Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì del Signore 30 agosto 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

Alla Santissima Trinità Divina, al Cui sol Pensiero Tremi e si Inginocchi il mondo intero! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini della Crociata di Preghiera

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3) 

 

 

 

 

Una Sorella in Cristo chiese di Pregare – tutti insieme, per la Piccola nipotina, a suo Tempo in coma. Nel contesto, si Sperò in un Miracolo da Parte di Padre Pio da Pietrelcina.   Per Dovere Spirituale, appare Giusto Ricordare Che E’ Unicamente la Divina Sapienza del Signore Iddio a Conceder le Grazie, Dispensate pel Tramite della Misericordia del Figliolo Prediletto Gesù, Esortato dalla Mamma Celeste e dalle Altre Sottoposte Autorità, Che Vengono Autorizzate – di Volta in Volta, a Prodigarsi in nostro Favore, Concedendoci – però, il Frutto della Preghiera.  Ora, a Ciò aggiungiamo che non è possibile chieder sempre Aiuto al Cielo, specialmente quando non siamo propensi al Sacrificio, al Digiuno e alle Penitenze in generale, come spesso accade a noi di quaggiù, sempre pronti a prendere e mai a dare! Infatti, capita sovente d’imbattersi in casi estremi, dove in molti piangono Lacrime di Dolore e Commozione, mentre son sempre in pochi – poi, a Pregare per Davvero e con il Cuore.   E’ questo un comportamento ipocrita e poco Rispettoso nei Confronti di Gesù, Che Ben altro Riguardo Meriterebbe dai Figli Suoi, non fosse altro per Quanto ci Dona Sempre e Ovunque, senza mai Aspettarsi tanti Sinceri slanci in cambio.   Anche a tal Proposito, il Fraticello del Gargano Era Solito Fare Questa sottile Riflessione: “ma se siete sempre in molti a venire qui da me, Professandovi Pentiti e colmi di Fede, come mai c’è così poca gente in Paradiso?”.   A buon intenditor poche parole.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

Preghiera nel Pentimento

Chiedere Perdono per gli errori commessi

 

 

 

 

Padre, Che Sei nei Cieli, Tu Sei Buono con me.  Tu mi Hai Dato la Vita e mi Hai Circondato di persone che pensano a me. Tu – però, non Ami solo me, ma tutti gli uomini, perché noi tutti siamo fragili e siamo tutti Fratelli… e sento che dovrei RingraziarTi anche per Questo.  Dovrei anche Compiere in Tutto la Tua Volontà, dovrei imparare a essere sempre Gentile e servizievole nei confronti degli altri, e soprattutto verso il Prossimo mio, Che Sono i Sofferenti, i Poveri e gli Afflitti dalla condotta del mondo.  Riconosco di averlo dimenticato tante volte, agendo male e pensando a me stesso e troppo poco a Te e agli altri.  Ho così peccato, Dolce Signore, e in questo momento ne sono particolarmente consapevole.  Mi dispiace sinceramente, vorrei non averlo mai fatto.  Ti Prego, Perdona le mie mancanze e i miei peccati, poiché voglio Rinnovare il mio Proposito di essere Buono, riproponendomi di Aiutare tutti, mettendo il mio Cuore e la mia Mente al Servizio dei miei Fratelli, parlando di Te, Che Sei Sempre in Pena per noi.  Signore Gesù Cristo, Ti Sei Fatto Uomo per mio Amore, Liberandomi dal male con la Tua Vita e con la Tua Morte di Croce, Tu Che insegni la Via del Bene.  Sii per me Segno di Riconciliazione con il Padre Onnipotente e Aiutami a Ottenere il Perdono di tutti coloro che ho trascurato.  Fortificami con il Dono del Tuo Santo Spirito e Fa’ Che la Pace Regni Nuovamente tra di noi.  Amen.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

Risultati immagini per gif Animata Gesù e la Croce

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Gesù, Amore di Ogni Amore, Tu Eri Sempre in me ed io l’ho dimenticato. Tu Eri nel Cuore del mio Cuore, ed io Ti Cercavo altrove. Quando me ne stavo Lontano da Te, Tu mi Aspettavi. Ed ora oso DirTi: Tu il Risorto, Tu Sei la mia Vita. Amen.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Tessalonicesi (1Ts 4,1-8)

