Il Santo Vangelo del Giorno Sabato del Signore 05 ottobre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Eppure, Verrà Tutto Quanto E’ Stato Scritto, poiché dal Padre al Figlio Ogni Cosa E’ Giusta!”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, oggi – con gli Altri Amici e Paladini del Cielo, Festeggiamo Santa Faustina Kowalska, Apostola della Divina Misericordia di Gesù e Depositaria delle Straordinarie Rivelazioni, Diffuse a Motivo di Salvezza dell’Intero Genere Umano! Col Santo Vangelo del Giorno, accompagnati dalle Tenere Orazioni del Mattino e della Sera, leggeremo anche la Preghiera Universale a Dio Padre Onnipotente, affinché ci Voglia Degnare del Suo Mirabile Perdono.  In Chiusura, proprio sulla Scia del Buon Samaritano, rammentiamo che al Creatore Va Destinata ogni Forma di Rispetto – nel Pensiero, nelle Parole e nelle Opere, Pentendoci Sinceramente per le omissioni, che tanto Dolore continuano a provocare al Cuore di Colui Che E’.  Un Abbraccio a tutti, in Cristo.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Preghiera Universale

(Premessa dello Spirito)

 

 

 

 

Il nostro Cuore E’ Assetato della Tua Parola, Signore.  Tu Hai Dato agli Apostoli il Compito Esaltante di Proclamare la Tua Parola e Quello di Condurci al Tuo Regno.   Anche oggi Concedici la Grazia, affinché le nostre orecchie siano Attente e i nostri Cuori Sensibili al Punto da Far Sì Che nessuna delle Tue Parole Si Perda.  Inoltre – Te Ne Preghiamo, Fa’ Che l’Insegnamento da Esse Proclamato Cada nel Terreno delle nostre Anime, Producendovi Frutti Spirituali, Garanzie di Eternità e Amore Sempre Puro. Amen.

 

 

__________________

 

 

Nella Comunione di Speranza e di Carità Che neppure la morte può spezzare, mentre Ricordiamo Tutti i Fratelli e Sorelle Defunti della nostra Comunità, Innalziamo a Dio con Umiltà e Fiducia le nostre Suppliche.

Preghiamo insieme e diciamo: “O Dio dei Vivi e dei Morti, Ascoltaci”.

 

  • Padre di Bontà Infinita, Fa’ Che la Chiesa Sia Docile Strumento di Salvezza e Proclami a Tutti l’Unico Salvatore.

Noi Ti Preghiamo: “O Dio dei Vivi e dei Morti, Ascoltaci”.

  • Padre di Tenerezza Immensa, Sostieni coloro Che Provi con la Malattia e la Sofferenza, Fa’ Che non disperino mai del tuo amore di Padre.

Noi Ti Preghiamo: “O Dio dei Vivi e dei Morti, Ascoltaci”.

  • Padre, Che Hai Mandato il Tuo Figlio a Prendere su di Sé il Dolore del mondo, Aiuta Coloro Che lottano contro le malattie e le Sofferenze dell’Uomo; Dona Loro la Ricompensa Promessa a Chi Ti Serve nei Sofferenti.

Noi Ti Preghiamo: “O Dio dei Vivi e dei Morti, Ascoltaci”.

  • Padre, Gloria degli Umili e Premio dei Giusti, Dona ai Defunti della nostra Comunità la Pienezza della Vita e della Gioia.

Noi Ti Preghiamo: “O Dio dei Vivi e dei Morti, Ascoltaci”.

  • O Dio, Che Riservi ai Tuoi Figli un Regno di Luce e di Pace, Guarda Questa Tua Chiesa, ancora in Cammino sulle Strade della Vita: Fa’ Che un Giorno nella Tua Casa, Sciolta Questa Assemblea Terrena, Possiamo Incontrarci con Te e con i nostri Fratelli Che in Te Riposano.

Per Cristo nostro Signore.

Amen!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Risultato immagine per immagini della Festa in Paradiso

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

1° Sabato del Mese: la Grande Promessa della Divina Misericordia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Aiutaci a Vincere tutte le tentazioni di orgoglio che potremo incontrare nel ServirTi. Conservaci un Cuore Umile e Puro, affinché siamo Degni di Conoscere i Segreti del Regno dei Cieli e di esserne i Testimoni nel Mondo in cui Viviamo. Amen.

