Messaggio di Gesù Cristo – a Giovanni, 27 agosto 2016 (2023) A.D..

 

 

Figli Cari, non abbassate lo stato d’Allerta, poiché i Tempi sono mutevoli, Così Come le umane Vite! Dedicate la vostra stessa Esistenza ai Rapporti con lo Spirito, Donando il Frutto della quotidianità alle Opere del Cuore. Rammentate, Creature della Terra, Che la Misericordia E’ Sì Grande, ma la Giustizia Sono Io, mentre voi Riceverete Ricompensa per Quanto Guadagnato. Ponetevi in Sana Competizione con i vostri Fratelli e le vostre Sorelle, Amandovi e Rispettandovi gli uni gli altri, guardando al Creato e agli Animali con la Dovuta Considerazione, perché anche loro vi Osservano attentamente, benché non facciate caso a Ciò. Ascoltate ogni discorso, ogni Parola che vi Illustri le Regole ed i Passaggi del Cielo, Preparando le Coscienze al Ribaltamento del mondo conosciuto. Benedirò ogni Anima RaccomandataMi, Accogliendo alla Mia Corte le Suppliche delle Creature di Buona Volontà! ……………..“.