Pedopornografia: don Fortunato Di Noto, “2015 è iniziato col botto”.

 

 

 

(AGI – Agenzia Giornalistica Italia) – Yahoo notizie – CdV, 05 gennaio 2015 – Migliaia di minori coinvolti in atti sessuali estremi ed atteggiamenti …

 

Migliaia di minori coinvolti in atti sessuali estremi ed atteggiamenti sessuali espliciti, con adulti e no, ripresi in 6.357 foto e 1.174 video pedopornografici per un totale di 7.528 file: ecco il materiale realizzato e messo in rete fra il 30 dicembre e il 5 gennaio di quest’anno, visionato da 81.252 utenti con un totale di download pari a 2833.

Sono questi i dati della “Segnalazione numero 39”, inviata dall’Associazione Meter alla Polizia Postale (con cui l’Organismo fondato da don Fortunato Di Noto ha un accordo di collaborazione dal 2008).

Il 2015 è iniziato col botto, non dobbiamo far vincere il male“, commenta don Di Noto denunciando “un silenzio stupefatto e colpevole di chi non dice niente su una vergogna: un’infamia che riguarda i nostri Figli”.

“Noi di Meter continuiamo a fare la nostra parte – promette il Parroco di Avola – per Amore di tutti i Piccoli e Deboli, che hanno disperato bisogno di adulti seri, genitori, nonni e non dell’indifferenza”.