Gesù Buon Pastore.

 

 

Un Pastore Possedeva cento Pecore e di Queste novantanove Erano Buone ed Obbedienti, mentre una Sola Era Considerata un po’ Ribelle.
Una Sera come le altre il Pastore – nel Ricondurre le Pecore all’Ovile, Contò le Pecore e Si Accorse Che ne Mancava Una: Era proprio Quella meno Obbediente, Che Era Riuscita a scappare.
Dopo Essersi Preso Cura delle Pecore più Docili Chiudendole all’Ovile, il Pastore Si Mise Subito alla Ricerca della Pecorella Smarrita.
Si Arrampicò su rocce e dirupi, Attraversò i Boschi e La Chiamò, nel Tentativo di Ricevere una risposta.
Dopo tante Ricerche, Finalmente, Udì il Belato della Tenera Pecorella, Che Giungeva da lontano; Era proprio Lei, la Bestiola Che Si Era Perduta.
Il Buon Pastore Gesù Se La Mise in Spalla e – Felice di non AverLa Perduta per Sempre, La Riportò nell’Ovile Insieme alle Altre.