Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 02 gennaio 2020 (2027) A.D. –  Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

  Visualizza immagine di origineChristus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!Visualizza immagine di origine

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!Visualizza immagine di origine

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

                                                                                                           Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, leggendo il Santo Vangelo del Giorno – Accompagnati dal Messaggio della Vergine Maria, ci accorgiamo che gli Scritti Vengono Tramandati perché si sappia Quanto E’ Stato, e per Quel Che invece Dovrà Accadere! Quindi, Tutto E’ Stato Detto e Scritto, mentre noi – incuranti e superbi, abbiamo fatto sempre finta di nulla. Come Rimediare a siffatta cecità? Non è poi così difficile: basterà leggere attentamente i 7 vizi capitali, tentando di discostarsene nella misura in cui si saranno compresi i derivati pericoli, poiché non tanto gravi sono i mali di quaggiù, rispetto a Quel Che Proveremo Andando Via. Cristo Esortò tutti a Tornare Puri e Semplici Come i Fanciulli, onde Guadagnare il Paradiso: ci siamo mai davvero chiesti Cos’E’ Che Avrà Voluto Dirci? Ai falsi sapienti terreni, a coloro che pensano d’aver scrutato il Giusto appieno, l’ardua e profonda Riflessione, tenendo Bene a Mente che raccoglieremo nella misura in cui avremo Seminato! Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra alle Creature Che Egli Ama.

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

Messaggio di Nostra Signora della Rivelazione

(29 dicembre 2009)

 

 

 

“Cari Figli, Sono la vostra Madre Addolorata e Soffro a Causa delle vostre Sofferenze. Inginocchiatevi e Pregate, Supplicando la Misericordia del Signore per l’Umanità. I Miei poveri Figli porteranno una Croce pesante. La Crosta terrestre si spaccherà in molte regioni della Terra. L’Energia venuta dal suo interno causerà Sofferenza a molti dei Miei Poveri Figli. Ascoltate Quello Che vi Dico. L’Umanità è alla vigilia dei più terribili flagelli e castighi. Ciò Che un Tempo vi Ho Annunciato Si Realizzerà. Siate Forti e Saldi nella Fede. Siate del Signore e Sarete Vittoriosi. Questo E’ il Messaggio Che oggi vi Trasmetto nel Nome della Santissima Trinità. Grazie per averMi permesso di Riunirvi qui ancora una volta. Vi Benedico nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella Pace”.

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

Visualizza immagine di originePreghiera per la Benedizione del CiboVisualizza immagine di origine
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù – nostro Signore, e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Preghiera del Mattino (San Francesco di Sales)Visualizza immagine di origine

Ricordati e Rammentati, o Dolcissima Vergine, Che Tu Sei mia Madre e che io sono Tuo Figlio; Che Tu Sei Potente e che io sono poverissimo, timido e debole.  Io Ti Supplico, Dolcissima Madre, di Guidarmi in tutte le mie Vie, in tutte le mie Azioni. Non dirmi, Madre Stupenda, Che Tu non Puoi, poiché il Tuo Amatissimo Figlio Ti Ha Dato ogni Potere, sia in Cielo che in Terra. Non dirmi Che Tu non Sei Tenuta a Farlo, poiché Tu Sei la Mamma di tutti gli uomini e, particolarmente, la mia Mamma. Se Tu non Potessi Ascoltare, io Ti Scuserei dicendo : “E’ Vero Che E’ mia Mamma e che mi Ama Come Suo Figlio, ma non Ha Mezzi e Possibilità per Aiutarmi”. Se Tu non Fossi la mia Mamma, io avrei Pazienza e direi : “Ha tutte le Possibilità di Aiutarmi, ma, ahimé, non è mia Madre e, quindi, non mi Ama”. Ma invece no, o Dolcissima Vergine, Tu Sei la mia Mamma e per di più Sei Potentissima. Come potrei ScusarTi se Tu non mi Aiutassi e non mi Porgessi Soccorso e Assistenza? Vedi Bene, o Mamma, che Sei Costretta ad Ascoltare tutte le mie Richieste. Per l’Onore e per la Gloria del Tuo Gesù, Accettami Come Tuo Bimbo senza Badare alle mie miserie e ai miei peccati. Libera la mia Anima e il mio corpo da ogni male e Dammi tutte le Tue Virtù, soprattutto l’Umiltà. Fammi Regalo di tutti i Doni, di tutti i Beni e di tutte le Grazie Che Piacciono alla SS. Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo.  Amen.

