Maria Valtorta e il Dogma della Immacolata Concezione

 

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione 1  (mp3)

 

 

 

 

Un invito alla lettura di un testo davvero importante, scritto dal Mariologo Gabriele M. Roschini e relativo alle rappresentazioni Celesti di Maria Valtorta (Caserta – 14 marzo 1897 – Viareggio 12 ottobre 1961)

 

http://www.bergogliolibri.it/immagini/mvs/book/book_RE2435_1.jpg

 

 

Dichiarazioni di un importante Mariologo, il Sacerdote Gabriele M. Roschini:

«È  da mezzo secolo che mi occupo di Mariologia: studiando, insegnando, predicando  e scrivendo. Ho dovuto leggere perciò innumerevoli scritti mariani, d’ogni  genere: una vera ‘Biblioteca mariana’. Mi sento però in dovere di confessare  candidamente che la Mariologia quale risulta dagli scritti, editi ed  inediti, di Maria Valtorta, è stata per me una vera rivelazione. Nessun  altro scritto mariano, e neppure la somma degli scritti mariani da me  letti e studiati, era stato in grado di darmi, del Capolavoro di Dio,  un’idea così chiara, così viva, così completa, così luminosa e così  affascinante: semplice e insieme ‘sublime’. Tra la Madonna presentata da me e  dai miei colleghi (i Mariologi) e la Madonna presentata da Maria Valtorta, a me sembra di trovare la stessa differenza che corre fra una Madonna di  cartapesta e una Madonna viva, tra una Madonna più o meno approssimativa  e una Madonna completa in ogni sua parte, sotto tutti i suoi aspetti…». Roschini prosegue poco dopo dicendo: «È  bene, inoltre, che si sappia che io non sono stato un facile ammiratore  della Valtorta. Anch’io infatti sono stato, un tempo, tra coloro che, senza una adeguata conoscenza dei suoi scritti, hanno  avuto un sorrisino di   diffidenza nei riguardi dei medesimi. Ma dopo averli letti e ponderati, ho  dovuto – come tanti altri – concludere: ‘Chi vuol conoscere la Madonna (una  Madonna in perfetta sintonia col Magistero ecclesiastico, particolarmente col  Concilio Vaticano II, con la Sacra Scrittura e la Tradizione ecclesiastica)  legga la Mariologia della Valtorta!’ A chi poi volesse vedere, in questa mia  asserzione, uno dei soliti iperbolici «slogan » pubblicitari, non ho da dare  che una sola risposta: «Legga, e poi giudichi!…».

 

 

 

http://www.servidimaria.org/it/storia/uomini_illustri/roschini/Roschini.jpg

Gabriele  M. Roschini

 

 

 

 

 

 

 

i

Tomba di Maria Valtorta

Basilica della Santissima Annunziata in Firenze

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione 1  (mp3)