Volontà del Padre vi Sarà Elargita a Partire da ora – e Quando Io Ho Parlato di Obbedienza, Spero Che tutti coloro che Mi ascoltano L’abbiano messa in Rapporto con la Volontà del Padre, perché Questo E’ il vostro Scopo, mentre Avanzate ogni Giorno sempre di più Secondo la Sua Volontà, di vedere alla Sua Luce un Avvenimento Che Accade d’improvviso, e in Esso capire Ciò Che Necessita, Come e Quando, in Quanto Informazione a voi Data con Amore e per il vostro Bene Spirituale. Io vi Do una Comprensione del Padre Come non L’avete mai Avuta finora, poiché Sarà Necessario per voi comprendere, con tale sguardo, Tutto Ciò Che Avrà Luogo, Tutto Ciò che il Padre Permetterà nel Suo Amore.  Il Suo Amore E’ Diffuso nelle vostre Vite e ovunque, il Suo Amore Conduce alla Perfezione ciascuno di voi, il Suo Amore Contiene la Guarigione di Cui avete Bisogno, Tutto Ciò di Cui avete Bisogno, Tutto Ciò Che Egli Desidera per voi, Come Bene, Come Ciò Che Potrebbe Accadere di meglio nella Vita di ciascun essere umano nel mondo intero! Voi ascoltate Queste Parole dopo tanto Tempo, e mentre Io Accresco le vostre Forze, perché Siano in Grado di Ricevere Tali Doni, in Modo Che non solo voi dobbiate riceverLi con più Pace, più Totalità e più Profondità, ma anche Li utilizziate con Gioia.  Sempre la vostra Vita vi E’ Stata Mostrata Come Quella di un Figlio di Dio, Che Realizza in Questo Modo il più Perfettamente possibile la Sua Volontà, Che E’ sempre meglio Compiuta se nella Gioia, non importa quali e quante pene e perdite e incomprensioni abbiate trovato presso gli altri, non importa la Sofferenza che avete sopportato, e non importa infine la vostra stessa perplessità, dinanzi alla confusione nei vostri Cuori e nei vostri Spiriti. Tutto Ciò troverà soluzione quando accetterete veramente nelle vostre Preghiere i Doni e le Grazie che oggi vi Sono Donati e Sono Elargiti a tutto il mondo. Pregate per tutti i Fratelli e le Sorelle sparsi ovunque, anche per i Miei Figli che non Pregano, ma soffrono il terribile orrore delle cui Vite, Diviene Preghiera anche se Lo ignorano, poiché non hanno la capacità di comprenderLo in questo modo. Ancora una volta vi Faccio Comprendere Che tutto va Bene, e Tutto andrà Bene per ciascuno di voi Che Siete Restati Fedeli attraverso le lotte, Che Avete Sentito cadervi le braccia, ma poi Siete Tornati al vostro Dio, perché avete pensato “…non posso aspettare un minuto di più”, e che malgrado tutto avete mantenuto la Giusta Direzione! Oggi, Miei Fedeli di “Tutto il mondo”, Io vi Dono Tutto (di Ciò che ora potete ricevere,n.d.t.) del Padre, di “Io Sono Colui Che Sono”, come voi date tutto di Ciò che siete, al Padre e al Suo Popolo. Io vi Amo. Io Sono l’Amore per voi. Io Sono l’Amore in voi. Io in ciascuno Sono l’Amore. Pregate perché Io Sia Presente in coloro che conoscete e che hanno Bisogno di Me, che hanno Bisogno di Amore, e ricordate ancora una volta che siete “Speranza” per il mondo. Amen, Figli Miei, Amen. Rallegratevi. Grazie a coloro che sono qui in questo Giorno e a tutti coloro, ovunque si trovino, che leggeranno Questo Messaggio, che ascoltino e che Preghino. Amen”.

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Visualizza immagine di originePreghiera per la Benedizione del CiboVisualizza immagine di origine
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù – nostro Signore, e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Preghiera del MattinoVisualizza immagine di origine

A Te, Divin Seminatore, si Rivolge la mia Preghiera, mentre Ti Accingi, in Questo Nuovo Giorno, a Seminare nel mio Cuore il Seme della Tua Parola, Che Dà Senso alla Vita e Fecondità all’Agire dell’uomo. mentre Ti Ringrazio del Tuo Amore Gratuito, Chiedo di Donarmi il Tuo Spirito perché, Liberando il mio Cuore dai sassi e dalle spine dell’egoismo e dell’orgoglio, Lo Apra all’Accoglienza e alla Comprensione della Tua Parola di Vita. Amen.

Dal Libro del Siracide (Sir 24,1-2.8-12)Visualizza immagine di origine

““La Sapienza Loda Se Stessa, Si Vanta in Mezzo al Suo Popolo. Nell’Assemblea dell’Altissimo Apre la Bocca, Si Glorifica Davanti alla Sua Potenza: Allora il Creatore dell’Universo Mi Diede un Ordine, il Mio Creatore Mi Fece Posare la Tenda e Mi Disse: “Fissa la Tenda in Giacobbe e Prendi in Eredità Israele”. Prima dei Secoli, Fin dal Principio, Egli Mi Creò; per Tutta l’Eternità non Verrò meno. Ho Officiato nella Tenda Santa Davanti a Lui, e Così Mi sono Stabilita in Sion. Nella Città Amata Mi Ha Fatto Abitare; in Gerusalemme E’ il Mio Potere. Ho Posto le Radici in Mezzo a un Popolo Glorioso, nella Porzione del Signore, Sua Eredità”. Parola di Dio.

