Il Santo Vangelo del Giorno martedì 18 giugno 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

In Ringraziamento a padre Pio da Pietrelcina, per l’Assidua Opera Svolta al Servizio del Signore Gesù.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, specialmente in questi Ultimi Tempi, Che Son Quelli dell’apostasia e del regno dell’antiCristo, assistiamo alle esternazioni dei “falsi Profeti”, scesi copiosamente in campo – mediante artifizi e raggiri, per stigmatizzare la figura del Papa, Che pur dovrebbero Amare e Rispettare, perché ancora a capo della Chiesa di Gesù Cristo, pur annidandosi in Essa i collaboratori della bestia, travestiti da Ministri del Signore.   Il Vescovo Bianco Ha un Compito Tutto Particolare, di Trasferire – cioè, i Valori dell’Antica Gloria Celeste nel Contenitore Nuovo, Che Appartiene Interamente all’Agnello di Dio, “Tornato sulla Terra per Rimettere il Treno sui Binari”.   Dovremmo quindi prestare maggiore attenzione ai sobillatori del popolo, a coloro che parlano e scrivono senza saper davvero, apparentemente schierati con la “giusta causa”, ma col Cuore assetato dell’umano e deleterio potere, che già assediò gli Animi dei nostri avi, coi nefasti ed evidenti risultati! Non dimentichiamo – altresì, che satana è bugiardo per definizione, così come è l’invidioso accusatore dei Figli di Dio, avendo egli stesso preferito l’Esilio dalla Divina Corte, volendosi equiparare al Creatore d’Ogni Cosa.  In Questa Giornata, Preghiamo insieme la Misericordia del Nazareno, affinché Voglia Inviare i Suoi Angeli a nostra Tutela, giacché le tenebre avanzano… con la conseguente confusione.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Messaggio di San Padre Pio

(a Giuseppe Auricchia – 28.7.2002)

 

 

 

 

 

(Sono le due di Notte, ad  tratto un Profumo Riempì tutta la stanza e mi sentivo una Mano Leggerissima Che mi Accarezzava; Era Lui,  Padre Pio, Dicendomi):   “Scrivi Figlio, Fratello mio scrivi, scrivi.   Fratelli miei Spirituali, Aspettatemi, i demoni oggi sono nella Casa di Dio, Da Dove può Cacciarli Solo la Preghiera, la Riparazione e il Sacrificio.  Fratelli miei Sacerdoti, molti Avvenimenti Sono Passati Inosservati nel mondo.   Gli intellettuali di quest’epoca  decadente hanno deciso di innalzare una barriera contro la Verità, con la rivoluzione, che è priva dell’Ispirazione di Dio vostro Padre.   Per Questo, Saranno Concessi Molti Segni Straordinari mai visti dalla Creazione, Fratello mio.   Ora guarda la mia Mano Che Scrive dal Cielo a Grosse Lettere: “DIO E’! DIO ERA! DIO SARA’! PER SEMPRE, DA TUTTI I SECOLI”.  Ricordatevi, Sacerdoti, un’Anima non E’ mai senza Scorta degli Angeli, Questi Spiriti Illuminati Sanno Benissimo Che l’Anima nostra Ha Più Valore di tutto il mondo.   Fratelli miei Spirituali, voi sapete, se non  avete dimenticato che, Bruciando il Fuoco dello Spirito Santo Tutte le Scorie  del peccato, Si Realizzerà la Parola di Dio.    “Io Sono Venuto a Portare il Fuoco sulla Terra”, Come Vorrei Che Fosse già Acceso. “Vengo sulla Terra per Abbattere il regno di satana, solo Allora vi Sarà sulla Terra la Pace Totale”. Si Sono Aperte le Porte del Terzo Millennio, Questo Millennio Profetico, Che  Finirà i Tempi, e  Incomincerà l’Eternità. Sappi Fratello, l’Angelo E’ l’Amico più Sicuro e più Fidato, anche quando abbiamo il torto di contrariarLo”.

(A queste parole  non Lo vedo più Padre Pio, vedo  Gesù con una Veste Bianca, di Buon Umore  e Sorridente, Che Così mi Dice):

“Non Temere, Ecco Io ti Mando il Mio Angelo per Camminare Davanti a te, sta’ Attento, ascolta la Sua Voce, non pensare di poterLa Stimare poco, perché Egli non ti Permetterà di sottrarti  alla Sua Custodia se tu peccherai al Mio Nome e a Lui. Ma se tu Accetterai la Sua Voce e Farai Tutto Quanto Io ti Dico, Io Sarò il Nemico dei tuoi nemici e il Mio Angelo Sarà Sempre Davanti a te.    Prega, fai Pregare per la Chiesa, per il Papa, per i Figli Prediletti.   Ti Benedico”.

