Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì del Signore 16 ottobre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Buongiorno nel Signore! Oggi, col Santo Vangelo del Giorno, accompagnati dai sempre Meravigliosi Passi del Siracide, esaminiamo attentamente gli Scritti di una Mistica, Marie Julie Jehanny, Vissuta in Francia nel XIX secolo, che – dopo molti Anni di predizioni sullo stesso tema, nel 1896 dichiarò: “Vi saranno 3 Giorni di tenebre fisiche. Per tre Notti e due Giorni vi sarà una Notte continua. Solo Candele di cera Benedette potranno dare Luce durante questa orribile oscurità. Un solo Cero sarà sufficiente per i tre Giorni. Ma nelle case degli empi e dei blasfemi, non daranno alcun Chiarore. Durante questi tre Giorni di tenebre, i demoni appariranno sotto le forme più ributtanti e spaventose. Voi sentirete nell’aria le bestemmie più orribili. Né il Vento, né la Tempesta, né il Terremoto, potranno spengerne l’eco. Nuvole rosse come il Sangue Percorreranno il Cielo. I rumori insopportabili dei Fulmini colpiranno la Terra. Lampi sinistri si abbatteranno sulle strade, in Stagioni in cui non si erano mai verificati. La Terra Sarà Rivoltata fin dalle sue fondamenta. Il Mare solleverà Onde muggenti, che si riverseranno sulla Terra ferma. Il Sangue colerà così abbondantemente che gli esseri umani ne saranno coperti fino alla cintura. La Terra diventerà come un vasto cimitero. Cadaveri di empi e di Giusti copriranno il suolo. Grande sarà la carestia. Infine, tutto sarà capovolto e tre quarti degli uomini moriranno. Ciò scoppierà quasi improvvisamente; i Castighi saranno comuni al mondo intero e si succederanno senza interruzione”. Preghiamo la Divina Misericordia, perché E’ Giunto il Tempo della “Grande Selezione”, Che Troverà purtroppo impreparate molte Creature di quaggiù.

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Siracide

(Raccolta di Sentenze – Capitolo 5)

Ricchezza e presunzione

 

 

 

 

[1]Non confidare nelle tue ricchezze e non dire: «Questo mi basta».

[2]Non seguire il tuo istinto e la tua Forza, Assecondando le passioni del tuo Cuore.

[3]Non dire: «Chi mi dominerà?», perché il Signore senza dubbio Farà Giustizia.

[4]Non dire: «Ho peccato, e che cosa mi è successo?»,  perché il Signore E’ Paziente.

[5]Non esser troppo sicuro del Perdono tanto da aggiungere peccato a peccato.

[6]Non dire: «La Sua Misericordia E’ Grande; mi Perdonerà i molti peccati», perché Presso di Lui ci Sono Misericordia e Ira, il Suo Sdegno Si Riverserà sui peccatori.

[7]Non aspettare a Convertirti al Signore e non rimandare di Giorno in Giorno, poiché Improvvisa Scoppierà l’Ira del Signore e al Tempo del Castigo sarai annientato.

[8]Non confidare in ricchezze ingiuste, perché non ti gioveranno nel Giorno della Sventura.

 

Fermezza e dominio di sé

 

[9]Non ventilare il grano a qualsiasi Vento e non camminare su qualsiasi sentiero.

[10]Sii costante nel tuo Sentimento, e unica sia la tua parola.

[11]Sii pronto nell’ascoltare, lento nel proferire una risposta.

[12]Se conosci una cosa, rispondi al tuo Prossimo; altrimenti mettiti la mano sulla bocca.

[13]Nel parlare ci può essere onore o disonore; la lingua dell’uomo è la sua rovina.

[14]Non meritare il titolo di calunniatore e non tendere insidie con la lingua, poiché la vergogna è per il ladro e una condanna severa per l’uomo falso.

[15]Non far male né molto né poco, e da Amico non divenire nemico.

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Risultato immagine per immagini della Festa in Paradiso

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Tu Sei il mio Rifugio e la mia Speranza. Il mio Cuore Vuole Aprirsi al Tuo Amore, ma E’ Indurito dalla cattiveria, dai pregiudizi e dalla mancanza di Generosità. Io Ti Offro tutte le mie Azioni di Quest’Oggi, perché Siano Colmate dal Tuo Amore. Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 2,1-11)

Chiunque tu sia, o uomo che giudichi, non hai alcun motivo di scusa perché, mentre giudichi l’altro, condanni te stesso; tu che giudichi, infatti, fai le medesime cose. Eppure noi sappiamo che il Giudizio di Dio contro quelli che commettono tali cose E’ Secondo Verità.  Tu che giudichi quelli che commettono tali azioni e intanto le fai tu stesso, pensi forse di sfuggire al Giudizio di Dio? O disprezzi la Ricchezza della Sua Bontà, della Sua Clemenza e della Sua Magnanimità, senza riconoscere Che la Bontà di Dio ti Spinge alla Conversione? Tu, però, con il tuo Cuore duro e ostinato, accumuli collera su di te per il Giorno dell’ira e della Rivelazione del Giusto Giudizio di Dio, Che Renderà a ciascuno Secondo le sue Opere: la Vita Eterna a coloro che, Perseverando nelle Opere di Bene, cercano Gloria, Onore, Incorruttibilità; ira e sdegno contro coloro che, per ribellione, disobbediscono alla Verità e obbediscono all’ingiustizia.   Tribolazione e angoscia su ogni uomo che opera il male, sul Giudeo, prima, come sul Greco; Gloria invece, Onore e Pace per chi Opera il Bene, per il Giudeo, prima, come per il Greco: Dio infatti non Fa Preferenza di persone. Parola di Dio.

Dal Salmo 61

Solo in Dio Riposa l’Anima Mia: da Lui la Mia Salvezza. Lui Solo E’ Mia Roccia e Mia Salvezza, Mia Difesa: mai Potrò Vacillare. Solo in Dio Riposa l’Anima Mia: da Lui la Mia Speranza. In Dio E’ la Mia Salvezza e la Mia Gloria; il Mio Riparo Sicuro, il Mio Rifugio E’ in Dio. Confida in Lui, o Popolo, in Ogni Tempo; Davanti a Lui Aprite il vostro Cuore: nostro Rifugio E’ Dio. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 11,42-46)

In Quel Tempo, il Signore Disse: «Guai a voi, farisei, che pagate la decima sulla menta, sulla ruta e su tutte le erbe, e lasciate da parte la Giustizia e l’Amore di Dio. Queste invece Erano le Cose da Fare, senza Trascurare Quelle. Guai a voi, farisei, che amate i primi posti nelle sinagoghe e i saluti sulle piazze. Guai a voi, perché siete come quei sepolcri che non si vedono e la gente vi passa sopra senza saperlo». Intervenne uno dei dottori della Legge e Gli disse: «Maestro, Dicendo Questo, Tu offendi anche noi». Egli Rispose: «Guai anche a voi, dottori della Legge, che caricate gli uomini di pesi insopportabili, e quei pesi voi non li toccate nemmeno con un dito!». Parola del Signore. 

Preghiera della Sera

Spirito Santo, Che ci Hai Reso Testimoni di Cristo, Confermaci nella Fede, perché possiamo RenderGli Testimonianza tra i nostri Fratelli. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)