Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

…. Così Come Accadde al Figlio dell’Uomo, alcune Creature Vagano nel Tempo e nello Spazio, Attendendo un Segno dal Cielo, perché le Conduca all’Agognata Mèta.  Poiché non E’ Facile Restare impassibili alle brutture del mondo, i Cuori Provano non poca Sofferenza, Che poi Riverberano nel Povero Animo loro.  Voglia il Giusto Re – l’Agnello Incarnato, Render quindi Giustizia ai Fedeli della Terra, Sollevandoli dal pronunciare il pur Previsto Anatema contro gli incalliti e stolti propugnatori del peccato.