Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 25 maggio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Dedicato alla Piccola Debora S., le Cui Esequie si terranno alle ore 12:00 odierne, presso la Chiesa San Gaetano da Thiene, posta in via Reggio Calabria n.3 (zona Nuova Florida)! Pregando insieme per la sua Anima e per tutti coloro che quaggiù l’Amarono, Affidiamo la Sua Sorte alla Beata Vergine Maria, perché le Conceda di Riposare in Pace. Amen.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

……. se capissimo che a nulla servono le strategie di quaggiù, con le diffamanti chiacchiere  e le cattive azioni, allora il mondo perderebbe quel velo di malvagità che lo riveste, per lasciar trasparire la Divina Luce Che Alberga in ogni Creatura di Dio! Ma noi no, dobbiamo porci sempre in maniera forte e contorta, proprio come piace al demonio, che fa purtroppo quel che vuole proprio grazie al nostro scarso grado di attenzione per i dettagli. Dovremmo metabolizzare bene che son le cose piccole, unite tra di loro, a fare quelle grandi, e che niente resterà del nostro Passaggio sulla Terra… se non le Opere.   A buon intenditor poche parole.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Messaggio di Gesù Salvatore

(a Giovanni, 22 maggio 2015)

 

 

 

 

“Lo Spirito del Mio vicario, prima di Tornare a Noi, dovrà ora valutare non poche cose della Terra, che sono in netto contrasto con Quelle del Cielo, ormai Pronte a Sostituire le brutture del mondo con la Dolce Manna, Che i Figli attendono da tempo! Stiamo Attendendo Che gli uomini facciano le loro Scelte, per poi Far sì che il Sipario cali sulle inutili sovrastrutture umane, che satana – abilmente, ha posto sulle vostre spalle. Dal Trono Che Fu di Pietro, Verrà Proclamato Ufficialmente il Mio Ritorno in Terra, e alcuno potrà contrastare i Percorsi già Previsti dal Padre, poiché E’ Esattamente Così Che Deve Essere! Digiunate con Gioia e Pregate con il Cuore, specialmente in Questi Tempi, Che Sono gli Ultimi tra quelli conosciuti. Chi si occuperà con Amore delle Cose del Signore riceverà in Premio la Vita Eterna! Vi Benedico”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Dio Onnipotente ed Eterno, la Tua Provvidenza Guida i Destini degli uomini e dei popoli; Protegge la Tua Chiesa, Corpo di Cristo, nel Compiere il Tuo Disegno di Salvezza. Rafforza i Tuoi Fedeli che si Impegnano nel Farsi Testimoni di Cristo, Tuo Figlio, Che Vive e Regna con Te nell’Unità dello Spirito Santo, per tutti i Secoli dei Secoli.

Dagli Atti degli Apostoli (At 16,1-10)

In Quei Giorni, Paolo si Recò a Derbe e a Listra. Vi era qui un Discepolo chiamato Timòteo, Figlio di una donna giudea Credente e di padre greco: era assai Stimato dai Fratelli di Listra e di Icònio. Paolo volle che partisse con lui, lo prese e lo fece Circoncidere a motivo dei Giudei che si trovavano in quelle Regioni: tutti infatti sapevano che suo padre era greco. Percorrendo le Città, Trasmettevano loro le Decisioni Prese dagli Apostoli e dagli anziani di Gerusalemme, perché Le Osservassero. Le Chiese intanto Andavano Fortificandosi nella Fede e Crescevano di Numero ogni Giorno. Attraversarono quindi la Frìgia e la Regione della Galàzia, poiché lo Spirito Santo aveva Impedito loro di Proclamare la Parola nella Provincia di Asia. Giunti verso la Mìsia, cercavano di passare in Bitìnia, ma lo Spirito di Gesù non Lo Permise loro; così, lasciata da parte la Mìsia, scesero a Tròade. Durante la Notte Apparve a Paolo una Visione: era un Macèdone Che Lo Supplicava: «Vieni in Macedònia e Aiutaci!». Dopo che ebbe Questa Visione, subito cercammo di Partire per la Macedònia, Ritenendo Che Dio ci Avesse Chiamati ad Annunciare loro il Vangelo.  Parola di Dio.

Salmo 99

Acclamate il Signore, voi tutti della Terra. Servite il Signore nella Gioia, Presentatevi a Lui con Esultanza.  Riconoscete Che Solo il Signore E’ Dio: Egli ci Ha Fatti e noi Siamo Suoi, Suo Popolo e Gregge del Suo Pascolo.  Perché Buono E’ il Signore, il Suo Amore E’ per Sempre, la Sua Fedeltà di Generazione in Generazione.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Se Siete Risorti con Cristo, Cercate le Cose di Lassù, Dove E’ Cristo, Seduto alla Destra di Dio.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 15,18-21)

In Quel Tempo, Disse Gesù ai Suoi Discepoli: «Se il Mondo vi odia, Sappiate che prima di voi Ha odiato Me. Se foste del Mondo, il Mondo Amerebbe ciò che è suo; poiché invece non siete del Mondo, ma vi Ho Scelti Io dal Mondo, per questo il mondo vi odia. Ricordatevi della Parola Che Io vi Ho Detto: “Un servo non è più Grande del Suo Padrone”. Se Hanno Perseguitato Me, Perseguiteranno anche voi; se hanno Osservato la Mia Parola, Osserveranno anche la vostra. Ma faranno a voi Tutto Questo a Causa del Mio Nome, perché non Conoscono Colui Che Mi Ha Mandato».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore Gesù Cristo, Che sulla Croce Hai Pregato per il Perdono dei Tuoi persecutori, Perdona i nostri peccati e Fa’ Che Perdoniamo, a nostra volta, coloro che peccano contro di noi, perché il Mondo Conosca Finalmente il Tuo Amore, si Converta e Osservi la Tua Parola, Ora e Sempre. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)