Ultime dal Cielo – La Menorah!

 

 

 

La Menorah

E’ il Simbolo per eccellenza dell’Ebraismo: il Suo nome significa “Candelabro” e nella tradizione Ebraica Esso rappresenta il Candelabro a sette bracci.

Lo Stato di Israele Lo ha scelto come stemma ufficiale prendendo a modello Quello riprodotto sotto l’arco di Tito a Roma.

Il Candelabro a sette bracci, interamente fatto di oro, E’ Stato rubato dai romani vincitori dal Tempio di Gerusalemme nel primo secolo d.C..

Secondo voci non certe E’ rimasto a Roma fino al saccheggio della città nel 455 d.C. e Fu poi Portato a Costantinopoli, dove si sono perse le Sue tracce.

Molte leggende esistono in tal senso, mentre qualcuna di esse narra che Sarebbe Stato gettato nelle Acque del fiume Tevere.

La parola Menorah si trova nella Bibbia: “Farai anche un Candelabro d’oro puro.

Il Candelabro Sarà lavorato a martello; il Suo Fusto e i Suoi Bracci, il Suo Calice, i Suoi Bulbi e le Sue Corolle, Saranno tutte di un pezzo… e ancora farai le Sette Lampade del Candelabro e Le collocherai sopra, in modo da illuminare lo spazio davanti ad Esso”.

Il Candelabro Ha un significato simbolico legato al numero sette, come il Cielo e i sette Pianeti, ed i sette giorni della settimana.

Il progetto originale, la forma, le misure, i materiali e le altre specifiche tecniche si trovano per la prima volta nella Torah in corrispondenza delle Regole inerenti Al Tabernacolo.

Alcuni studiosi considerano la Menorah Simbolo della Luce dello Spirito e della Salvezza.

Altri invece associano la Menorah alle 7 arti liberali: grammatica, retorica, logica, aritmetica, geometria, astronomia e musica..

La Menorah – Che veniva alimentata con Olio puro e Consacrato, Era il Simbolo della Purezza e del modo di Vita ebraico.

Le Luci del Candelabro, che ancora oggi si accendono durante la Festa della Channukkà (Festa delle Luci), vogliono continuare a trasmettere l’Antico Messaggio ad ogni ebreo che si trova sparso sulla superficie della Terra.

Il Candelabro a sette bracci rappresenta il mondo immutabile delle 10 sefirot: le braccia di sinistra sono il pilastro della severità: Intelligenza, Giustizia e Maestà; le braccia di destra sono il Pilastro della Misericordia: Saggezza, Amore ed Eternità.

Entrambe convergono sul Pilastro dell’Equilibrio.

P.s. (mentre Anna dettava il Messaggio ricevuto da Gesù il giorno 12 dicembre 2013, ha puntualizzato di aver avuta in visione la Menorah, apparsa proprio alla destra del foglio in uso e del Quale Candelabro ella stessa ha riferito non conoscerne il significato).

stelle (5)

 

Messaggio di Gesù

(ad Anna, 19 dicembre 2013)

Figlia del Mio Cuore,

delle Mie Leggi non è rimasta che un’ombra sbiadita! L’uomo pensa che tutto sia nelle sue mani ma non sa – anzi non vuole sapere, che invece è tutto nelle Mie.

L’Universo, nel Bene e nel male Mi appartiene, nel Bene c’è la Mia Opera, mentre nel male c’è l’opera di colui che ha sedotto i Miei figli.

La Mia Storia di Figlio di Dio Parla del Mio Ritorno sulla Terra, che tanti – tra cui i Consacrati, negano.

Io Dico a costoro: “perché negate Questa Meravigliosa Realtà? A cosa sarebbe servita la Mia Risurrezione se non per farvi comprendere che Sarei Ritornato?”.

Il Mio Ritorno nel mondo Lo Annunciai – coinvolgendola, ad una Creatura del vostro tempo; Roma è stata scelta da Me come Centro della Cristianità, e qui – in questa Città che dovrebbe essere Santa, Diedi il Santo Annuncio.

Voi Sacerdoti che sapete, perché non parlate? Io vi Ho Chiamati a Guida del Mio gregge, ma sull’Altare vi perdete in chiacchiere

E se una Creatura – alla quale Ho Dato un Segno, Gioiosa viene a riferirvelo la cacciate scandalizzati, ma in Verità vi Dico che lo scandalo lo date voi! Non parlate – Sacerdoti, non dite anche se lo sapete che la Fine dei Tempi è già Avvenuta.

Perché dormite e fate dormire i Miei figli? Perché non leggete la Bibbia scritta da chi ha visto e udito? La conoscete la parola Apocalisse…nel Suo Significato? Figli Miei, vi riempite la bocca con la parola Misericordia dimenticandone un’altra altrettanto importante – che non vi ho sentito mai pronunciare, ed è Giustizia, Parola per la Quale Sono Tornato.

Ora, Mi Rivolgo a voi che avete fame e sete di Cose Buone, prestate attenzione alle Parole della Santa Messa ma anche a Quelle del Credo, perché il Mio Ritorno nel mondo (Piano di Salvezza attuato) E’ anche Lì………il Santo Graal E’ alla Portata di tutti, e potete anche toccarLo.

Giusto come Giustizia