Fratelli, vi Preghiamo e Supplichiamo nel Signore Gesù affinché, come avete Imparato da noi il Modo di Comportarvi e di Piacere a Dio – e Così Già vi Comportate –, possiate Progredire ancora di più. Voi Conoscete quali Regole di Vita vi abbiamo dato da Parte del Signore Gesù. Questa infatti E’ Volontà di Dio, la vostra Santificazione: che vi Asteniate dall’impurità, che ciascuno di voi sappia trattare il proprio corpo con Santità e Rispetto, senza lasciarsi dominare dalla passione, come i pagani che non Conoscono Dio; che nessuno in Questo Campo offenda o inganni il proprio Fratello, perché il Signore Punisce Tutte Queste Cose, come vi abbiamo già Detto e Ribadito.  Dio non ci Ha Chiamati all’impurità, ma alla Santificazione. Perciò chi disprezza Queste Cose non disprezza un uomo, ma Dio Stesso, Che vi Dona il Suo Santo Spirito. Parola di Dio.

Salmo 96

Il Signore Regna: Esulti la Terra, Gioiscano le Isole Tutte.  Nubi e tenebre Lo Avvolgono, Giustizia e Diritto Sostengono il Suo Trono.  I Monti Fondono Come Cera Davanti al Signore, Davanti al Signore di Tutta la Terra.   Annunciano i Cieli la Sua Giustizia, e Tutti i Popoli Vedono la Sua Gloria.  Odiate il male, voi Che Amate il Signore: Egli Custodisce la Vita dei Suoi Fedeli, li Libererà dalle mani dei malvagi.   Una Luce E’ Spuntata per il Giusto, una Gioia per i Retti di Cuore.   Gioite, Giusti, nel Signore, della Sua Santità Celebrate il Ricordo.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Vegliate in Ogni Momento Pregando, perché abbiate la Forza di Comparire Davanti al Figlio dell’Uomo.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 25,1-13)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli Questa Parabola: «Il Regno dei Cieli Sarà Simile a dieci Vergini che Presero le loro Lampade e uscirono Incontro allo Sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque Sagge; le stolte presero le loro Lampade, ma non presero con sé l’Olio; le Sagge invece, insieme alle loro Lampade, presero anche l’Olio in piccoli Vasi. Poiché lo Sposo Tardava, si Assopirono tutte e si Addormentarono. A Mezzanotte si Alzò un grido: “Ecco lo Sposo! AndateGli Incontro!”. Allora tutte quelle Vergini si destarono e prepararono le loro Lampade. Le stolte dissero alle Sagge: “Dateci un po’ del vostro Olio, perché le nostre Lampade si Spengono”. Le Sagge risposero: “No, perché non Venga a Mancare a noi e a voi; Andate piuttosto dai venditori e compratevene”. Ora, mentre quelle andavano a Comprare l’Olio, Arrivò lo Sposo e le Vergini che erano Pronte entrarono con Lui alle Nozze, e la Porta Fu Chiusa. Più Tardi arrivarono anche le altre Vergini e incominciarono a dire: “Signore, Signore, Aprici!”. Ma Egli Rispose: “In Verità Io vi Dico: non vi Conosco”. Vegliate dunque, perché non Sapete né il Giorno né l’Ora».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Il Giorno si Spegne lentamente, Resta con noi Signore e con la Tua Chiesa.  La Notte si Avvicina e siamo spaventati. Ci sono quelli che non dormono, Veglia su di loro: Tu sei la Luce.  Ci sono quelli Che Soffrono: Consolali. Tu Sei la Pace.  Ci sono quelli che non ne possono più: Confortali.  Tu Sei la Dolcezza e la Forza. Molti sono Soli, Visitali: Tu Sei l’Amore. Molti sono Affamati, Nutrili: Tu Sei il Pane.  Tanti si sono Addormentati, Proteggili: Tu Sei la Speranza.  Resta con noi Signore, Resta con noi: Tu Sei la Vita.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)