Dalla Prima Lettera di San Giovanni Apostolo (1 Gv 2,22-28)Visualizza immagine di origine

Carissimi, chi è il menzognero se non colui che nega Che Gesù E’ il Cristo? L’antiCristo è colui che nega il Padre e il Figlio. Chiunque nega il Figlio, non possiede nemmeno il Padre; chi Professa la sua Fede nel Figlio possiede anche il Padre. Quanto a voi, Tutto Ciò Che Avete Udito da Principio Rimanga in voi. Se rimane in voi Quel Che Avete Udito da Principio, anche voi rimarrete nel Figlio e nel Padre. E Questa E’ la Promessa Che Egli ci Ha Fatto: la Vita Eterna. Questo vi Ho Scritto riguardo a coloro che cercano di traviarvi. E Quanto a voi,l’Unzione Che Avete Ricevuto da Lui Rimane in voi e non Avete Bisogno Che alcuno vi ammaestri; ma Come la Sua Unzione vi Insegna Ogni Cosa, E’ Veritiera e non mentisce, Così State Saldi in Lui, Come Essa vi Insegna. E ora, Figlioli, rimanete in Lui, perché possiamo aver Fiducia Quando Apparirà e non Veniamo Svergognati da Lui alla Sua Venuta.  Parola di Dio.

Dal Salmo 97Visualizza immagine di origine

Cantate al Signore un Canto Nuovo, perché Ha Compiuto Prodigi. Gli Ha Dato Vittoria la Sua Destra e il Suo Braccio Santo. Il Signore Ha Manifestato la Sua Salvezza, agli occhi dei Popoli Ha Rivelato la Sua Giustizia. Egli Si E’ Ricordato del Suo Amore, della Sua Fedeltà alla Casa di Israele. Tutti i Confini della Terra Hanno Veduto la Salvezza del nostro Dio. Acclami al Signore Tutta la Terra, Gridate, Esultate con Canti di Gioia. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 1,19-28).Visualizza immagine di origine

Questa E’ la Testimonianza di Giovanni, quando i Giudei Gli inviarono da Gerusalemme sacerdoti e leviti a interrogarLo: «Chi Sei Tu?». Egli Confessò e non Negò, e Confessò: «Io non sono il Cristo». Allora Gli chiesero: «Che Cosa dunque? Sei Elia?». Rispose: «Non Lo sono». «Sei Tu il Profeta?». Rispose: «No». Gli dissero dunque: «Chi Sei? Perché possiamo dare una risposta a coloro che ci hanno mandato. Che Cosa Dici di Te Stesso?». Rispose: «Io sono Voce di uno Che Grida nel Deserto: Preparate la Via del Signore, Come Disse il Profeta Isaia». Essi erano stati mandati da parte dei farisei. Lo interrogarono e Gli dissero: «Perché dunque Battezzi se Tu non Sei il Cristo, né Elia, né il Profeta?». Giovanni Rispose loro: «Io Battezzo con Acqua, ma in Mezzo a voi Sta Uno Che voi non conoscete, Uno Che Viene Dopo di me, al Quale io non son Degno di Sciogliere il Legaccio del Sandalo». Questo Avvenne in Betània, al di là del Giordano, dove Giovanni Stava Battezzando. Parola del Signore.

Preghiera della Sera (Sant’Agostino “de Trinitate”, xv)Visualizza immagine di origine

Con tutte le mie Forze, Quelle Che Tu mi Hai Dato, Ti Ho Cercato, Desiderando Vedere Ciò Che ho Creduto. E ho Lottato e ho Sofferto. Mio Dio, mio Signore, mia Unica Speranza, Donami ancora il Coraggio di CercarTi. Possa io Cercare il Tuo Volto con Passione, Incessantemente. Tu Che Mi Hai Dato di TrovarTi, Donami ancora il Coraggio di CercarTi e di Sperare di TrovarTi sempre di più. Davanti a Te la mia Forza: Conservala. Davanti a Te la mia Fragilità: Guariscila. Davanti a Te Tutto Quello Che Posso, tutto quello che ignoro. Là dove Mi Hai Aperto, Entro: Accoglimi. Là Dove Hai Chiuso, Chiamo: Aprimi. Donami di non DimenticarTi. Donami di ComprenderTi. Mio Dio, mio Signore, Donami di AmarTi. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!Visualizza immagine di origine

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate della Bibbia

 

 

Visualizza immagine di origineNel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!Visualizza immagine di origine

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Visualizza immagine di origine