Dal Salmo 147Visualizza immagine di origine

Glorifica il Signore, Gerusalemme, Loda, Sion, il Tuo Dio. Perché Ha Rinforzato le Sbarre delle Tue Porte, in Mezzo a Te Ha Benedetto i Tuoi Figli. Egli Ha Messo Pace nei Tuoi Confini e Ti Sazia con Fior di Frumento. Manda sulla Terra la Sua Parola, il Suo Messaggio Corre Veloce. Annunzia a Giacobbe la Sua Parola, le Sue Leggi e i Suoi Decreti a Israele. Così non Ha Fatto con nessun altro Popolo, non Ha Manifestato ad altri i Suoi Precetti.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Efesini (Ef 1,3-6.15-18)Visualizza immagine di origine

Fratelli, Benedetto Sia Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, Che ci Ha Benedetti con Ogni Benedizione Spirituale nei Cieli, in Cristo. In Lui ci Ha Scelti Prima della Creazione del Mondo, per Essere Santi e Immacolati al Suo Cospetto nella Carità, Predestinandoci a Essere Suoi Figli Adottivi per Opera di Gesù Cristo, Secondo il Beneplacito della Sua Volontà. E Questo a Lode e Gloria della Sua Grazia, Che ci Ha Dato nel Suo Figlio Diletto; Perciò anch’io, Avendo Avuto Notizia della vostra Fede nel Signore Gesù e dell’Amore Che Avete Verso Tutti i Santi, non cesso di Render Grazie per voi, Ricordandovi nelle mie Preghiere, perché il Dio del Signore nostro Gesù Cristo, il Padre della Gloria, vi Dia uno Spirito di Sapienza e di Rivelazione per una più Profonda Conoscenza di Lui. Possa Egli Davvero Illuminare gli Occhi della vostra Mente per Farvi Comprendere a Quale Speranza vi Ha Chiamati, Quale Tesoro di Gloria Racchiude la Sua Eredità Fra i Santi. Parola di Dio.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 1,1-18)Visualizza immagine di origine

In Principio Era il Verbo, il Verbo Era Presso Dio e il Verbo Era Dio. Egli Era in Principio Presso Dio Tutto: E’ Stato Fatto per Mezzo di Lui, e senza di Lui niente E’ Stato Fatto di Tutto Ciò Che Esister. In Lui Era la Vita e la Vita Era la Luce degli uomini; la Luce Splende nelle tenebre, ma le tenebre non L’hanno Accolta. Venne un Uomo Mandato da Dio e il Suo Nome Era Giovanni. Egli Venne Come Testimone per Rendere Testimonianza alla Luce, perché tutti Credessero per Mezzo di Lui. Egli non Era la Luce, ma Doveva Render Testimonianza alla Luce. Veniva nel mondo la Luce Vera, Quella Che Illumina ogni uomo. Egli Era nel mondo, e il mondo Fu Fatto per Mezzo di Lui, eppure il mondo non Lo riconobbe. Venne fra la Sua Gente, ma i Suoi non L’hanno Accolto. A quanti però L’hanno Accolto, Ha Dato Potere di Diventare Figli di Dio: a quelli che Credono nel Suo Nome, i quali non da Sangue, né da volere di Carne, né da volere di uomo, ma Da Dio Sono Stati Generati. E il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in Mezzo a noi; e noi vedemmo la Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. Giovanni Gli Rende Testimonianza e Grida: «Ecco l’Uomo di Cui io dissi: Colui Che Viene Dopo di me mi E’ Passato Avanti, perché Era Prima di me». Dalla Sua Pienezza noi tutti Abbiamo Ricevuto e Grazia su Grazia. Perché la Legge Fu Data per Mezzo di Mosè, la Grazia e la Verità Vennero per Mezzo di Gesù Cristo. Dio nessuno L’ha mai visto: Proprio il Figlio Unigenito, Che E’ nel Seno del Padre, Lui Lo Ha Rivelato. Parola del Signore.

Preghiera della SeraVisualizza immagine di origine

Non so, o Signore, se Oggi ho fatto Risuonare in me la Tua Parola e se ho Orientato ad Essa la mia Giornata, con la Docilità e la Coerenza Che Ti Attendevi dal mio Amore per Te. Ti Attendevi il centuplo o il sessanta o almeno il trenta. Purtroppo non E’ Stato Così. Ho incontrato molti sassi e non li ho saputi evitare. Mi sono avventurato tra le spine e non me ne sono pienamente liberato. Ma ho Desiderato la Tua Parola. E so Che Essa E’ Soprattutto Misericordia e Perdono. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore!Visualizza immagine di origine

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate della Bibbia

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!Visualizza immagine di origine

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Visualizza immagine di origine