Dal Libro del Profeta Baruc (Bar 4,5-12.27-29)

Coraggio, Popolo Mio, tu, resto d’Israele! Siete Stati Venduti alle genti non per essere Annientati, ma perché avete provocato lo Sdegno di Dio Siete Stati Consegnati ai nemici.  Avete Irritato il vostro Creatore, Sacrificando ai dèmoni e non a Dio.   Avete dimenticato Chi vi Ha Allevati, il Dio Eterno, avete afflitto Colei Che vi Ha Nutriti, Gerusalemme.  Essa Ha Visto Piombare Su di voi l’Ira Divina e Ha Esclamato: Ascoltate, città vicine di Sion, Dio Mi Ha Mandato un Grande Dolore.  Ho Visto, infatti, la Schiavitù in Cui l’Eterno Ha Condotto i Miei Figli e le Mie Figlie.  Io li Avevo Nutriti con Gioia e li Ho Dovuti Lasciare con Lacrime e gemiti.   Nessuno goda di Me nel vederMi Vedova e Desolata; Sono Abbandonata per i peccati dei Miei Figli, che deviarono dalla Legge di Dio; Coraggio, Figli, Gridate a Dio, poiché Si Ricorderà di voi Colui Che vi Ha Provati.  Però, come pensaste di allontanarvi da Dio, così ritornando decuplicate lo Zelo per RicercarLo, poiché Chi vi Ha Afflitti con tante Calamità vi Darà anche, con la Salvezza, una Gioia Perenne.  Parola di Dio.

Salmo 68

Il Signore Ascolta i miseri.  Vedano i poveri e si Rallegrino; voi Che Cercate Dio, Fatevi Coraggio, perché il Signore Ascolta i Miseri e non Disprezza i Suoi che sono prigionieri.  A Lui Cantino Lode i Cieli e la Terra, i Mari e Quanto Brulica in Essi.  Perché Dio Salverà Sion, Ricostruirà le Città di Giuda: vi Abiteranno e ne Riavranno il Possesso. La Stirpe dei Suoi Servi ne sarà Erede e chi Ama il Suo Nome vi Porrà Dimora. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 10,17-24)

In Quel Tempo, i Settantadue Tornarono Pieni di Gioia Dicendo: «Signore, anche i demòni si Sottomettono a noi nel Tuo Nome».  Egli Disse: «Io Vedevo satana cadere dal Cielo Come la Folgore. Ecco, Io vi Ho Dato il Potere di Camminare Sopra i serpenti e gli scorpioni e Sopra ogni Potenza del nemico; nulla vi potrà danneggiare.   Non Rallegratevi – però, perché i demòni si sottomettono a voi; Rallegratevi piuttosto Che i vostri Nomi Sono Scritti nei Cieli».  In Quello Stesso Istante Gesù Esultò nello Spirito Santo e Disse: «Io Ti Rendo Lode, Padre, Signore del Cielo e della Terra, Che Hai Nascosto Queste Cose ai dotti e ai sapienti e Le Hai Rivelate ai Piccoli.   Sì, Padre, perché Così a Te E’ Piaciuto.  Ogni Cosa Mi E’ Stata Affidata dal Padre Mio e nessuno sa Chi E’ il Figlio se non il Padre, né Chi E’ il Padre se non il Figlio e Colui al Quale il Figlio Lo Voglia Rivelare».   E Volgendosi ai Discepoli, in disparte, Disse: «Beati gli Occhi Che Vedono Ciò Che voi Vedete.  Vi Dico Che molti Profeti e re hanno Desiderato Vedere Ciò Che voi Vedete, ma non Lo videro, e Udire Ciò Che voi Udite, ma non L’udirono».

Preghiera della Sera

Con Maria, Tua Madre, Ti Ringraziamo, Signore, per la Tua Incarnazione, per la Tua Venuta fra noi. I nostri occhi sono Felici di ContemplarTi, di VederTi Presente nella Tua Chiesa e nel Tuo Vicario, il Papa.   Aiutaci ad essere sempre Ubbidienti alle Tue Parole, Che ci Giungono Tramite la Chiesa e i Successori dei Tuoi Apostoli. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)