Il Tempo degli ipocriti!

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, nonostante la nostra sbandierata Fede, con le buone ma distratte intenzioni, dimentichiamo che Gesù – con alcune Sue Espressioni, Chiaramente Disse:

“……farete Miracoli più Grandi dei Miei” (Gv 14, 12) – (cf. Mt 14, 36);
“… senza di Me non potete far nulla” (Gv 15, 5);
“Chi Crede in Me farà anch’egli le Opere Che Io Faccio; ne farà, anzi, di più Grandi”;
“……….perché Vado al Padre e Qualunque Cosa chiederete in Nome Mio La Farò” (Gv 14, 12-14);
“…….chi Mi Ama Osserva i Miei Comandamenti” (Gv 14, 21);
“Chi Crede in Me – anche se è morto, Vivrà” (Gv 11, 25).

Chi dunque non Vive è senz’altro perché non Crede nel Cuore, ponendo il Signore in un determinato angolo della Vita, ricordandoLo nei momenti liberi e quando le cose si svolgono nella normalità.
Invece, quando siamo presi dalle quotidiane paure, nei momenti in cui il Cielo Permette al male di svolgere la sua nefasta funzione, onde mettere alla Prova i Popoli, ricorriamo stoltamente all’Aiuto dei nostri simili, non rammentando le Continue e Salvifiche Esortazioni del Giusto Re.
Dovremmo quindi vergognarci seriamente per siffatte meschinità, che indurranno il Cristo a Vomitare i tiepidi dalla Sua Bocca.