Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 03 ottobre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Dedicato a tutti coloro che hanno il Compito di Predicare il Vangelo, affinché l’Inviato Spirito Santo Consolatore li Rivesta di Sana Perseveranza, Preparando Così i Cuori all’Ascolto della Buona Novella del Cristo di Dio! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Risultato immagine per immagini della Festa in Paradiso

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Quest’Oggi, Proteggi nelle Tue Braccia l’Universo Che Geme nelle doglie del parto. Soffre, dall’uno all’altro Polo, per lo scompiglio provocato dal peccato originale, che è causa di rottura nell’Armonia da Te Creata. Consuma nel Fuoco del Perdono tutte le dispute e le guerre; Concedi ai capi di Stato di Essere Lievito perché Nulla E’ Impossibile, Nulla E’ Troppo Meraviglioso per Te. Tramite Gesù, nostro Mediatore, Siano Innalzati Fino al Tuo Volto i Cuori di coloro Che Guidano i propri Fratelli, affinché noi Possiamo Vivere nella Calma e nella Sicurezza, come Uomini Religiosi e Seri. Amen.

Dal Libro di Neemìa (Ne 8,1-4.5-6.7-12)

In Quei Giorni, tutto il Popolo si radunò come un solo uomo sulla Piazza Davanti alla Porta delle Acque e disse allo Scriba Esdra di Portare il Libro della Legge di Mosè, Che il Signore Aveva Dato a Israele. Il primo Giorno del settimo Mese, il Sacerdote Esdra Portò la Legge davanti all’assemblea degli uomini, delle donne e di quanti erano capaci di intendere.   Lesse il Libro sulla Piazza Davanti alla Porta delle Acque, dallo Spuntare della Luce fino a Mezzogiorno, in presenza degli uomini, delle donne e di quelli che erano capaci d’intendere; tutto il Popolo tendeva l’orecchio al Libro della Legge. Lo scriba Esdra stava sopra una Tribuna di Legno, che avevano Costruito per l’Occorrenza.   Esdra Aprì il Libro in presenza di tutto il Popolo, poiché stava più in alto di tutti; come ebbe Aperto il Libro, tutto il Popolo si alzò in piedi. Esdra Benedisse il Signore, Dio Grande, e tutto il Popolo rispose: «Amen, Amen», alzando le mani; si Inginocchiarono e si Prostrarono con la faccia a terra Dinanzi al Signore.   I leviti Spiegavano la Legge al Popolo e il Popolo stava in piedi. Essi Leggevano il Libro della Legge di Dio a Brani Distinti e Spiegavano il Senso, e così facevano Comprendere la Lettura.   Neemia, che era il Governatore, Esdra, Sacerdote e Scriba, e i leviti che Ammaestravano il Popolo dissero a tutto il Popolo: «Questo Giorno E’ Consacrato al Signore, vostro Dio; non fate lutto e non piangete!». Infatti tutto il Popolo piangeva, mentre Ascoltava le Parole della Legge.   Poi Neemia disse loro: «Andate, Mangiate Carni Grasse e Bevete Vini Dolci e mandate Porzioni a quelli che nulla hanno di preparato, perché Questo Giorno E’ Consacrato al Signore nostro; non vi rattristate, perché la Gioia del Signore E’ la vostra Forza». I leviti calmavano tutto il popolo dicendo: «Tacete, perché Questo Giorno E’ Santo; non vi rattristate!». Tutto il Popolo andò a Mangiare, a Bere, a mandare Porzioni e a Esultare con Grande Gioia, perché avevano Compreso le Parole che erano state loro Proclamate.  Parola di Dio.

Dal Salmo 18

La Legge del Signore E’ Perfetta, Rinfranca l’Anima; la Testimonianza del Signore E’ Stabile, Rende Saggio il Semplice. I Precetti del Signore Sono Retti, Fanno Gioire il Cuore; il Comando del Signore E’ Limpido, Illumina gli occhi. Il Timore del Signore E’ Puro, Rimane per Sempre; i Giudizi del Signore Sono Fedeli, Sono Tutti Giusti.  Più Preziosi dell’Oro, di molto Oro Fino, più Dolci del Miele e di un Favo Stillante. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca(Lc 10,1-12)

In Quel Tempo, il Signore Designò altri settantadue e li Inviò a due a due Davanti a Sé in ogni Città e Luogo Dove Stava per Recarsi.  Diceva loro: «La Messe E’ Abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il Signore della Messe, perché Mandi operai nella Sua Messe! Andate: ecco, vi Mando come Agnelli in mezzo a lupi; non portate Borsa, né Sacca, né Sandali e non fermatevi a salutare nessuno lungo la Strada.  In qualunque Casa entriate, prima dite: “Pace a questa Casa!”. Se vi sarà un figlio della Pace, la vostra Pace Scenderà su di lui, altrimenti Ritornerà su di voi. Restate in quella Casa, Mangiando e Bevendo di quello che hanno, perché chi Lavora ha Diritto alla sua Ricompensa. Non passate da una Casa all’altra.  Quando entrerete in una Città e vi Accoglieranno, Mangiate quello che vi sarà Offerto, guarite i malati che vi si trovano, e dite loro: “È Vicino a voi il Regno di Dio”. Ma quando entrerete in una Città e non vi Accoglieranno, uscite sulle sue Piazze e dite: “Anche la Polvere della vostra Città, che si è attaccata ai nostri piedi, noi la scuotiamo contro di voi; sappiate però Che il Regno di Dio E’ Vicino”. Io vi Dico Che, in Quel Giorno, Sòdoma Sarà Trattata meno duramente di quella Città». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore Gesù, al Termine di Questo Giorno Ti Offro Umilmente Quel Lavoro Che – per Tua Grazia, ho Potuto Compiere.  La Messe E’ ancora Molta e il Tuo Gregge non E’ ancora Interamente Radunato.  Dammi una Fede Certa della Tua Vittoria, la Speranza del Compimento, una Carità Che non Si stanchi mai di Lavorare, per Testimoniare Che il Tuo Stesso Amore E’ all’Opera nel Mondo. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)