Esortazione (Riceviamo e pubblichiamo).

 

… Alcune Anime Chiedono Vengano Celebrate delle Sante Messe in Suffragio, poiché in Procinto di Lasciare il Luogo della Giusta Espiazione! Ora, La Divina Misericordia di Gesù Suggerisce ai Cuori di Soccorrere il Prossimo nostro con Ogni Mezzo, affinché Possano Concretarsi anche i Piani della Umana Carità! In Forza di Tale Sentimento – per altro Nobile, le colpe accumulate quaggiù assumono un Significato diverso agli Occhi del Signore, Che non Mancherà di Compensare i Figli Attenti.
Nel Caso in Cui Intendessimo – quindi, Procedere in Tal Senso, Esortiamo i Parroci e i Sacerdoti Tutti a Rendere Omaggio “ai Defunti di Tutti i Tempi e alle Sante Anime Abbandonate in Purgatorio”, Dedicando Loro la più Scrupolosa Attenzione, giacché Sofferenti e Lontani dallo “Struggente Amore del Cristo di Dio”.