Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

…. nella Mattinata di oggi – Venerdì 29 marzo 2019, mi Destavo Pervasa da una Grande Energia – mai provata così forte.
Causa impegni, dopo essere uscita di casa, vi facevo rientro verso l’ora di pranzo.
Trovandomi al telefono con un amico, notavo una grande ed improvvisa stanchezza, con le forze che venivano a mancarmi, fino a dover interrompere velocemente la conversazione.
Accingendomi a consumare un pasto frugale, il sonno si presentava al punto da costringermi a sdraiarmi, facendomi poi cadere in un torpore profondo.
Durante il Riposo, mi ritrovavo improvvisamente sotto la Croce e – Precisamente, perpendicolare al Braccio Destro, pur notando l’Assenza del Cristo, avvedendomi – inoltre, d’un Drappo bianco, Che Avvolgeva la Sommità della Croce Stessa; Sopra di me – nel frattempo, il Cielo Azzurro – da Cui vedevo Scendere Copiose Gocce d’Acqua.
Istintivamente, aprivo la mia bocca per accogliere proprio Quelle Gocce Che – Cadendo dal Cielo, Venivano Filtrate dal Drappo bianco.
In Conseguenza di Ciò, sentivo nella mia bocca l’Acqua Fresca e Leggera.
Lentamente, riprendendo Coscienza, avvertivo una Presenza Invisibile ma Sdraiata Accanto a me, il Cui Respiro mi Riempiva l’udito, Lasciandomi una Dolce Sensazione di Pace e di Serenità.