Messaggio di Gesù (a Giovanni – Venerdì 16 agosto 2019).

 

 

 

 

 

Alcune menti malvagie han complottato in vostro danno, ordendo piani atti a destabilizzare l’Equilibrio Interiore, portandovi – così, sempre più lontani dalla Verità! Siete infatti caduti nelle trappole del mondo, lasciandovi prendere al laccio dall’acerrimo Mio nemico, che ha continuato indisturbato a solleticare i bassi istinti della Terra.   Confidando unicamente sulle vostre forze e stando al passo con la diffusa mediocrità, vi siete dichiarati verbalmente “Figli Miei”, condendo l’Etere con frasi sgargianti e apparentemente belle, ma non avete abbandonato il mondo che per un attimo del vostro Tempo, relegando la Mia Figura ad un occasionale “amuleto”, come fecero altri prima di voi.   Eppure, benché abbiate ormai dimenticato del tutto le Mie Parole, Io Sono l’Assoluta Via di Salvezza, l’Unica Strada Inviata dall’Onnipotente per la Genuina Elevazione dello Spirito; Popolo Mio, a quali orrori continui a prestar l’Animo, costretto all’eterno oblio, alla definitiva morte, poiché tristemente avvezzo a commettere errore su errore.   Nonostante il dilagante scempio, avete mantenuto i vizi atavici e i Cuori tiepidi, trascurando persino di ascoltar coloro che Proprio Io – il Signore, Delegai ad Illuminarvi, Ponendoli sui vostri quotidiani Percorsi, ma invano.  Sappiate Che il Disegno del Padre Celeste Procederà Inesorabilmente, perché la Progressiva Evoluzione Energetica non Potrà Che Collocarsi nell’Infinito Universo, Tra Quelle Che voi chiamate Stelle, Tanto Care alla Creazione Tutta.   Benedico la Mia Memoria tra voi, affinché possiate Capirne la Saliente Importanza!”.