La Ode al Signore – Profezia sul Tempo Che Sarà!

 

 

 

 

stelle (5)

 

 

Or sento che il Figlio dell’Uomo E’ alle Porte: e ad AnnunciarLo mi accingo!“.

 

“………. il Signor nostro – Gesù Cristo, Lascia vedere delle cose, per i Suoi Certi Buoni Motivi Che non siamo chiamati a Comprendere.

Egli ci Chiama però a raccolta, affinché la Preghiera del Cuore Soverchi il dilagar del male.

Non temano alcunché i Figli in attesa, poiché Quanto Dovrà Esser Sarà.

E’ di già imminente un forte Cataclisma originante dalla esplosione dello Stromboli, cui seguirà quella del Vesuvio e – ancor successivamente, dell’Etna, e così via; Ciò farà innalzare improvvisamente le Acque dei Mari di tutta la Terra.

Verrà sommersa – dapprima, la zona cosiddetta inglese, poi la Sicilia, e a seguire le Isole più o meno grandi come la Corsica e la Sardegna.

L’Oceania si muoverà fortemente a Nord, ricongiungendosi parzialmente con gli originari territori.

Vi sarà uno sconquasso generale nell’America del Sud, con spaccature profonde dei suoli sino a Terranova, passando per la costa Ovest; la zona Caraibica – o America centrale, sparirà completamente tra i flutti d’Acqua, separando permanentemente le pregresse realtà.

La zolla Africana spingerà ulteriormente quella a Sud della Spagna, che per questo cederà la Terra all’Oceano Atlantico, riunendolo col Mediterraneo.

L’Italia subirà una separazione geografica proprio a partir dai luoghi del 1997, dalle Marche alla Toscana, passando per l’Umbria; alcune Montagne più non saranno, mentre altre si eleveranno a ridosso di queste! La Città di Roma subirà un incendio devastante, che porterà desolazione e morte.

Le città delle coste verranno sommerse da spaventose Onde marine, la cui potenza giungerà sino al loro Cuore.

Il Giappone più tal non sarà, e l’Asia annegherà nel suo stesso progetto devastante.

Gli attuali Stati Uniti rovineranno al suolo con il male da loro stessi generato, mentre il Cielo ne consentirà l’occupazione da parte di altri……………..popoli!

Dal sottosuolo vedran la Luce tutte le Creature ritenute estinte, con gli infestanti microrganismi all’uomo sconosciuti.

Il Vescovo bianco non siederà più su alcun trono terreno, venendo così a cessare il Ruolo di Vicario di Gesù Cristo, non poco infranto nei pur minimi dettagli; lo scompiglio serpeggerà tra le vie della Città dei Martiri, e copioso Sangue Sgorgherà dalle Vite dei Fratelli.

Il Fiume Tevere sommergerà le umane somme, e il sol Michele Svetterà! Le case dei Fedeli dagli Angeli verran segnate, proprio a dimostrar la Salvifica Potenza della Fede in Dio.

Poi……………………….!!! Beati i seni che non avranno allattato, coi ventri che mai Vita donarono”.

stelle (5)