Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì del Signore 23 ottobre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 


Immagine incorporata

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, leggendo il Santo Vangelo del Giorno, col Meraviglioso Messaggio di Gesù ai Cuori Uniti – accompagnati dalla Sempre Illuminante Raccolta di Sentenze del Siracide, abbiamo modo di apprendere che Quando il Cristo Tornerà a ManfestarSi alcuni resteranno increduli, mentre altri non Lo vedranno affatto. Ma gli Eletti si Prostreranno al Passaggio della Bontà Universale, alla Emanazione della Luce di Dio, poiché Egli E’ il Re. Così Sta Scritto – infatti, e Così Sarà! Pace e Bene alle Creature di Buona Volontà.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Messaggio di Gesù ai Cuori Uniti

(17 giugno 2009)

 

 

“Perché questa Conversione Prolunghi il Tempo di Misericordia!”.

 

 

 

 

“Mia Carissima, vedi con Me, quando il Vento soffia forte, esso solleva tutto sul suo passaggio, nulla  può resistere ed esso non può fare a meno di distruggere tutto. Tale E’ la Potenza del Mio Soffio Divino. Se Io Lo Inviassi su tutto ciò che è male sulla Terra, non resterebbe più nulla, né buono né cattivo, tanto è ormai diffuso tutto quel che è malvagio. Allora Io Continuo a Prolungare Questo Tempo di Misericordia. Ogni Volta Che un’Anima Si Converte Io Lo Prolungo ancora, poiché Essa Viene a Controbilanciare nel Senso Buono l’Equilibrio del mondo. Quando un’Anima Si Converte il Cielo Intero E’ in Festa, non Solo per le Grazie di Salvezza Offerte a Quest`Anima, ma anche perché Questa Conversione Prolunga il Tempo di Misericordia Accordato da Mio Padre. PregateMi Così, a partire da oggi, ogni Giorno: “Signore Gesù, per le Mani di Maria, io immergo il mondo intero nell’Onnipotenza  Infinita della Tua Misericordia. Moltiplica Signore le Grazie di Conversione per tutti e per me stesso/a. Che Sia Fatta la Tua Volontà! Amen””.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Siracide

Capitolo 12 – Raccolta di Sentenze

 

 

 

 

I Benefici

[1]Se fai il Bene, sappi a chi lo fai; così avrai una Ricompensa per i tuoi Benefici. [2]Fa’ il Bene al Pio e ne avrai il Contraccambio, se non da lui, Certo dall’Altissimo. [3]Nessun Beneficio a chi si ostina nel male né a chi rifiuta di fare l’Elemosina. [4]Da’ al Pio e non aiutare il peccatore. [5]Benefica il Misero e non dare all’empio, impedisci che gli diano il Pane e tu non dargliene, perché egli non ne usi per dominarti; difatti tu riceverai il male in doppia misura per tutti i Benefici che gli avrai fatto. [6]Poiché anche l’Altissimo odia i peccatori e Farà Giustizia degli empi. [7]Da’ al Buono e non aiutare il peccatore.

Veri e falsi Amici

[8]L’Amico non si può riconoscere nella prosperità, ma nell’avversità il nemico non si nasconderà. [9]Quando uno prospera, i suoi nemici sono nel dolore; ma quando uno è infelice, anche l’Amico se ne separa. [10]Non fidarti mai del tuo nemico, poiché, come il metallo s’arrugginisce, così la sua malvagità. [11]Anche se si abbassa e cammina curvo, stai attento e guardati da lui; comportati con lui come chi pulisce uno specchio e ti accorgerai che la sua ruggine non resiste a lungo. [12]Non metterlo al tuo fianco, perché non ti rovesci e si ponga al tuo posto, non farlo sedere alla tua destra, perché non ricerchi la tua sedia, e alla fine tu conosca la Verità delle Mie Parole e senta Rimorso per i Miei Detti. [13]Chi avrà Pietà di un incantatore morso da un serpente e di quanti si avvicinano alle belve? [14]Così capita a chi si associa a un peccatore e s’imbratta dei suoi misfatti. [15]Per un momento rimarrà con te, ma se cadi, egli non reggerà più. [16]Il nemico ha il dolce sulle labbra, ma in Cuore medita di gettarti in una fossa. Il nemico avrà Lacrime agli occhi, ma se troverà l’occasione, non si sazierà del tuo Sangue. [17]Se ti capiterà il male, egli sarà là per il primo e, con il pretesto di aiutarti, ti prenderà per il tallone. [18]Scuoterà il capo e batterà le mani, poi bisbigliando a lungo cambierà faccia.