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

“Siate voi dunque Perfetti Come E’ Perfetto il Padre vostro Celeste”. Che Perfezione Ti Aspetti da noi, Signore, Quale impossibile Santità Esigi dai Tuoi Discepoli, poveri peccatori? Se é Vero Che la Perfezione non E’ di questo Mondo, Tu ci chiedi anche di Testimoniare la Realtà del Mondo Che Verrà, di Anticiparla. E se Ciò è impossibile per le nostre povere forze, noi Sappiamo Che Tutto E’ Possibile per Dio. Quando Sei Tu Che Ami in noi, non può Essere Che di un Amore Perfetto. Amen.

Dalla Seconda Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (2Cor 6,1-10)

Vogliamo Rendervi Nota, Fratelli, la Grazia di Dio Concessa alle Chiese della Macedonia, perché, nella Grande Prova della Tribolazione, la loro Gioia sovrabbondante e la loro estrema povertà hanno Sovrabbondato nella Ricchezza della loro Generosità. Posso Testimoniare infatti che hanno Dato Secondo i loro Mezzi e anche Al di Là dei loro Mezzi, Spontaneamente, domandandoci con molta Insistenza la Grazia di Prendere Parte a Questo Servizio a Vantaggio dei Santi. Superando anzi le nostre stesse Speranze, si sono Offerti prima di tutto al Signore e poi a noi, Secondo la Volontà di Dio; cosicché abbiamo Pregato Tito Che, come l’aveva Cominciata, così Portasse a Compimento fra voi Quest’Opera Generosa. E come siete Ricchi in Ogni Cosa, nella Fede, nella Parola, nella Conoscenza, in ogni Zelo e nella Carità che vi abbiamo Insegnato, così siate Larghi anche in Quest’Opera Generosa. Non dico Questo per darvi un comando, ma solo per Mettere alla Prova la sincerità del vostro Amore con la Premura verso gli altri. Conoscete infatti la Grazia del Signore nostro Gesù Cristo: da Ricco Che Era, si E’ Fatto Povero per voi, perché voi Diventaste Ricchi per Mezzo della Sua povertà.   Parola di Dio.

Dal Salmo 145

Loda il Signore, Anima mia: Loderò il Signore finché ho Vita, Canterò Inni al mio Dio finché Esisto. Beato chi ha per Aiuto il Dio di Giacobbe: la sua Speranza E’ nel Signore suo Dio, Che Ha Fatto il Cielo e la Terra, il Mare e Quanto Contiene, Che Rimane Fedele per Sempre.  Rende Giustizia agli oppressi, Dà il Pane agli affamati. Il Signore Libera i prigionieri. il Signore Ridona la Vista ai ciechi, il Signore Rialza chi è caduto, il Signore Ama i Giusti, il Signore Protegge i forestieri.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.   Vi Dò un Comandamento Nuovo, Dice il Signore: Come Io Ho Amato voi, Così Amatevi anche voi gli uni gli altri.  Alleluia. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 5,38-42)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli:  Avete Inteso Che Fu Detto: “Amerai il tuo Prossimo” e odierai il tuo nemico. Ma Io Vi Dico: Amate i vostri nemici e Pregate per quelli che vi perseguitano, affinché Siate Figli del Padre vostro Che E’ nei Cieli; Egli Fa Sorgere il Suo Sole sui cattivi e sui Buoni, e Fa Piovere sui Giusti e sugli ingiusti. Infatti, se Amate quelli Che vi Amano, quale Ricompensa ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il Saluto soltanto ai vostri Fratelli, che cosa fate di Straordinario? Non fanno così anche i pagani? Voi, dunque, Siate Perfetti Come E’ Perfetto il Padre vostro Celeste.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Concedici di Provare non solo l’Accondiscendenza, ma un Vero Amore per tutti i nostri nemici.  Noi Ti Preghiamo in Particolare per i prigionieri, per quelli che vengono torturati a causa della loro Fede, affinché Trovino in sé i Sentimenti Che Erano in Cristo.    Perché possano dire:  “Padre, Perdona loro, perché non sanno quello che fanno”.  Perché Preghino per la Salvezza di quelli che fanno loro tanto male e non si  sostituiscano mai a Te Che Sei il Solo Giudice, Che Ripaga ciascuno  Secondo le proprie Azioni. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)