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti ei sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Risultato per immagine della Festa in Paradiso

 

 

 

Festa permanente del Padre Onnipotente, del  Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Cura della Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Tu ci Rendi Giusti per Mezzo della Fede e ogni volta che mi Rivolgo a Te nell’Intercessione, mi ricordo Che Tu Hai Detto Che la Preghiera del Giusto aveva una Grande Efficacia.  Io non posso avvalermi delle mie azioni, e neppure della mia Fedeltà – per Reclamare da Te Qualcosa, ma Invoco la Tua Giustizia, Invoco Te Che Vivi in me e mi Trasformi a poco a poco in una Nuova Creatura.  Tu, dall’Interno, Fai Rialzare Ciò che è caduto e Raddrizzi ciò che è storto.  È così che io posso comprendere: “Il Giusto Vivrà per Mezzo della Fede”.  Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 6,12-18)

Fratelli, il peccato non regni più nel vostro corpo mortale, così da sottomettervi ai suoi desideri. Non offrite al peccato le vostre membra come strumenti di ingiustizia, ma Offrite voi stessi a Dio Come Viventi, ritornati dai morti, e le vostre Membra a Dio Come Strumenti di Giustizia. Il peccato infatti non dominerà su di voi, perché non siete sotto la Legge, ma sotto la Grazia.  Che dunque? Ci metteremo a peccare perché non siamo sotto la Legge, ma sotto la Grazia? È assurdo! Non sapete che, se vi mettete a servizio di qualcuno come schiavi per obbedirgli, siete schiavi di colui al quale obbedite: sia del peccato che porta alla morte, sia dell’Obbedienza Che Conduce alla Giustizia? Rendiamo Grazie a Dio, perché eravate schiavi del peccato, ma avete Obbedito di Cuore a Quella Forma di Insegnamento alla Quale siete Stati Affidati. Così, Liberati dal peccato, siete Stati Resi Schiavi della Giustizia. Parola di Dio.

Dal Salmo 123

Se il Signore non Fosse Stato per noi – lo dica Israele –, se il Signore non Fosse Stato per noi, quando eravamo assaliti, allora ci avrebbero inghiottiti vivi, quando divampò contro di noi la loro collera. Allora le Acque ci avrebbero travolti, un Torrente ci avrebbe sommersi; allora ci avrebbero sommersi Acque Impetuose. Sia Benedetto il Signore, Che non ci Ha Consegnati in preda ai loro denti. Siamo Stati Liberati Come un Passero dal laccio dei cacciatori: il laccio si è spezzato e noi siamo scampati. Il nostro aiuto E’ nel Nome del Signore: Egli Ha Fatto Cielo e Terra.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 12, 39-48)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «Cercate di Capire Questo: se il Padrone di Casa Sapesse a Quale Ora viene il ladro, non si lascerebbe scassinare la casa. Anche voi Tenetevi Pronti perché, nell’Ora che non immaginate, Viene il Figlio dell’Uomo».  Allora Pietro disse: «Signore, Questa Parabola La Dici per noi o anche per tutti?».  Il Signore Rispose: «Chi è dunque l’Amministratore Fidato e Prudente, che il Padrone Metterà a Capo della Sua Servitù per Dare la Razione di Cibo a Tempo Debito? Beato quel Servo Che il Padrone, Arrivando, Troverà ad Agire Così. Davvero Io vi Dico Che lo Metterà a Capo di Tutti i Suoi Averi.  Ma se quel servo dicesse in Cuor suo: “Il mio Padrone Tarda a Venire”, e cominciasse a percuotere i servi e le serve, a mangiare, a bere e a ubriacarsi, il Padrone di quel servo Arriverà un Giorno in cui non se l’aspetta e a un’ora che non sa, lo Punirà Severamente e gli infliggerà la Sorte che meritano gli infedeli.  Il servo che, Conoscendo la Volontà del Padrone, non avrà Disposto o Agito Secondo la Sua Volontà, riceverà molte percosse; quello invece che, non Conoscendola, avrà fatto cose meritevoli di percosse, ne riceverà poche.  A chiunque fu Dato Molto, Molto Sarà Chiesto; a chi fu Affidato Molto, Sarà Richiesto Molto di Più». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Fedele E’ l’Amore del mio Cuore per Te – Dolce e Tenero Signore Gesù, Tanto da Consentire l’Abbandono per ogni inutile cosa della Terra! Infatti e Quando Scende la Sera, provo nostalgia per i Luoghi Celesti, i Cui Ricordi ancora Affiorano nella Mente.  Aiutami a RaggiungerTi a Breve e in Santità – o Figlio dell’Uomo, poiché grande è ormai il mio disagio quaggiù. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate della Bibbia

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)